Cosa devi sapere sui 6 tipi comuni di mal di testa e su come eliminarli

Cosa devi sapere sui 6 tipi comuni di mal di testa e su come eliminarli

Ci sono circa 150 diversi tipi di mal di testa secondo WebMD.


Scioccante, vero? Già solo pensarci me ne dà uno.

Naturalmente, una persona non sperimenterà tutti i 150 mal di testa in questa vita. Ma non rende il mal di testa meno doloroso.

Pensa solo al dolore e all'irritabilità che provoca. È abbastanza per indebolirti alle ginocchia.


Quel che è peggio è che il mal di testa può essere più complicato di quanto la maggior parte delle persone creda. Un trattamento che funziona per l'emicrania potrebbe non funzionare per un mal di testa da tensione.

Per questo motivo, è importante essere in grado di identificare il tipo di mal di testa che hai. In questo modo, tu e il tuo medico potete trovare il trattamento che curerà e impedirà che si ripetano.



tipi di mal di testawww.drshehadi.com

Ecco i tipi più comuni di mal di testa:

1. Emicranie

L'emicrania è caratterizzata da un dolore lancinante su un lato della testa. Se ti senti come se la tua testa fosse martellata dal dolore, allora è proprio un'emicrania.


Ma in alcuni casi, il dolore può verificarsi su entrambi i lati della testa e può interessare il viso o il collo. Può durare da 4 ore a 3 giorni e di solito accade da una a quattro volte al mese.

Secondo questo sito web, Una persona su tre con emicrania presenta sintomi premonitori temporanei. Sono conosciuti come 'aura' che sono disturbi visivi e sensoriali.

Includono ma non sono limitati a:

  • vedere linee a zig-zag
  • luci o punti tremolanti
  • perdita parziale di intorpidimento della vista
  • formicolio
  • debolezza muscolare
  • difficoltà a parlare

Per molte persone, l'emicrania è una condizione che dura tutta la vita. La cosa interessante è che spesso viene eseguito in famiglia.

Trigger:

  • stress e ansia
  • mancanza di sonno
  • cambiamenti ormonali
  • saltare i pasti
  • disidratazione
  • alcuni cibi e farmaci
  • luci intense e rumori forti

Trattamento:

  • Farmaci da banco come l'ibuprofene o l'aspirina
  • Dormire o riposare in un luogo buio e tranquillo
  • mettendo un impacco di ghiaccio sulla fronte
  • bevendo acqua

2. Mal di testa a grappolo

Le cefalee a grappolo sono le più gravi. È accompagnato da un intenso dolore bruciante o penetrante dietro o intorno a un occhio.

Se ti svegli nel cuore della notte con un dolore intenso dentro o intorno a un occhio su un lato della testa, è un mal di testa a grappolo.

Il dolore è descritto come pulsante o costante. Ma è così grave che una persona non riesce a stare ferma e spesso cammina durante un attacco.

Fortunatamente, la cefalea a grappolo è rara e non pericolosa per la vita. Tuttavia, ecco i sintomi per determinare se ne hai uno:

  • Palpebra cadente sul lato colpito
  • Irrequietezza dovuta al dolore
  • Lacrimazione eccessiva
  • Rossore agli occhi sul lato colpito
  • Naso chiuso o che cola sul lato colpito
  • Sudorazione facciale
  • Pelle pallida o rossore sul viso
  • Gonfiore intorno agli occhi sul lato colpito
  • Dolore unilaterale
  • Dolore lancinante dentro o intorno a un occhio, ma il dolore può irradiarsi ad altre aree del viso, della testa, del collo e delle spalle

Sono chiamati 'cefalea a grappolo' perché tendono a verificarsi in gruppi o gruppi. Ogni attacco di mal di testa dura da 15 minuti a 3 ore.

La causa esatta della cefalea a grappolo è sconosciuta. Tuttavia, i modelli di cefalea a grappolo suggeriscono che c'è un problema con l'orologio biologico del corpo.

A differenza dell'emicrania, una cefalea a grappolo non è associata a fattori scatenanti. Ecco i trattamenti:

  • Farmaci come verapamil, corticosteroidi, carbonato di litio o topiramato.
  • Iniezione del nervo occipitale maggiore: questo approccio può essere molto utile negli attacchi più brevi. Riduce anche il carico negli attacchi più prolungati e nella cefalea a grappolo cronica.
  • Ossigeno - L'inalazione di ossigeno al 100% a 10-12 L / min per 15 minuti è considerata un trattamento efficace e sicuro della cefalea a grappolo acuta.
  • Le gocce nasali di lidocaina sono usate per trattare gli attacchi acuti. Viene utilizzato un contagocce nasale e la dose (un mL di lidocaina al 4%) viene ripetuta una volta dopo 15 minuti.

3. Mal di testa sinusale

Il mal di testa sinusale è causato da un gonfiore dei seni o sinusite.

Se soffri di mal di testa sinusale, sentirai un dolore profondo e costante agli zigomi, alla fronte o al ponte del naso.

La causa è l'infiammazione dei tuoi seni. Di solito si presenta con altri sintomi del seno, come naso che cola, pienezza nelle orecchie, febbre e gonfiore del viso.

Trattamento:

Il mal di testa sinusale può essere facilmente trattato con antidolorifici da banco e decongestionanti nasali. Tuttavia, se non ci sono miglioramenti entro una settimana, è meglio consultare un medico.

In caso di infezione batterica, un medico può prescrivere antibiotici o antistaminici in caso di allergia. Può anche essere somministrato spray nasale a base di corticosteroidi per aiutare a ridurre il gonfiore.

In alcuni rari casi, può essere necessario il drenaggio chirurgico.

4. Mal di testa da tensione

I mal di testa da tensione sono il tipo più comune di mal di testa. Sono caratterizzati da un dolore sordo e costante sentito su entrambi i lati della testa.

Ecco altri sintomi di un mal di testa da tensione:

  • tenerezza del viso, della testa, del collo e delle spalle
  • una sensazione di pressione dietro gli occhi
  • sensibilità alla luce e al suono

Anche i mal di testa da tensione si dividono in due categorie principali:

Cefalea da tensione episodica

Il mal di testa da tensione episodica dura da 30 minuti a una settimana. Si verifica meno di 15 giorni al mese per almeno tre mesi. Se il tuo episodico mal di testa da tensione si verifica frequentemente, potrebbe diventare cronico.

Mal di testa da tensione cronica

Questo tipo di cefalea tensiva dura ore ma è continuo. La caratteristica principale di una cefalea tensiva cronica è che si manifesta 15 o più giorni al mese per almeno tre mesi.

A volte, il mal di testa da tensione viene diagnosticato erroneamente come emicrania. La differenza tra i due è che il primo non è associato a disturbi visivi, nausea o vomito.

Inoltre, l'attività fisica non aggrava un mal di testa tensivo a differenza dell'emicrania.

Cause di mal di testa da tensione

  • fatica
  • ansia
  • depressione
  • disidratazione
  • forte rumore
  • mancanza di esercizio
  • scarso sonno
  • cattiva postura
  • pasti saltati
  • affaticamento degli occhi

Trattamento:

  • Antidolorifici OTC come l'ibuprofene e l'aspirina
  • abbastanza sonno
  • esercizio regolare
  • miglioramento della postura
  • esame oculistico
  • gestione di stress, ansia o depressione
  • agopuntura

5. Mal di testa da sforzo

Dal nome stesso, i mal di testa da sforzo sono causati da un intenso esercizio fisico.

Può essere provocato correndo, saltando, sollevando pesi, rapporti sessuali o attacchi di tosse e starnuti.

Il più delle volte non sono seri. Questo tipo di mal di testa è molto breve ma a volte può durare fino a 2 giorni.

Trattamento:

  • Antidolorifici OTC
  • farmaco antinfiammatorio non steroideo
  • betabloccante
  • esercizi di riscaldamento

6. Mal di testa ipnico

I mal di testa ipnici sono noti anche come mal di testa da sveglia. È perché svegliano le persone dal sonno. È interessante notare che colpisce le persone solo quando dormono.

Se hai un mal di testa ipnico, il dolore pulsa e si diffonde su entrambi i lati della testa. È abbastanza doloroso svegliarti dal sonno.

La causa del mal di testa ipnico è sconosciuta. Ma ciò che è rassicurante è che non è causato da una condizione sottostante come un tumore al cervello.

Sebbene alcuni ricercatori affermano che è correlato a problemi nelle parti del cervello coinvolte nella gestione del dolore, nel sonno rapido del movimento degli occhi e nella produzione di melatonina.

A seconda dei sintomi e della storia medica, potrebbe esserti chiesto di sottoporsi ad alcuni test come:

Analisi del sangue -Verranno effettuati esami del sangue per verificare la presenza di segni di infezione, squilibri elettrolitici, problemi di coagulazione o livelli elevati di zucchero nel sangue.

Test della pressione sanguigna - Questo test verrà eseguito per assicurarsi che la causa non sia la pressione alta, soprattutto se hai più di 50 anni.

Scansione TC della testa - Questo darà al tuo medico una migliore visione delle ossa, dei vasi sanguigni e dei tessuti molli nella tua testa per verificare se non hai un blocco nervoso.

Polisonnografia notturna - Questo è un test del sonno eseguito in un ospedale o in un laboratorio del sonno per monitorare i tuoi schemi respiratori, i livelli di ossigeno nel sangue, i movimenti e l'attività cerebrale mentre dormi.

Test del sonno a casa - A differenza della polisonnografia notturna, questo è un test del sonno più semplice che può aiutare a rilevare i sintomi dell'apnea notturna. L'apnea notturna è una potenziale causa di mal di testa durante la notte.

Scansione MRI del cervello - Questo utilizza onde radio e magneti per creare immagini del tuo cervello. per verificare la presenza di tumori.

Ecografia carotidea - Ciò consente al medico di creare immagini dell'interno delle arterie carotidi, che forniscono sangue al viso, al collo e al cervello.

Trattamento:

Purtroppo, non ci sono trattamenti specificamente progettati per trattare il mal di testa ipnico. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi provare per alleviare. Ecco qui alcuni di loro:

  • bere una tazza di caffè forte
  • prendendo una pillola di caffeina
  • Farmaci contro l'emicrania OTC
  • prendendo topiramato, un farmaco antiepilettico
  • prendendo litio, un farmaco usato per trattare il disturbo bipolare

In conclusione:

Non importa che tipo di mal di testa hai, conosciamo il dolore che stai provando. Sebbene questo articolo sia una guida ai diversi tipi di mal di testa, è meglio rivolgersi a un medico per una corretta diagnosi.