Come un trucco psicologico chiamato 'mente del principiante' potrebbe semplificarti la vita

Abbiamo tutti stress e ansie nella vita. Ma molti di questi problemi potrebbero essere risolti con una semplice pratica. Si può anche trovare molta gioia dalla stessa pratica.


È una pratica chiamata 'mente del principiante'.

Vedere la vita come un principiante o prendere vita con una 'mente da principiante' è una pratica buddista zen. È un modo per imparare o vedere ogni situazione come un'opportunità di apprendimento.

Guardando le cose attraverso la prospettiva di un principiante o con la mente di un principiante, puoi vedere le cose attraverso una prospettiva nuova, fresca e aperta. Spesso perdi questa prospettiva quando diventi bravo in qualcosa. Insieme alla perdita della prospettiva, spesso perdi la curiosità che avevi inizialmente, l'eccitazione e la meraviglia.


Puoi fare qualsiasi attività quotidiana utilizzando la prospettiva mentale del principiante.

Pensa alla guida per andare al lavoro. Ricordi quando hai iniziato a guidare? Eri così eccitato, potresti controllare un'auto, ascoltare la radio, essere indipendente. Ora guidare è diventato noioso e fastidioso. Probabilmente anche la vista dalla tua auto è cambiata da infinite possibilità e bellezza a monotonia quotidiana che non vedi nemmeno.



Quando vedi le cose con la mente di un principiante vedi tutti i dettagli che di solito ti mancano, annusi tutti gli odori, noti le cose usando tutti i sensi e apprezzi tutto così com'è: un regalo temporaneo.


Lo ha spiegato l'esperto di Mindfulness Leo Babauta in Questo articolo come praticare la mente del principiante. Di seguito abbiamo riassunto i punti più importanti.

Come la mente del principiante può aiutarti

Quando inizi a incorporare la prospettiva della mente di un principiante, noterai cambiamenti nella tua vita come:

1) Esperienze più ricche.

Ti impegni con le cose invece di lasciare che idee sbagliate e supposizioni si intromettano, puoi davvero godertele così come sono.

2) Rapporti migliorati.

Vedere le persone come sono realmente, essere presenti con loro e accettarle senza confrontarle con un ideale è qualcosa che può aiutare con la mente del principiante.

3) Meno procrastinazione e preoccupazione.

Invece di rimandare le cose per dopo a causa di idee o fantasie su come potrebbero essere, cancellando tutte quelle nozioni preconcette puoi ricominciare da capo ed essere entusiasta e curioso di nuovi progetti e compiti.

4) Meno ansia.

Lasciando andare ciò che temi, il risultato sarà nelle cose che ti causano ansia, puoi mantenere un senso di opportunità e meraviglia.

Come iniziare a praticare la mente del principiante

Inizierai a praticare la mente del principiante in meditazione.

Per prima cosa, trova un posto tranquillo dove sederti. Quindi presta attenzione al tuo corpo e al tuo respiro, inspira ed espira.

Quindi, nota i pensieri che ti vengono in mente. Questi sono i nemici della mente del principiante perché spesso sono nozioni preconcette su come dovrebbero essere le cose e storie su ciò che potrebbe essere. Lasciali passare.

Infine, svuotati in modo da poter vedere le cose come sono realmente in questo momento. Nota le cose reali, come il tuo respiro e il tuo corpo.

Esercitati ripetutamente in questi passaggi, notando i cambiamenti che senti.

Al di fuori della meditazione, puoi praticare la mente del principiante in ogni situazione e in ogni attività che svolgi. Sii solo aperto a ciò che accade, accetta la realtà e interagisci con tutti i tuoi sensi e un senso di meraviglia e curiosità.