'Cosa sto facendo della mia vita' - 7 passaggi per risolverlo finalmente

'Cosa sto facendo della mia vita?'


Ti sei fatto questa domanda?

È una domanda importante, ma anche comune.

Vogliamo tutti realizzare il nostro potenziale e avere un grande impatto sulla vita.


Dopotutto, otteniamo la vita solo una volta e vogliamo sfruttarla al meglio.

Ma se ti stai ponendo questa domanda, potresti sentire che non stai facendo abbastanza.



Ti senti come se stessi per esserlo deluso quando raggiungi la fine della tua vita.


Ma non è necessario che sia così.

Abbiamo tutti la capacità di apportare modifiche e il fatto che tu stia leggendo questo articolo ora significa che desideri apportare modifiche.

Questo è un ottimo primo passo.

Quindi, in questo articolo, scopriremo cosa vuoi veramente fare della tua vita in modo da poter iniziare a intraprendere azioni mirate.

1) Qual è il tuo 'perché'?

Questa è la prima domanda che devi porci.

So che suona noioso, ma capire il tuo 'perché' è la chiave della motivazione, che aprirà la porta per agire e trovare appagamento.

Il filosofo tedesco Frederick Nietzsche una volta disse: 'Chi ha un perché può sopportare qualsiasi cosa'.

La domanda è: come trovi il tuo 'perché'?

Quello che è importante ricordare è che questa non è una grande domanda esoterica.

Devi solo decidere cosa è importante per te in questo momento.

Scrivi un elenco di cose che vuoi ottenere nella vita e che ti piace fare.

Forse è comprare una casa e passare del tempo con i tuoi amici e la tua famiglia.

Le risposte potrebbero essere diverse per tutti. Ma è molto difficile trovare il tuo 'perché' se non sai cosa è importante per te.

Successivamente, dovresti fare un elenco di cose che stai effettivamente facendo nella tua vita in questo momento.

Ora puoi abbinare questo elenco con il tuo 'perché'?

Ad esempio, è davvero importante tenere quella lezione extra di matematica quando potrebbe essere il tempo trascorso con i tuoi figli?

Devi spendere soldi per la cena in un ristorante costoso quando potrebbero essere soldi risparmiati per l'acquisto di una casa?

Il trucco è sbarazzarsi delle cose non importanti e concentrarsi su cose che effettivamente soddisfano il tuo 'perché'.

2) Come capire cosa vuoi VERAMENTE nella vita

Capire cosa vuoi fare nella vita non è un compito facile, soprattutto se non sai cosa stai facendo della tua vita.

Né è qualcosa che puoi semplicemente capire pensandoci per 5 minuti.

Ci vuole molta riflessione e introspezione. Devi capire il tuo vero sé per capire cosa vuoi veramente nella vita.

Quindi, per aiutarti, ecco 3 modi in cui puoi arrivare al fondo dei tuoi desideri più profondi:

1) Dove sarai tra 5 anni?

Anche se questa domanda sembra priva di significato e cliché, è una domanda incredibilmente importante da capire da solo.

Non è una domanda facile a cui rispondere. Non puoi rispondere in modo concreto. È difficile immaginare.

Ma per fortuna, fare del tuo meglio per rispondere a questa domanda potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno.

E non pensare a questa domanda solo in termini di carriera, casa o patrimonio.

Pensa a cosa ESSERE tra 5 anni. Un genitore migliore, fratello / sorella, marito / moglie?

Una volta capito cosa vuoi essere in futuro, ti dà un 'perché'. Ti dà uno scopo.

2) Scrivi il tuo manifesto personale

Questo potrebbe sembrare un po 'inutile in superficie, ma è un ottimo modo per capire chi sei veramente e dove ti trovi nella vita.

Ti aiuta a definire te stesso e come vuoi affrontare la vita.

Per scrivere un manifesto personale, tutto ciò che devi fare è annotare le tue convinzioni e le tue intenzioni su ciò che è importante per te.

Assicurati di usare un linguaggio forte e affermativo. Non scrivere 'dovrebbe'. Invece, scrivi 'Lo farò'.

3) Inizia a scavare in hobby e progetti collaterali

A volte devi solo provare nuove cose per capire cosa ti piace davvero fare. Ciò significa provare nuovi progetti collaterali e hobby.

Questo potrebbe essere ogni sorta di cose diverse. Potrebbe dedicarsi al golf, al tennis, al volontariato in diversi settori. Potrebbe essere qualsiasi cosa. Provalo e vedi se ti piace.

3) Il tuo 'perché' è davvero significativo?

Questo è importante da considerare.

Se il tuo 'perché' riguarda semplicemente oggetti materiali o impressionare altre persone, allora non finirà bene.

Non puoi lasciare che altre persone dettino la tua vita.

E non puoi lasciare che 'cose' superficiali controllino la tua mente. Sono solo oggetti e non dureranno per sempre.

In generale, se il tuo 'perché' riguarda le tue relazioni significative, i tuoi valori o il tuo carattere, otterrai una crescita molto più personale durante il tuo viaggio.

4) Se i soldi non fossero un oggetto, cosa faresti?

A un certo livello, il denaro è un motore per tutti noi. Forse non è il pilota numero uno, ma ha un ruolo.

Quindi, forse è il momento di guardare al lavoro che stai facendo ora e chiederti se lo faresti ancora se i soldi non fossero un problema.

Quindi, se fosse così, cosa faresti? Sii pratico: probabilmente non diventerai un calciatore professionista o un modello, ma pensa davvero a quale sarebbe il tuo lavoro perfetto.

Come intendi lavorare per questo?

Qualunque cosa sia, posso garantirti che non accadrà dall'oggi al domani. Ci vuole tempo per costruire la tua situazione perfetta nella vita.

Ma se questo è ciò che vuoi veramente fare, allora ti darà un 'perché' per arrivarci.

Guarda questo video dello spirituale Alan Watts sul perché considerare questa domanda potrebbe cambiarti la vita.

5) Rimani chiaro e concentrato

Se non sei chiaro sul motivo per cui stai facendo qualcosa, perderai tempo e ti sentirai perso.

Quando capisci il tuo 'perché', le tue azioni sono sempre significative.

Sarai sicuro di te, calmo e pronto ad agire.

Quando la tua attenzione è altrove, ti sentirai torbido e privo di motivazione.

Quando ti chiedi 'cosa sto facendo della mia vita', mostra che non sei chiaro sul tuo 'perché'.

Potresti persino iniziare a mettere in discussione le tue scelte di vita, nutrendo risentimento e rimpianti.

Ma queste emozioni non sono utili.

Devi concentrarti su ciò che hai ora e su ciò che puoi realisticamente ottenere in futuro.

Chiediti: cosa preoccupa di più la tua mente?

Se non è il tuo 'perché', non c'è da meravigliarsi se ti senti perso e insicuro.

Quello su cui dedichi tempo concentrandoti e per cui agisci è una tua scelta. Sta a te assumerti la responsabilità.

Ecco una tecnica per far concentrare la tua mente sul momento presente:

6) Cosa non ti serve nella vita?

Per mantenere la concentrazione, devi capire cosa ti ostacola.

Tutti noi tendiamo ad avere troppe cose, troppi progetti e troppe cose nelle nostre vite.

Può farti sentire disordinato e insicuro su cosa concentrarti.

Una volta che hai capito il tuo 'perché', è tempo di chiederti: 'Cosa mi ostacola?'

Ad esempio, se stai cercando di acquistare una casa, hai davvero bisogno di spendere $ 200 al mese in abbonamenti a riviste?

È sbarazzarsi di piccole cose come questa che ti permetterà di mantenere la concentrazione sul tuo scopo.

Non ci sarà 'cosa sto facendo della mia vita' perché tutto quello che stai facendo è per uno scopo.

7) Qualunque cosa tu faccia, non seguire 'La legge di attrazione'

Se non ne hai sentito parlare, 'La Legge di Attrazione' afferma che tutto ciò che consuma i tuoi pensieri è ciò che otterrai nella vita.

Quindi, se pensi a tutte le cose che vuoi nella vita, le otterrai. E viceversa.

Non è utile e non funziona.

Se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi nella vita, devi agire.

Il nocciolo della questione è che avrai pensieri negativi e dubiterai di te stesso prima o poi. Noi tutti facciamo.

La chiave è non lasciare che cambi il tuo comportamento e le tue azioni. È importante continuare a intraprendere azioni che alla fine ti aiuteranno a raggiungere il tuo 'perché'.

In conclusione

Ricorda, chiederti 'cosa sto facendo della mia vita' è forse la domanda sbagliata.

È tempo di considerare qual è il tuo 'perché' e quali azioni puoi intraprendere per raggiungerlo.

Una volta che avrai chiarito il tuo scopo e rimuoverai tutto ciò che ti ostacola, sarai sulla buona strada per vivere una vita che la maggior parte delle persone non potrebbe sognare.