Non chiedere mai scusa per queste 11 cose

Non chiedere mai scusa per queste 11 cose

Chiedere scusa può essere salutare e rinfrescante, ma quando è troppo?


Arriva un punto in cui non ci scusiamo più per rimediare a qualcosa che abbiamo fatto di sbagliato, ma invece ci scusiamo perché siamo costretti a farlo.

Per quanto salutare possa essere chiedere scusa, è anche importante preservare il rispetto di sé e sapere quando è abbastanza.

Non lasciare che gli altri ti costringano a scusarti per ogni piccola cosa, specialmente quando non hai veri rimpianti per quelle cose in primo luogo.


Ecco 11 cose di cui non dovresti mai sentire il bisogno di scusarti:

1) Chiusura

Meritiamo tutti una chiusura. Che si tratti di chiusura alla fine di una relazione lunga e burrascosa o di chiusura dopo aver perso un lavoro, il tuo coinvolgimento prima della fine della relazione ti dà diritto alla chiusura quando tutto è stato detto e fatto.



Non è bisognoso, pazzo o ossessivo: è solo un tuo diritto.


2) Rischiare un errore

Alla fine di una brutta relazione, ci sono molti nella tua vita che sono più che felici di dire: 'Te l'avevo detto che non era buono per te'. E la tua risposta potrebbe essere: 'Lo so, mi dispiace, sono stato stupido'.

Ma la verità è che non hai motivo di scusarti affatto. Hai visto un potenziale che loro non avevano e non tutti possono essere all'altezza del loro potenziale. Va bene.

3) Come spendi i tuoi soldi

Molte persone credono di avere il diritto di giudicare come spendi i tuoi soldi. Ma i tuoi soldi sono esattamente questo: i tuoi soldi.

Se te lo sei guadagnato, se ci hai lavorato e se l'hai salvato, spetta a te decidere come spenderlo. Se gli altri vogliono farti sentire male per le tue spese, bloccali.

4) Soggiornare

Troppo spesso dobbiamo uscire semplicemente perché escono tutti i nostri amici. Anche se sei stanco, esausto o semplicemente hai bisogno di una giornata tranquilla senza il trambusto di altre persone, ti senti obbligato ad andare con loro o scusarti se scegli altrimenti.

Ma ricorda: non è tuo compito accontentare le persone. L'unico che devi accontentare sei te stesso.

5) Parlare di amore e crepacuore

Ci sono alcuni che ci vergognano di esprimere l'amore nel nostro cuore, di parlarne, di esserne ossessionati e persino di provare dolore quando proviamo una delle peggiori emozioni possibili: il crepacuore.

Ma il crepacuore fa parte della vita e reprimerlo può solo arrestare la tua crescita emotiva. Non scusarti per aver provato amore e dolore; abbraccialo.

6) Priorità a te stesso

Non tutti nella nostra vita saranno gentili o buoni con noi. E non importa quanto tu possa essere di buon cuore, dovresti sempre avere le tue battute.

Se attraversano queste linee, allora è tempo che tu li tagli fuori dalla tua vita. Questo ti rende una persona cattiva? No, e non dovresti scusarti per questo.

Significa che stai dando la priorità a te stesso, il che non è mai una cosa negativa.

(Per saperne di più su come praticare l'amor proprio, consulta la mia guida per amare te stesso Qui)

7) Essere vulnerabili

La vulnerabilità è qualcosa che tutti dobbiamo affrontare. Ignorare la vulnerabilità dentro di te e costruire muri attorno alla verità non fa che peggiorare la tua situazione, danneggiando la tua crescita mentale ed emotiva.

Quando senti il ​​bisogno di crollare e piangere, fallo, non importa quanto gli altri dicano che potrebbe essere sbagliato.

8) Proteggersi

Quando gli altri ci hanno trattato in modo scortese, spesso si aspettano che continuiamo a trattarli con la stessa gentilezza e rispetto che abbiamo sempre concesso loro e, quando non lo facciamo, ci fanno scusare per le nostre azioni.

Ma questa risposta è protezione; sei tu che ti stai proteggendo dall'odio e dal dolore che ti hanno causato. Continuate così.

9) Seguendo il tuo cuore

Vivi solo una volta e la vita che conduci e le scelte che fai definiranno il percorso che ti lasci alle spalle. Ecco perché è sempre meglio seguire i propri sogni e aspirazioni, piuttosto che ascoltare i consigli degli altri.

Anche se ti fanno sentire male per le tue scelte, ricorda: è la tua vita, e tu sei quello che deve fare i conti con te stesso e le tue azioni ogni singolo giorno. Assicurati di iniziare a camminare lungo un sentiero di cui essere orgoglioso.

10) Proteggere il tuo cuore

Quando hai attraversato un dolore immenso, la tua reazione potrebbe essere quella di allontanarti da una situazione o crollare e chiuderti fuori dalle altre persone.

Ci sono alcuni là fuori che faranno del loro meglio per convincerti che hai torto, e devi scusarti per la tua debolezza. Ma proteggersi non è debolezza; è la crescita.

11) Per essere onesti

E la cosa più importante per cui non dovresti mai scusarti? Onestà. Ci saranno molte volte in cui sarai costretto a scusarti per i tuoi veri pensieri e sentimenti, ma a meno che tu non ti senta diversamente, non dovresti.

C'è abbastanza inganno in questo mondo; il minimo che puoi fare è essere fedele a te stesso.