La verità sul karma e come usarlo come forza guida nella vita

Quasi tutti hanno sentito parlare del karma. Alcune persone pensano che sia quasi il destino. Ma ti sei mai fermato a pensare a cosa significa veramente Karma?


La verità è che la maggior parte di noi sbaglia. E questo malinteso non aiuta nessuno di noi.

Quando capisci veramente cosa significa Karma, può essere usato come un potente strumento per lo sviluppo personale.

Quindi di seguito, spiegheremo esattamente cosa significa Karma e poi esamineremo come puoi usare questa filosofia per darti più libertà e controllo sulla tua vita.


Semplice spiegazione del karma da parte di un maestro buddista

Per cominciare, chiariamo una cosa:



Il karma non ha nulla a che fare con il 'destino'. Se fai qualcosa di negativo, non significa che debba accaderti qualcosa di negativo per 'pareggiare le cose'.


Il karma è in realtà basato sulle tue azioni e pensieri in ogni singolo momento.

Amo questa semplice e chiara spiegazione del karma di Barbara O'Brien del buddhism.about.com Blog:

'La parola' karma 'significa' azione ', non' destino '. Nel buddismo, il karma è un'energia creata da un'azione volontaria, attraverso pensieri, parole e azioni. Stiamo tutti creando karma ogni minuto e il karma che creiamo ci influenza ogni minuto. È normale pensare al 'mio karma' come a qualcosa che hai fatto nella tua ultima vita che segna il tuo destino in questa vita, ma questa non è comprensione buddista. Il karma è un'azione, non un risultato. Il futuro non è scolpito nella pietra. Puoi cambiare il corso della tua vita in questo momento cambiando i tuoi atti volontari (intenzionali) e i modelli autodistruttivi '.

Perché la società tradizionale sbaglia così tanto il karma?

Il karma nella cultura pop spesso significa che le persone ottengono ciò che meritano.

Come abbiamo sviluppato questa visione?

Perché abbiamo questa prospettiva sbagliata che abbiamo bisogno di qualcosa al di fuori di noi stessi per essere felici.

È a causa di questa falsa visione che desideriamo trasformare il karma in una sorta di sportello automatico basato sul nostro comportamento etico e spirituale.

Tuttavia, se riusciamo a lasciare andare questa comprensione della felicità, possiamo vedere che tutto ciò di cui abbiamo veramente bisogno è vivere profondamente nel momento presente con consapevolezza e scoprire la nostra vera natura.

Il karma è semplicemente un'energia. Sono i nostri pensieri e azioni intenzionali. L'energia che generiamo ora e in futuro ci influenzerà. Non ha niente a che fare con la ricompensa o la punizione. Il karma è imparziale ed è nostro controllo.

Innaffiare il giardino della tua mente: come usare il karma come forza guida

Il modo migliore per pensare al karma è un'energia che crei in ogni momento. Ogni azione o pensiero intenzionale genera questa energia.

Lo sentiamo ogni giorno e non viene memorizzato per future punizioni o ricompense.

Tuttavia, se stai reagendo con rabbia tutto il tempo, stai condizionando la mente alla rabbia. Allo stesso modo, reagendo alle cose con pace e calma, stai condizionando la mente alla pace e alla calma.

Tutte queste qualità, come rabbia, malcontento, gioia, armonia ecc. Possono essere viste come fiori e semi da cui germogliano.

Quando nasciamo, tutte queste qualità mentali ed emozioni sono semi. Ora immagina questi semi che riposano nel giardino della tua mente e vengono costantemente annaffiati o trascurati dai tuoi pensieri intenzionali.

A seconda di quello che fai, stai annaffiando i semi cattivi o innaffiando quelli buoni. Questi semi possono eventualmente trasformarsi in fiori o possono appassire e morire.

La cosa importante da capire è che l'energia che diamo a questi fiori è la nostra energia karmica.

Vivendo con consapevolezza possiamo osservare questa mente karmica che sta diventando condizionata nelle nostre menti e iniziare a cambiare il modo in cui reagiamo nella nostra vita quotidiana.

La consapevolezza ci dà la possibilità di scegliere quali fiori annaffiare e quali no. Senza consapevolezza, siamo semplicemente reattivi ai modelli di pensieri condizionati.

Quindi, per usare il karma come forza per il nostro sviluppo personale e spirituale, una forza per un grande bene, devi solo far brillare la luce della consapevolezza sulla tua vita per identificare la tua energia karmica e lavorare per guarire qualsiasi energia karmica che ti trattiene indietro.

In conclusione

Vivendo con questa conoscenza del karma, possiamo lasciare andare il bagaglio mentale e le preoccupazioni che pensiamo ci siano assegnate e prendere invece il controllo della nostra vita.

Sicuramente ci saranno fattori esterni che influenzeranno la tua vita. Ma se approfondisci la tua comprensione di come sia la vera pace, avrai la capacità di sperimentare la vita pienamente, indipendentemente da ciò che sta accadendo intorno a te.

Il karma mostra che abbiamo la libertà di decidere cosa ci succede. Sono le nostre azioni e pensieri intenzionali che governano le nostre vite.