L

L'ateismo è ora la seconda più grande affiliazione religiosa nel Nord America e nella maggior parte dell'Europa

Un recente sondaggio globale condotto daNational Geographicmostra che la religione in più rapida crescita al mondo non è l'Islam o il Cristianesimo, ma nessuna religione - l'ateismo.


Lo studio arriva in collaborazione con Nat. La nuova serie televisiva di Geo 'La storia di Dio”Interpretato da Morgan Freeman che viaggia per il mondo raccontando credenze religiose praticate da culture diverse.

Con i titoli dei giornali globali dominati dallo Stato islamico, sono state approvate l'immigrazione islamica in tutta Europa / Africa e le recenti leggi sulla libertà religiosa negli Stati Uniti, a un occhio inesperto sembrerebbe che la religione sia più forte che mai, ma ti sbaglieresti. In effetti sta accadendo esattamente l'opposto e il paradigma secolare della pietà sta rapidamente cambiando.


Lo studio si riferisce agli atei come 'non religiose'O persone che non seguono o non si identificano con alcuna religione. Secondo i risultati,L'ateismo è ora la seconda più grande affiliazione religiosa nel Nord America e nella maggior parte dell'Europa. Solo negli Stati Uniti circa il 22,8% della popolazione si identifica ora come ateo,in crescita del 6,7% rispetto al 2007. Inoltre, gli atei statunitensi rappresentano ora una porzione più ampia della popolazione rispetto a cattolici, protestanti e tutti gli altri seguaci di fedi non cristiane, come l'Islam e buddismo. Non era così solo un decennio fa.

mappa della religione in più rapida crescita



Lo studio rileva che Francia, Nuova Zelanda e Paesi Bassi sono leader mondiali nel secolarismo (la convinzione che le persone dovrebbero essere libere dagli insegnamenti religiosi) e questi paesi avranno presto una popolazione di atei più alta di qualsiasi altra affiliazione religiosa. Se le statistiche continuano ad andare nella direzione attuale, lo studio rileva che il Regno Unito e l'Australia presto si uniranno a questi paesi. Allo stato attuale, l'Australia e il Regno Unito sono già sul punto di perdere la maggioranza cristiana. Con l'eccezione del buddismo, la Cina completa l'elenco dei leader mondiali che ospitano credenze secolari.


Dall'altro lato dello spettro, in nessun posto sulla Terra la religione sta crescendo più velocemente di quanto non sia nell'Africa sub-sahariana. Questa parte del mondo sta sperimentando simultaneamente i tassi di natalità più alti e quando si prevede il boom demografico a lungo termine previsto da questa regione nei prossimi 25 anni,la ricerca indicail numero di religiosi che escono da questa regione potrebbe essere sufficiente per superare il numero di atei prodotti nel mondo nello stesso periodo.

Per quanto riguarda le credenze religiose individuali, l'Islam è in aumento in modo significativo rispetto a qualsiasi altra religione, tanto cheentro il 2050 si prevede che l'Islam supererà il cristianesimocome la religione più popolare al mondo.

Infine lo studio rileva che la generazione millenaria sta guidando la carica verso l'ateismo, scoprendo che la più grande fascia demografica di persone affiliate non religiose sulla Terra è composta da questa generazione. Estendendo la timeline verso l'esterno,Si dice che circa l'11% delle persone sia cresciuto in case secolari e non religiose dal 1970. Lo studio rileva anche che una percentuale più alta di persone di colore si identifica come religiosa rispetto a Bianchi con un ampio margine - circa il 78% di tutti gli atei risulta essere bianco. Per quanto riguarda il genere, le donne in generale tendono ad essere molto più religiose dei maschi: circa il 68% degli atei sono maschi.

Lo studio afferma inoltre che esiste una correlazione diretta tra religione e livelli di povertà. Essenzialmente, più un paese o una comunità è povero, maggiore è la popolazione di religiosi che troviamo lì. Coloro che provengono da ricchezza o privilegi hanno statisticamente meno probabilità di detenere credenze religiose. Inoltre, lo studio rileva che esiste una correlazione diretta tra istruzione e religione. Più alto è il livello di istruzione che una persona ottiene, meno è probabile che abbia credenze religiose devote.

Fonte:National Geographic

Questo articolo (Nuovo sondaggio: la religione in più rapida crescita al mondo? Nessuna religione) è gratuito e open source. Hai l'autorizzazione per ripubblicare questo articolo utilizzando un filelicenza Creative Commonscon attribuzione al'autoreeAnonHQ.