Integratori di funghi: tutto ciò che devi sapere prima di acquistare ...

Integratori di funghi: tutto ciò che devi sapere prima di acquistare ...

Con la tecnologia odierna che migliora la conoscenza dei medicinali, vengono scoperti sempre più integratori.


Tè verde, olio di pesce, vinaccioli e altri: dai un nome e troverai un integratore.

Quindi, non c'è da meravigliarsi che funghi medicinali vengono trasformati in un supplemento.

Infatti, il potenziale farmacologico dei funghi è supportato da questa recensione scientifica pubblicata nella US National Library of Medicine.


Si chiamano funghi medicinali perché storicamente sono stati utilizzati per la prevenzione e la cura delle malattie. Anche antichi egizi credeva che mangiare funghi portasse a una vita più lunga.

Ora ecco i funghi medicinali più comunemente usati negli integratori di funghi:



1. Chagas (Inonotus obliquo)

Il fungo chaga cresce sulle betulle originarie dell'emisfero settentrionale. Assomiglia più a un ciuffo scuro di terra che a un fungo. Ma ha un tessuto arancione che lo differenzia dal resto.


PER Studio russo afferma che i funghi Chaga possono aiutare a curare i pazienti con HIV. È stato anche scoperto che il chaga ha proprietà antivirali che potrebbero proteggere dal virus, dall'influenza e dal vaiolo.

Tra i suoi altri vantaggi:

  • rallentando il processo di invecchiamento
  • abbassare il colesterolo
  • prevenire e combattere il cancro
  • abbassando la pressione sanguigna
  • sostenere il sistema immunitario
  • combattere l'infiammazione
  • abbassando lo zucchero nel sangue
  • prevenire gli effetti collaterali dei farmaci

2. Reishi (Ganoderma lucidum)

Reishi è anche conosciuto come Ganoderma o Lingzhi. È uno dei più popolari perché utilizzato nella medicina cinese da quasi 2000 anni.

Non solo i cinesi lo usano, ma la sua popolarità si estende anche alla medicina giapponese e coreana. Ora si è fatto strada verso ovest.

È stato dimostrato che Reishi ha effetti antiossidanti quando integrato. Inoltre, ha un effetto terapeutico sulla resistenza all'insulina ed è ben noto per i suoi effetti anti-cancro.

Secondo a studia, è in grado di attivare cellule natural killer. I funghi Ganoderma hanno polisaccaridi F3 che possono indurre gli anticorpi a uccidere gli antigeni associati a tumori o cellule cancerose.

I funghi Lingzhi si concentrano sulla moderazione del sistema immunitario. Quando il sistema immunitario è sovrastimolato, riduce l'attività del sistema. D'altra parte, rinforza il sistema immunitario quando è indebolito.

3. Coda di tacchino (Trametes versicolor, Coriolus versicolor)

La coda di tacchino è un fungo che contiene composti noti per favorire la salute. Si chiama coda di tacchino per i suoi colori sorprendenti.

È ricco di antiossidanti come fenolo e flavonoidi qualipromuove la salute del sistema immunitario. Anche riduce l'infiammazione e stimola il rilascio di composti protettivi.

Inoltre, esso può migliorare le funzioni immunitarie nelle persone con determinati tipi di cancro.

4. Shiitake (Lentinula edodes)

I funghi shiitake fanno bene alla salute generale. Non solo vengono utilizzati per gli integratori, ma anche per il loro gusto ricco e saporito.

Sono funghi commestibili originari dell'Asia orientale e sono di colore dal marrone chiaro al marrone scuro. Hanno quel caratteristico sapore di umami che li rende essenziali in alcuni piatti cinesi.

I funghi shiitake sono stati a lungo utilizzati nella medicina cinese, così come in Giappone, Corea e Russia orientale.

Ecco i vantaggi dello shiitake integratori di funghi:

  • Aiuta a ridurre il colesterolo
  • Migliora la salute del cuore
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Combatte il cancro
  • Effetti antibatterici e antivirali
  • Aiuta a rafforzare le ossa

5. Lion's Mane (Hericium erinaceus)

I funghi della criniera del leone sono anche conosciuti come hou tou gu o yamabushitake. Sono funghi grandi, bianchi e ispidi che assomigliano alla criniera di un leone mentre crescono, da cui il nome.

Hanno usi sia culinari che medici nei paesi asiatici. Possono essere gustati crudi, cotti, essiccati o in infusione come tè. Il loro sapore è 'simile ai frutti di mare', come il granchio o l'aragosta

PER studia ha rivelato che contiene due composti speciali in grado di stimolare la crescita delle cellule cerebrali: ericenoni ed erinacine. Sembra anche aumentare il funzionamento mentale. Sembra aumentare il funzionamento mentale.

Ecco altri vantaggi della criniera del leone:

  • Protegge dalla demenza
  • Allevia i sintomi lievi di depressione e ansia
  • Accelera il recupero da lesioni del sistema nervoso
  • Protegge dalle ulcere del tratto digerente
  • Riduce il rischio di malattie cardiache
  • Aiuta a gestire i sintomi del diabete
  • Aiuta a combattere il cancro
  • Riduce l'infiammazione e lo stress ossidativo
  • Rafforza il sistema immunitario

6. Cordyceps (Cordyceps sinensis)

Questo tipo di fungo proviene da un genere di funghi parassiti che cresce sulle larve degli insetti. Quando questi funghi attaccano il loro ospite, ne sostituiscono il tessuto. Steli di funghi lunghi e sottili crescono al di fuori del corpo dell'ospite.

È interessante notare che i resti dell'insetto e dei funghi vengono raccolti a mano, essiccati e utilizzati nella medicina tradizionale cinese. Viene somministrato a persone che soffrono di affaticamento, malattia, malattie renali e basso desiderio sessuale.

Altri benefici di Cordyceps includere:

  • Migliora le prestazioni dell'esercizio
  • Proprietà antietà
  • Effetti antitumorali
  • Aiuta a gestire il diabete di tipo 2
  • Buono per la salute del cuore
  • Aiuta a combattere l'infiammazione

Non c'è dubbio che il fungo sia un super alimento.

Oggi è diventata una delle tendenze più grandi e in più rapida crescita nella salute e nel benessere naturali.

Ma prima di acquistare un integratore di funghi, ecco alcune cose che devi sapere:

1. Evita integratori con micelio

Questa è la prima e più importante cosa che dovresti sapere.

Gli integratori di funghi a base di micelio non possono mai essere integratori a spettro completo.

Sebbene un fungo e il suo micelio siano fatti di tessuti simili, c'è un'enorme differenza. Se è micelio, allora è una parte vegetativa sterile, coltivata in laboratorio (di solito in sacchetti di plastica economici) dell'organismo fungino.

Significa che è coltivato sui cereali ed è significativamente meno favorevole e manca di beta-glucani. I beta-glucani sono il composto attivo e benefico dei funghi medicinali. Senza questo, il supplemento di funghi è solo spazzatura.

integratori di funghi

Quindi, prima di acquistare, controlla le etichette. Anche se l'etichetta frontale dice 'funghi', è necessario guardare il pannello Fatti integrativi.

Ad esempio, dovrebbe dire 'Fungo Reishi' e non 'Micelio del fungo Reishi'. Devi stare attento perché alcune aziende non si riforniscono di funghi reali, ma invece di micelio.

Ecco un video che svelerà la verità sul micelio:

2. Optare per un estratto di funghi

Oltre a evitare i funghi a base di micelio, scegli l'estratto concentrato rispetto alle polveri di funghi.

2000 anni fa, le polveri di funghi non erano disponibili. Nella medicina tradizionale cinese, funghi ed erbe vengono trasformati in un tè per un consumo ottimale.

È perché il tè è un semplice estratto d'acqua. Migliaia di anni fa, i medici tradizionali cinesi facevano bollire le erbe per lunghi periodi di tempo per estrarre i composti medicinali.

Soprattutto per i funghi, l'estratto di acqua calda è il modo migliore per renderli più biodisponibili.

In alcune varietà di funghi come il Reishi e il Chaga, alcol e acqua vengono combinati per l'estrazione poiché alcuni dei loro composti non sono solubili in acqua.

Triste a dirsi, molte aziende useranno solo un estratto alcolico, il che lo rende un integratore inferiore.

Quando si sceglie un'azienda da cui acquistare, assicurarsi che le etichette dicano 'acqua calda estratta'.

Quindi, se non lo dichiarano, non comprarlo.

3. I composti medicinali devono essere indicati sull'etichetta

I composti presenti nei funghi sono ciò che li rende potenti. Oltre ai beta-glucani, hanno anche composti triterpenoidi e polisaccaridi attivi.

Questi composti dovrebbero essere elencati e quantificati. Più alto è il numero, meglio è.

Ma non fatevi ingannare dagli alti numeri di polisaccaridi se la società è vaga nell'indicare i composti 'attivi'.

I polisaccaridi possono essere semplicemente amido, che è un alfa-glucano e un componente principale del grano o del micelio. (vedi numero 1)

In conclusione…

In qualità di potenziale acquirente, hai tutto il diritto di sapere cosa stai acquistando e come è fatto. Conoscere questi fatti ti aiuterà a scegliere il prodotto migliore per la tua salute.

Tratta queste verità come una guida nella scelta degli integratori di funghi per evitare di essere ingannato.

Perché in nome del denaro, ci saranno sempre aziende là fuori che fuorviano i clienti sui loro prodotti e sulla loro potenza.