Un introverso estroverso offre 10 esempi di vita reale di introversi estroversi

Un introverso estroverso offre 10 esempi di vita reale di introversi estroversi

Se sei come me, sei un introverso estroverso. Sei estroverso, ma hai anche bisogno del tuo tempo da solo.


Il problema è che nessuno lo capisce mai veramente. Pensano che sia necessario essere un introverso e principalmente ho bisogno del mio tempo da solo, o sono un estroverso e voglio stare con le persone.

Ma nessuno di questi mi descrive. Non sono l'uno o l'altro. E penso che molte persone siano le stesse.

Lascia che ti dica cosa mi è successo poche settimane fa.


Ho passato il sabato a casa da sola, leggendo, scrivendo, facendo le cose. Poi alle 19.56 il mio amico mi ha mandato un messaggio dicendo che stava progettando di uscire, chiedendomi se volevo unirmi a lui.

Ero curioso e ho risposto chiedendo cosa stesse succedendo, ma non mi ha mai risposto.



Sono stato combattuto. Avrei potuto chiamarlo per scoprire i piani, ma volevo anche restare a casa e leggere un libro prima di una notte alle 22:00.


Alla fine l'ho chiamato. Mi ci è voluta mezz'ora per fare la chiamata, poi un'enorme quantità di energia per posare il mio libro e vestirmi per una serata fuori.

Quindi, invece di arrivare presto la sera, ho lasciato il mio appartamento alle 21.30 e ho incontrato il mio amico per un drink. E sai cos'è successo? Ho passato un'incredibile notte di ballo e in generale di fare il buffone.

Cosa è successo il giorno successivo?

Sono andato in un bar da solo a leggere un libro. Sono andato a fare una passeggiata lungo la spiaggia. La sera stavo a casa e guardavo un film. Non ho parlato con quasi nessuno e Lo amavo.

Sono un introverso estroverso e significa che a volte mi sento ricaricato dall'essere solo e altre volte dalla socializzazione.

Per aiutarti a capire gli introversi estroversi, ecco 10 esempi di vita reale, seguiti dal curioso caso di Shane Crawford, un classico introverso estroverso.

1. Solo perché ci piace uscire con le persone non significa che vogliamo sempre parlare

Parlare richiede molto impegno. A volte, ci piace uscire con le persone senza parlare troppo. Lo so, è fonte di confusione.

2. In genere preferiamo uscire uno contro uno che in gruppo

I contatti uno contro uno sono più significativi e si traducono in una conversazione più profonda. Avremo la possibilità di conoscerti e parleremo di ciò che ci sta veramente a cuore. Quando sono con te uno contro uno, ti ascolterò per sempre.

3. Siamo pessimi nel rispondere ai messaggi perché a volte semplicemente non vogliamo parlare - con chiunque

Non è personale. È solo che a volte preferiamo interagire solo con noi stessi piuttosto che aver bisogno di interagire con le persone. È una cosa dell'umore, a volte ci sentiamo in questo modo e altre volte vogliamo parlare di tutto con te.

4. Anche se vogliamo essere soli, ci sentiamo anche soli

Anche questo è fonte di confusione. A volte tutto ciò che vogliamo è stare da soli. Altri tempi, siamo incredibilmente soli.

(L'applicazione quotidiana della consapevolezza può migliorare notevolmente la tua salute e il tuo benessere e può portare a un maggiore successo in tutte le aree della tua vita. Per imparare a vivere una vita consapevole, felice e pacifica, controlla l'eBook di Hack Spirit sull'arte di consapevolezza Qui.)

5. Anche se è difficile tirarci fuori, ci divertiremo molto quando lo faremo

Avremo bisogno di essere persuaso a uscire dalla porta, ma quando riuscirai a convincerci a unirci al gruppo, faremo festa tutta la notte con te.

6. Non siamo sempre i più loquaci in un gruppo, ma se necessario possiamo parlare di qualsiasi cosa

La conversazione può essere scomoda, ma sappiamo come parlare quando necessario. Prendiamo l'iniziativa soprattutto quando vediamo che non parlare farà sentire qualcuno a disagio, perché siamo empatici.

7. Viviamo nella nostra testa, anche se non sembra così

Siamo persone premurose, ma non sembra così perché sappiamo come comportarci in gruppo. Eppure i nostri pensieri stanno ancora analizzando tutto.

8. Poiché possiamo essere estroversi e premurosi allo stesso tempo, spesso finiamo per diventare leader. Ma questo non significa che vogliamo che le persone parlino di quanto siamo bravi

Siamo spesso visti come leader in forma perché siamo bravi a socializzare e siamo anche abbastanza calcolati per continuare ad andare avanti nella vita. Ma poiché siamo empatici, spesso non vogliamo controllare le altre persone. Non lodarci. Ci fa rabbrividire.

Fonte: YouTube

9. Probabilmente penserai che siamo civettuole quando siamo solo amichevoli

Succede tutto il tempo. Siamo bravi a prestare alle persone la nostra attenzione e a farle sentire bene, e spesso viene scambiato per un progresso sessuale.

10. Non ci piacciono le chiacchiere

Le chiacchiere sono la morte di noi. Ci piace parlare di cose significative, come quali sono i tuoi sogni, cosa volevi essere quando eri un bambino o cosa credi veramente.

Il curioso caso di Shane Crawford, un classico 'introverso estroverso'

La maggior parte dei lettori di Hack Spirit proviene da tutto il mondo, quindi potresti non aver sentito parlare di Shane Crawford.

Ma conoscerai sicuramente il suo tipo di personalità.

Shane Crawford è il classico caso di un 'introverso estroverso'. Era un centrocampista per l'Hawthorn Football Club, una squadra di calcio australiana, ed è ora un noto personaggio televisivo.

Crawford è abituato a 'fare il clown', e tutti quelli che lo conoscono si aspetterebbero che fosse un estroverso.

Guarda la breve clip qui sotto in cui Crawford accetta il suo medaglione per la sua squadra che ha vinto la Grand Final del 2008. Di fronte a quasi 100.000 partecipanti al MCG, urla il suo classico slogan, 'è di questo che sto parlando!'

È chiaramente un estroverso carismatico e gioviale.

Tuttavia potresti essere sorpreso di apprendere che Crawford ha regolarmente bisogno di quello che chiama 'Shane Time'.

Shane Time può essere definito come il semplice atto di prendersi del tempo per se stessi, spegnere il cellulare e passare del tempo solo con te.

È una pratica essenziale per gli introversi estroversi, il cui tempo è spesso molto richiesto. Per stabilire la tua abitudine di Shane Time, sostituisci semplicemente 'Shane' con il tuo nome.

Crawford ha rivelato la sua passione per Shane Time nel suo podcast Crawf e Hirdy.

Apparentemente sul calcio australiano, Crawford e i co-conduttori James Hird e Ralph Horowitz condividono regolarmente preziosi consigli su come vivere una vita più appagante.

Creare la tua routine di Shane Time potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno, soprattutto se sei un introverso estroverso.

(Se stai cercando un framework strutturato e facile da seguire che ti aiuti a trovare il tuo scopo nella vita e raggiungere i tuoi obiettivi, controlla il nostro eBook sucome essere il tuo life coach qui).