Cosa spinge un uomo a lasciare sua moglie per un

Cosa spinge un uomo a lasciare sua moglie per un'altra donna? La brutale verità

'Il mio uomo mi lascerà per un'altra donna?'


Ti stai facendo questa domanda?

Forse sei preoccupato di non essere abbastanza bravo per il tuo uomo.

Forse sei preoccupato che ultimamente si sia comportato diversamente e che sia solo questione di tempo prima che decida di andare avanti con la sua vita.


Non è una situazione facile in cui trovarsi.

Ma ci siamo già passati tutti e sono sicuro che non vuoi compassione.



Invece, vuoi suggerimenti utilizzabili per impedire che accada.


Quindi in questo articolo parlerò di ciò che spinge un uomo a lasciare sua moglie per un'altra donna e di cosa puoi fare per rimediare.

Abbiamo molto da coprire, quindi iniziamo.

10 motivi per cui gli uomini lasciano le loro mogli

Credito immagine: Shutterstock - Di Roman Kosolapov

1. Insoddisfazione per il loro matrimonio

Non ci vuole un genio per capirlo. Se è insoddisfatto del suo matrimonio, cercherà di trovare soddisfazione altrove.

Questo è solo uno dei motivi per cui un uomo sposato può sviluppare sentimenti al di fuori della sua relazione.

Ad esempio, se il sesso con il suo partner è diventato stancante e il partner non mostra segni di migliorare o renderlo migliore, allora potrebbe cercare la soddisfazione sessuale altrove.

Potrebbe non avere nulla a che fare con il sesso. Forse sua moglie lo sta trascurando emotivamente, facendolo sentire vuoto e vuoto.

Inconsciamente ha capito che ha bisogno di riempire quel vuoto emotivo da qualche altra parte.

Arrivare a un punto in cui si vuole imbrogliare può essere un percorso incredibilmente difficile e senza speranza, e per molte persone l'insoddisfazione costringe a percorrere questo percorso deve essere a lungo termine e immenso.

Abbiamo tutti dei bisogni e mantenerli soddisfatti è una parte importante per mantenere una relazione felice.

2. Eccitazione

Quando sei coinvolto in un matrimonio per anni, la tua vita tende a migrare in una routine.

Se si sente frustrato dalla sua routine e ha bisogno di qualcos'altro per mantenere viva la scintilla, potrebbe vedere una relazione come aiutarlo a raggiungere questo obiettivo.

O forse è il tipo che ama vivere il momento e non pensa che le conseguenze dell'inganno o dei sentimenti per un'altra donna siano così negative.

Spesso vediamo l'infedeltà come un segno di insoddisfazione in un matrimonio, ma non è sempre così.

Non deve sempre un riflesso negativo della relazione attuale, ma piuttosto un riflesso positivo di un movimento attivo all'interno della persona che commette adulterio.

In altre parole, vuole qualcosa di più per se stesso di quanto sta ottenendo attualmente. È un bisogno che sua moglie non può soddisfare.

3. Risentimento

Forse sua moglie ha fatto qualcosa per ferirlo. Forse sua moglie flirta con altri uomini ogni volta che vanno a una festa insieme.

Di conseguenza, forse vuole uniformarlo e riaverla indietro. Sa che questo probabilmente finirà la relazione, ma ha bisogno di renderlo uniforme.

Forse sua moglie lo ha tradito molti anni fa, e anche se hanno risolto il problema, si sente ancora permanentemente inferiore a sua moglie a causa del dolore che ha provato.

Qualunque cosa sia, gli dà un senso di potere e uniforma il suo attuale matrimonio quando lascia sua moglie per un'altra donna.

4. Sentono una mancanza di connessione emotiva

Un fattore chiave per lasciare una relazione è sentirsi non valorizzati e trascurati.

Potrebbe voler andarsene e trovare qualcun altro con cui connettersi per provare un senso di valore dentro di sé.

Abbiamo tutti dei sentimenti e se sua moglie non li conferma, restare nel matrimonio potrebbe farlo sentire peggio. Anche gli uomini vogliono sentirsi apprezzati e amati.

Secondo lo psicologo sociale Dylan Selterman 'la mancanza di amore è una motivazione potente, è sicuramente una delle più forti'.

È una buona idea parlare con tuo marito di come si sentono nella relazione.

Potresti pensare che le cose vadano alla grande, ma come si sente veramente il tuo partner? Ci sono aree della tua relazione che potrebbero essere riempite da qualcun altro?

Non devi essere tutto per il tuo partner, ma un senso di sostegno, amore e comprensione è importante.

Se il tuo partner si trova in una situazione in cui scarica i suoi sentimenti su qualcun altro perché sente di non poter parlare con te, aumenta la probabilità che quella relazione diventi infedeltà.

5. Non si sente come se potesse agire come il suo vero sé

Si sta comportando come se fosse normale? O ti comporti in modo pazzo ed emotivo? Ha paura di quello che dice intorno a te?

Alla fine, siamo tutti d'accordo sul fatto che le migliori relazioni sono dove puoi essere il tuo vero sé.

Se è diffidente nei confronti di come si comporta con sua moglie, probabilmente non sarà felice a lungo termine.

Ecco 7 segnali che indicano che un uomo potrebbe non sentirsi a proprio agio con sua moglie:

  • Sta in punta di piedi e nasconde le cose a sua moglie.
  • Controlla costantemente le sue azioni e le sue parole, preoccupato per la sua opinione
  • -Si sente ansioso e frustrato ogni volta che è in presenza di sua moglie. Questa nuvola si solleva ogni volta che lei non è in giro.
  • È preoccupato di essere giudicato da sua moglie.
  • Non riesce a fissare gli occhi di sua moglie per più di 5 secondi.
  • Non sa dire cosa intende.
  • Non si fida di sua moglie.

Secondo Andrea Bonior Ph.D, se si sta scusando per il suo comportamento e non essendo te stesso, allora è un chiaro segno di una relazione di controllo.

Può essere difficile ammetterlo, ma è tempo di considerare se stai controllando troppo la relazione ed è per questo che ha una motivazione per lasciare la relazione.

Alla fine, se sente una mancanza di libertà all'interno della relazione per essere il suo vero sé, allora quella potrebbe essere una ragione per cui preferirebbe stare con un'altra donna.

6. Sua moglie è sempre cattiva con lui

È importante considerare se sua moglie è cattiva con il marito.

Lo sta mettendo giù per ottenere il controllo? Sta giocando nel tentativo di manipolarlo?

Se sua moglie lo sta denigrando e approfittando di lui, allora è ovvio che non le piace molto o che rispetta i suoi sentimenti.

E più a lungo questo tipo di file relazione unilaterale continua, più è probabile che lasci la moglie per un'altra donna.

Secondo Megan Fleming, uno psicologo e terapista sessuale con sede a New York City, un segno che stai trattando male il tuo partner è se stai incolpando il tuo partner per problemi che sono effettivamente causati da te:

'È un brutto segno se tendi a incolpare invece di assumerti la responsabilità dei tuoi problemi ... Uomini e donne che incolpano credono sempre che il problema sia dell'altra persona.'

7. La relazione si sta muovendo molto più velocemente di quanto lui desideri

Forse lei vuole una famiglia, ma lui no. Forse lei vuole comprare una casa, ma lui non può impegnarsi in qualcosa a lungo termine come un mutuo.

Questi potrebbero essere segni che non vuole avere una relazione a lungo termine.

È anche chiaro che le cose potrebbero andare troppo velocemente per lui. Questo è il genere di cose che possono spaventare un ragazzo, soprattutto se lo ha problemi di impegno.

Forse gli fa comodo adesso, ma se non è pronto a fare i passi necessari in avanti, allora c'è qualcosa che lo trattiene.

La maggior parte delle relazioni cresce col passare del tempo, sia che questo significhi vivere insieme, sposarsi o avere una famiglia.

E se sa che non vuole davvero quelle cose, allora potrebbe pensare che è tempo per lui di lasciare la relazione.

8. Diverse unità in camera da letto

Questa è una ragione comune per cui le relazioni finiscono.

Dopotutto, se un partner si ritrova a desiderarlo tutto il tempo e l'altro non lo vuole affatto, allora questo è ovviamente un problema.

Secondo la dott.ssa Rachel Sussman, terapista abilitata ed esperta di relazioni, 'l'azione in camera da letto è davvero importante e non dovrebbe essere qualcosa che eviti di avere'.

Se sei nei primi giorni della tua relazione, è normale volersi sempre l'un l'altro.

Dopo che quel periodo svanisce, è naturale che il desiderio diminuisca, ma non dovrebbe diminuire completamente.

Secondo Sussman, 'il sesso è un buon barometro per come sta andando la relazione' e che 'entrambi i lati dello spettro non sono buoni'.

Quindi, come puoi capire se la tua vita sessuale è il vero problema nella tua relazione?

Secondo Carol Queen inTrambusto, la tua relazione non dovrebbe essere troppo dipendente dal sesso che 'non sembri avere una connessione al di là del sessuale'.

Ma d'altra parte, la mancanza di attrazione non dovrebbe nemmeno causare problemi emotivi nella relazione. Se è così, allora chiaramente c'è un problema.

Tuttavia, se stai riscontrando problemi in camera da letto, non significa che devi terminare subito la relazione.

È importante provare cose diverse per vedere se riesci a risolverlo.

Ma se ti senti come se avessi provato tutto il possibile e i problemi non stanno migliorando, allora potrebbe pensare che è ora di porre fine alla relazione.

9. Modifiche personali

Le persone cambiano. Andiamo a scuola, otteniamo un lavoro, ci evolviamo nella nostra carriera, sviluppiamo nuovi interessi, vogliamo diventare persone diverse e migliori.

Ma non cambiamo tutti alla stessa velocità e nello stesso modo. Anche se due persone potrebbero essere state perfette l'una per l'altra in un determinato momento, ciò non significa che continueranno a essere perfette l'una per l'altra per sempre.

Non è colpa del marito o della moglie. Se una persona inizia a sentire di trovarsi in un periodo diverso della sua vita e ha bisogno di qualcos'altro, non può fare a meno di sentire che il suo partner la sta trattenendo e impedendo loro di raggiungere il loro vero potenziale.

È qualcosa che raramente ammettiamo e, invece, finisce per manifestarsi in lotte inutili e meschine.

Questo potrebbe essere il motivo per cui il tuo uomo vuole partire per un'altra donna se:

  • Tu o il tuo partner avete recentemente attraversato un grande cambiamento di vita
  • Tu o il tuo partner avete parlato di sogni e ambizioni
  • Tu o il tuo partner vi siete accontentati dello status quo e pensate che lo sia anche l'altra persona

10. La relazione non aggiunge più valore alla sua vita

Tutte le relazioni hanno lo scopo di aggiungere valore alle nostre vite, sia che questo valore sia sotto forma di compagnia, relazione d'affari, amore o qualcos'altro.

Una relazione finisce quando non solo non aggiunge più valore alla nostra vita, ma ne succhia valore.

Ma non sempre lo riconosciamo quando accade. Una parte di noi continuerà ad amare la persona con cui stiamo, non importa quanto le cose diventino difficili.

E quella parte ti terrà convinto che i tuoi sentimenti che la relazione sia finita siano in realtà causati da cose diverse.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Il sesso è raro o quasi inesistente
  • Gli argomenti non servono
  • Odi le loro abitudini
  • Non puoi smettere di essere infastidito da loro
  • Ti senti permanentemente bloccato

Come mantenere il tuo uomo: 5 consigli

Le relazioni non finiscono sempre per qualche grande motivo.

A volte sono le piccole cose quotidiane che potresti inconsapevolmente fare al tuo uomo che lo spingono più vicino a dire 'lasciamo e basta'.

Ogni piccola interazione che hai colora la tua percezione reciproca.

Ogni combattimento, ogni celebrazione, ogni minuto dettaglio delle cose apparentemente ordinarie che fai l'uno per l'altro alla fine si aggiunge al modo in cui il tuo partner ti percepisce.

È facile perdersi nelle cose di tutti i giorni perché le liquidiamo come un normale comportamento scusabile.

Non pensiamo mai che qualcosa di così naturale come alzare la voce o ignorare una domanda possa portare all'infelicità in una relazione - ed è proprio per questo che sono pericolosi.

Se lasciate incontrollate, queste cose diventano abitudini che alla fine possono distruggere la relazione.

Ecco alcune cose quotidiane che potresti fare che contribuiscono all'infelicità per lui nella tua relazione:

1. Smetti di dare l'altra persona per scontata

Tutte le relazioni alla fine si stabilizzano e passano da intense a stabili, non importa quanto appassionate possano essere i tuoi primi giorni.

Anche se sembra la fine dei tempi, in realtà è un buon segno di progresso perché siete entrambi pronti a vivere insieme le parti meno eccitanti della vita.

Crescere più a proprio agio l'uno con l'altro riduce la pressione di essere perfetti.

Invece di sforzarti così tanto di metterti al meglio, sei in una fase della tua relazione in cui sai che il tuo partner è qui per restare anche se non proietti ciò che pensi che voglia vedere.

Tuttavia, alcune coppie tendono a passare dal non provare così tanto a non provarci affatto.

All'improvviso le cose carine che fanno per te non ti sembrano più così belle. Smetti di sentirti come se dovessi fare di tutto per rendere felice l'altra persona perché sei già in una fase 'sicura' della tua relazione.

Darsi l'un l'altro per scontato si presenta in molte forme: dal dimenticare di dire 'grazie' o ignorare un lavoro di routine quando ti hanno chiesto aiuto.

Alla fine della giornata, questi gesti hanno ancora lo stesso effetto: rimuovono proprio ciò che rende speciale la relazione.

Cosa fare invece: Non dimenticare di evidenziare cosa li rende speciali. Che si tratti della loro abilità nel prenotare il miglior ristorante o semplicemente di essere semplicemente responsabili, assicurati sempre che si sentano apprezzati per i piccoli modi in cui ti ispirano e migliorano la tua vita.

2. Cambia la routine

Man mano che la tua vita va avanti, potresti ritrovarti a dare la priorità a cose che non hanno nulla a che fare con la tua relazione.

Capiamo: le persone sono impegnate e preoccupate ed è impossibile mantenere una relazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

È quando smetti completamente di sforzarti di introdurre novità e divertimento nella tua relazione che le cose vanno male.

Invece di fare qualcosa di divertente ed eccitante, tu o il tuo partner potreste iniziare a scegliere l'opzione più facile e più comoda.

Incolpi il lavoro, il tempo o il denaro per non fare le cose che facevi prima. Dopotutto, è così facile scambiare serate divertenti con serate tranquille al cinema al chiuso.

Cosa fare invece: Prenditi attivamente del tempo l'uno per l'altro. Che si tratti di provare una nuova mossa a letto o di mangiare in un nuovo ristorante, assicurati di avere il tempo per fare cose che esulano dalla tua routine.

Non sottovalutare il potere della novità. Mantenere il tuo rapporto fresco con nuove esperienze è un modo comprovato per continuare e mantenere il tuo uomo impegnato.

3. Comunicare tra loro

Quando le cose erano nuove, passavi ore a parlarti a vicenda.

Parleresti dei tuoi sogni, paure, pregiudizi, aspettative e li condivideresti l'uno con l'altro così apertamente.

Alla fine, sono proprio quelle cose che ti hanno tenuto in loro compagnia, anche dopo che il culmine dell'attrazione è passato.

È normale smettere di avere queste conversazioni 'profonde' più conosci il tuo partner. Dopo un po ', ti sembra di sapere tutto di loro, il che significa che non c'è più niente da dire.

Parlare davvero tra di loro non significa solo parlarsi fisicamente ogni volta che è possibile; significa preservare la curiosità e la sensibilità che avevi quando parlavi di cose diverse dal lavoro, dalla famiglia e dai pettegolezzi.

Il tuo partner dovrebbe essere la persona con cui potresti parlare di qualsiasi cosa. Se ti ritrovi (o loro) a parlare più di lavoro e nient'altro, è destinato a trasformare il tuo rapporto da stabile a stantio.

Mi rendo conto che può essere difficile parlare con lui se è già lunatico e giù di morale, ma devi solo ascoltarlo. Concentra la conversazione su di lui, dimentica di esprimere le tue lamentele e ascolta veramente quello che ha da dire.

Una conversazione profonda non dovrebbe mai essere sottovalutata nella sua capacità di introdurre connessione e rapporto nelle relazioni.

Cosa fare invece: Sforzati di avere argomenti interessanti per la conversazione. Leggete un nuovo libro o guardate un nuovo film insieme e discutetene tra di loro.

Le persone in relazioni che non parlano di nient'altro che la loro routine quotidiana si renderanno conto prima o poi che non c'è nulla che impedisca loro di smetterla.

4. Condividi i tuoi sentimenti

Mordere commenti meschini e inutili durante i combattimenti è una cosa, non rispondere mai è un'altra.

La risposta naturale per le coppie è portare le cose alla luce, non importa quanto scomode e imbarazzanti, per cercare di risolvere le cose.

Anche nelle tue discussioni più accese, dovresti comunque essere grato se entrambi ti interessano ancora abbastanza da parlare effettivamente di ciò che non va.

La vulnerabilità emotiva, sia che si tratti di momenti di rabbia o felicità, significa che sono ancora disposti a farti diventare parte della loro vita.

Ciò che è più allarmante di una festa completa è ignorare completamente ciò che provi per amore della 'pace'.

Nascondiamo le cose quando crediamo veramente che non ci siano opzioni.

Perché preoccuparsi di entrare in una discussione accesa quando non saranno interessati a sentire quello che hai da dire comunque?

Quindi, invece di spiegare il tuo pezzo, nascondi la rabbia e tutte le emozioni e lasci che il passato sia passato finché non hai nient'altro da dire su ogni aspetto della tua relazione.

Cosa fare invece: Che sia per considerazione o esaurimento, sforzati sempre di essere comunicativo con il tuo partner.

Anche se non hai voglia di parlare, è bene far uscire le tue emozioni in modo che il tuo partner sappia cosa sta succedendo nella tua testa.

In questo modo, loro (o tu) potresti adeguarti in modo appropriato e apportare miglioramenti alla relazione.

Una forte connessione emotiva renderà più difficile per il tuo uomo lasciare la relazione.

5. Smettila di criticarti a vicenda

Dare all'altra persona un feedback costruttivo di tanto in tanto fa parte di qualsiasi relazione normale e premurosa.

Tuttavia, ciò che la maggior parte delle coppie non si rende conto è che il feedback a volte può essere un po 'troppo invadente.

Le critiche sull'abbigliamento, il comportamento e le abitudini del tuo partner possono sembrare commenti innocenti, ma alla fine possono scatenare il malcontento.

Gli uomini possono essere più sensibili di quanto la maggior parte di noi si renda conto.

Quando i suggerimenti vanno da utili a fastidiosi, è un chiaro segno che ci sono problemi di comunicazione nella relazione.

Le critiche dovrebbero aiutare la persona a migliorare; dovrebbe ispirarli organicamente a diventare una versione migliore di se stessi.

Ma se le parole non fanno altro che alienare l'altra persona, è tempo di fare un passo indietro e ripensare a questi 'commenti casuali'.

Criticare eccessivamente il tuo partner può applicarsi a qualsiasi cosa, dal modo in cui svolgono le loro faccende o come interagiscono con le altre persone.

Ad un certo punto, è importante rendersi conto che la persona con cui hai una relazione è ancora la sua persona e che ci sono alcune cose, non importa quanto semplici o grandi, che non giustificano critiche.

Cosa fare invece: Sapere quando è il momento di fermarsi. Le critiche, per quanto utili, possono comunque alimentare insicurezza. Se devi criticare qualcosa, fallo con parsimonia e delicatezza.

Prefazione il tuo suggerimento facendo sapere al tuo partner che lo apprezzi e che non vorresti mai ferirlo intenzionalmente.

Altrimenti, puoi semplicemente fare qualcosa in base alle tue preferenze per evitare conflitti.