Shhh! Questo è il motivo per cui non dovresti mai raccontare i tuoi obiettivi a nessuno

Shhh! Questo è il motivo per cui non dovresti mai raccontare i tuoi obiettivi a nessuno

È un'idea sbagliata comune che raccontare i tuoi obiettivi al mondo possa aiutarti a raggiungerli. Le persone pubblicano obiettivi di perdita di peso su tutti i social media, raccontano i loro piani di viaggio ad amici e familiari e si impegnano a fare le cose ad alta voce tutto il tempo senza mai considerare se questo li aiuterà effettivamente a raggiungere il loro obiettivo.


Studi sono emersi negli ultimi dieci anni che stanno dimostrando che potrebbe essere vero il contrario: se vuoi avere successo nella vita, smettila di dire a tutti su cosa lavorerai.

Gli obiettivi che hanno a che fare con il cambiamento di chi ci vediamo, noti anche come obiettivi di identità, possono essere notevolmente influenzati dalle percezioni che altre persone hanno di noi.

Ad esempio, se sei cresciuto desiderando essere un avvocato, ma tua madre ti ha detto che non eri abbastanza intelligente per essere un avvocato, potresti non perseguire quel sogno a causa di ciò che ha detto tua madre, anche se pensavi di essere intelligente abbastanza per ottenere una laurea in legge.


Invece, questo corpo di ricerca ha dimostrato che impegnarsi silenziosamente con se stessi può avere un impatto maggiore sulla nostra capacità di perseguire obiettivi di identità rispetto a condividerli con il mondo.

La lode esterna è una scarsa motivazione

Quando lavoriamo per qualcosa che è importante per noi e quando identifichiamo perché è importante per noi, abbiamo maggiori probabilità di avere successo rispetto a se lo fai per l'elogio esterno.



Uno studio ha dimostrato che quando agli studenti è stato chiesto di scrivere i loro obiettivi per la settimana su un pezzo di carta e di consegnarlo al ricercatore, coloro a cui era stato detto che gli obiettivi sarebbero stati rivisti in realtà hanno lavorato meno per raggiungere quegli obiettivi rispetto a quelli che lo erano. detto che gli obiettivi sarebbero rimasti riservati.


Questo va contro ciò che molti di noi pensano: riceviamo molto supporto da fonti esterne per il raggiungimento dei nostri obiettivi.

Hai mai detto a qualcuno che volevi guadagnare soldi extra o perdere 10 sterline? Qual è stata la loro reazione? Scommetto che fare più soldi è difficile o perdere peso è impossibile.

A volte, devi solo fare affidamento su te stesso

C'è un elemento di competizione e gelosia che sorge quando le persone proclamano i loro obiettivi al mondo: fa sì che gli altri si chiedano perché anche loro non stanno ottenendo le cose e potrebbero persino arrivare al punto di tentare di sabotare i tuoi sforzi come un modo per fare se stessi sembra migliore.

Sembra banale ma è vero. Se hai chiesto a un amico di iniziare a camminare con te perché volevi perdere 30 libbre, e poi il tuo amico non stava perdendo peso ma tu lo eri, probabilmente vedrai quell'amico abbandonare il radar o dire cose come 'oh, noi non c'è bisogno di camminare stasera. Fuori fa troppo freddo. '

Nel frattempo, se ti fossi impegnato a camminare da solo, non avresti quell'influenza esterna che consuma la tua energia o influisce sul tuo processo decisionale.

Interessante vero? Quindi la prossima volta che vuoi fissare un obiettivo per te stesso, chiediti per chi lo stai facendo, per cosa vuoi tirarne fuori e perché lo stai facendo.

Potresti essere sorpreso di apprendere che puoi fare affidamento su te stesso quando hai bisogno di fare le cose nella vita, anche se gli esseri umani sono piuttosto abituati a fare affidamento l'uno sull'altro.

Tutto ciò di cui hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi è alla tua portata, potresti dover spingere alcune persone fuori strada per raggiungerli.