Una volta apprese queste 7 dure realtà della vita, sarai molto più forte

Una volta apprese queste 7 dure realtà della vita, sarai molto più forte

Se speravi negli stessi consigli di vita soffici e amichevoli sulla vita che ottieni in altri luoghi, ripensaci.


Queste sette verità casalinghe possono essere difficili da ascoltare, ma sono garantite per aiutarti a sistemare le tue schifezze e mettere insieme la tua vita.

Stanchi delle stronzate? Quindi continua a leggere.

1) Non è compito di nessun altro aggiustarti, quindi aggiusta te stesso.

Manca qualcosa? Trovalo. Ti senti infelice? Esci e trova qualcosa che ti renda felice.


Smetti di aspettare che la vincita alla lotteria o quel cavaliere in armatura scintillante venga a salvarti. Non sei in pericolo, scopri cosa vuoi e poi esci nel mondo e afferralo con entrambe le mani.

2) Niente è perfetto.

Non è il momento giusto per avere figli.



È troppo rischioso avviare la mia attività.


Non posso iniziare ad uscire con qualcuno fino a Ho perso più peso.

Succhialo ranuncolo! Se continui ad aspettare il momento giusto, il posto giusto o la situazione giusta, tutto ciò che troverai sarà te stesso ad aspettare sul letto di morte con un elenco di rimpianti per cose che non hai mai fatto.

Il momento giusto è adesso, quindi esci e prendi quello che vuoi.

3) Probabilmente fallirai sicuramente.

'L'unico modo per evitare le critiche è non fare nulla, non dire niente e non essere niente'. (Aristotele)

Aristotele potrebbe essere un vecchio tizio che è morto da più tempo di quanto tu sia stato vivo, ma questo non significa che non abbia ragione su questo. Il fallimento è tipico, è naturale e lo fanno tutti.

Ti renderai ridicolo.

Prenderai decisioni terribili.

Lo farai bacia la persona sbagliata.

Farai degli errori e te ne pentirai.

Va bene, ma quando cadi da quel cavallo (o baci quella rana), rispolverati e rialzati di nuovo. Non smettere di vivere solo perché non hai capito bene la prima volta.

4) Non puoi cambiare il passato.

Lo so, questo è difficile, ma per quanto ci provi, il passato non potrà mai essere riscritto.

Non sprecare il tuo tempo a crogiolarti nei tuoi rimpianti e nei tuoi errori, concentrati invece sui tuoi piani per il futuro e inizia a compiere passi positivi per raggiungere i tuoi obiettivi.

5) Domani non arriva per tutti.

Il re dell'iPhone a collo alto lo ha detto meglio:

'Ricordare che morirò presto è lo strumento più importante che abbia mai incontrato per aiutarmi a fare le grandi scelte nella vita. Perché quasi tutto - tutte le aspettative esterne, tutto l'orgoglio, tutta la paura dell'imbarazzo o del fallimento - queste cose semplicemente svaniscono di fronte alla morte, lasciando solo ciò che è veramente importante '. (Steve Jobs).

Le persone vengono investite dagli autobus, si schiantano con le auto e hanno attacchi di cuore. Non rimandare a domani quello che si può fare oggi, perché, per alcune persone, il domani non arriva mai.

6) Essere occupati non significa essere produttivi.

Alcune persone vivono per gridare dai tetti quanto sono impegnate, ma se valuti attentamente le loro azioni, ti rendi subito conto che se si concentrano sul completamento del compito tanto quanto si concentrano sullo stress su quanto devono fare, non sarebbe così impegnato in primo luogo.

Lavora in modo più intelligente, non di più. Elenca tutto ciò che devi fare, mettendo in cima i compiti urgenti e importanti e inizia a lavorare. Disattiva tutte le notifiche sui social media e qualsiasi altra cosa che potrebbe distrarti e fallo. Niente scuse.

7) Hai tempo, smettila di dire a tutti che non lo hai.

'Non ho tempo' si dice così spesso che è diventata un'affermazione priva di significato. Quante ore al giorno trascorri sui social media? Guardare la TV? Stai guardando le foto sul tuo telefono? Chiacchierando con i colleghi sulle loro sorelle, cugini, cane?

Riempiamo le nostre giornate di distrazioni, identifichiamo le tue, limitiamo il tuo tempo e improvvisamente scoprirai che ci sono ore più produttive durante la giornata di quanto pensavi inizialmente.

Ora che hai avuto la verità senza zucchero, cosa farai oggi per iniziare a mettere insieme la tua merda?