'Sono tossico?' - 9 chiari segni che sei tossico per gli altri intorno a te

'Sono tossico?'


Ti stai facendo questa domanda? Ti chiedi se sei problematico o meno per le persone intorno a te?

Tossico è una parola che viene usata spesso in questi giorni, ma può essere difficile capire cosa significhi veramente e se sei effettivamente tossico.

Quindi in questo articolo esploreremo 9 chiari segni che sei la persona tossica nella vita delle persone.


Ma prima di rimanere bloccati in quei segni, definiamo prima cosa significa essere tossici.

Cosa significa tossico?

Una persona tossica è qualcuno che fa stare male gli altri con azioni o parole.



Portano gli altri più in basso che in alto e lasciano le persone esauste, emotivamente svuotate e negative.


Ovviamente esistono diversi livelli di tossicità.

Alcune persone sono altamente tossiche, lasciando tutti peggio con incontri anche brevi. Altri causano danni per un periodo di tempo più lungo.

Sei una persona tossica? Qui ci sono 9 segni

Credito immagine: Shutterstock - Di Roman Kosolapov

1. Sei eccessivamente bisognoso

Tutti possono usare una mano occasionalmente, ma hai bisogno di attenzione e aiuto tutto il tempo.

Rendi ogni molehill una montagna, ogni dosso della strada un masso e ogni crepa della vita un abisso largo e lungo come il Grand Canyon.

Non solo hai bisogno di supporto costante, ma non impari e cresci dalle loro esperienze. Invece, li vedi come ottime scuse per il motivo per cui non puoi avere successo, tanto meno provare, qualcosa.

Mentre le tue relazioni iniziano piacevolmente e sembra che tu voglia passare molto tempo con la tua famiglia e i tuoi amici.

Ma col passare del tempo, però, il tuo divorante bisogno di attenzione isola i tuoi cari dagli altri.

Vuoi solo che passino del tempo con te, dedicando la loro attenzione a te e solo a te. Di conseguenza, la tua possessività li fa sentire soli.

Tuttavia, ti senti giustificato perché hai bisogno del loro aiuto, vero? La tua vita è un'enorme battaglia, giusto?

E quando non si fanno vedere? Quando osano dire che hanno altre cose e altre persone che accadono nella loro vita? Li fai sentire in colpa anche solo per averlo menzionato.

La quantità di sforzo che devono dedicarti li esaurisce e li prosciuga fisicamente ed emotivamente.

Inoltre, è solo una strada a senso unico: tutto prende e non dà. La cosa peggiore è che tutti i loro sforzi non sono mai sufficienti.

Non sei mai soddisfatto di tutte le attenzioni che ti stanno prestando. Alla fine, se non fanno abbastanza, passerai a qualcun altro che ritieni sarà una fonte migliore di ciò di cui hai bisogno.

2. Ti preoccupi solo di te stesso

Non ti importa dei sentimenti e delle opinioni degli altri. Le loro gioie non sono importanti. Sono solo un promemoria dei tuoi (ovviamente migliori) risultati.

Lo stesso vale per gli aspetti negativi. Ogni volta che qualcuno cerca di condividere la propria infelicità, dolore o rabbia, lo si spegne 'sollevandolo' con una storia della propria tragedia (ovviamente peggiore).

E a proposito di aspetti negativi ... Tu capovolgi queste situazioni.

Invece di assumerti la proprietà per la tua parte di un evento negativo, fai in modo che sia colpa loro al 100%. Sono i 'colpevoli' per aver sollevato un argomento così sconvolgente o essere coinvolti in un atto così sconsiderato.

Inoltre, non importa quanto piccola sia la decisione, è la tua strada o l'autostrada. Il risultato finale è che fai sentire le persone non curate, non valutate e non amate.

Intorno a te le persone si sentono sole. Sei così 'dentro' te stesso che non c'è alcuna connessione interpersonale.

Altri sono in giro solo per qualche utilità: aumentare la tua autostima, pagare per la tua serata fuori, aggiustare qualcosa in casa, ecc.

3. Sei incredibilmente manipolatore

I manipolatori sono fondamentalmente bugiardi. Fingono di essere amici, ma in realtà usano gli altri solo per i propri fini. Quindi, non c'è niente di vero nei tuoi rapporti con gli altri.

In effetti, per raggiungere i tuoi obiettivi, trascorri molto tempo nel lavoro di investigazione, scoprendo cosa piace alla tua preda e cosa le fa scattare.

Queste informazioni ti aiutano a tessere una rete più personale per ogni vittima, attirandola in modo più efficace.

Tale fredda considerazione e attenzione ai dettagli dimostrano che non hai alcun legame positivo con gli altri.

Non ti importa affatto delle loro opinioni e sentimenti. Sono lì solo per soddisfare le tue esigenze.

Come risultato della tua astuzia, le persone sono confuse. Da un lato, 'sembri' essere loro amico.

Quindi, potrebbe volerci molto tempo per rendersi conto di essere intrappolati. Una volta che lo fanno, sono così in profondità che è molto difficile per loro liberarsi.

Iscriviti alle e-mail giornaliere di Hack Spirit

Impara come ridurre lo stress, coltivare relazioni sane, gestire le persone che non ti piacciono e trovare il tuo posto nel mondo.

Successo! Ora controlla la tua email per confermare la tua iscrizione.

Si è verificato un errore durante l'invio dell'abbonamento. Per favore riprova.

Indirizzo e-mail Iscriviti Non ti invieremo spam. Annulla l'iscrizione in qualsiasi momento. Alimentato da ConvertKit

4. Parli male delle altre persone alle loro spalle

Per te, niente è meglio di un po 'di pettegolezzi, soprattutto se è sporco su qualcun altro.

La verità o la falsità delle informazioni non ha alcuna importanza. Se l'hai sentito, lo trasmetti.

Il motivo principale per cui spargono la voce è il piacere che provi dalle disgrazie delle persone.

Ti fa sentire meglio al confronto.

Fondamentalmente, sei una persona invidiosa. Misuri i tuoi risultati con quelli degli altri. Più gli altri sembrano cattivi, meglio si guarda in confronto.

Quando le persone trascorrono del tempo con te, possono aspettarsi un 'reportage' di negatività: chi è stato licenziato, i cui rapporti sono in crisi, chi avrebbe dovuto ascoltare il tuo consiglio ma non l'ha fatto e serve loro quello che è successo. L'elenco potrebbe continuare.

Altri non possono fidarsi di te perché i loro segreti diventano la tua prossima 'notizia flash'.

E nelle rare occasioni in cui qualcuno lo fa, molto probabilmente lo ferirai ulteriormente dicendo loro come è stata colpa loro ... e poi assicurandoti che gli altri conoscano le loro cattive notizie.

5. Hai un fusibile corto

Qualsiasi cosa ti fa esplodere in rabbia. Una volta che la miccia è scattata, ti spegni, spesso ignorando il loro 'antagonizzatore' per giorni.

La tua mancanza di controllo sulle tue emozioni significa che le persone non possono avere relazioni autentiche con te. Come sappiamo, ogni relazione ha i suoi alti e bassi. Il problema è che, con te, i bassi sono disastri.

Altri non sanno mai quando andrai su tutte le furie.

In una buona giornata, potresti affrontare un grosso disaccordo in modo ragionevole. In una brutta giornata, la minima cosa potrebbe farti esplodere.

Inoltre, dai la colpa agli altri della tua rabbia. È sempre colpa loro, non è vero?

Di conseguenza, le persone hanno paura di discutere con te, una forma di intimidazione che usi per 'tenerli in riga'.

Le persone nella tua vita si sentono come se “camminassero sui gusci d'uovo” intorno a te. Questa costante attenzione a mantenerti felice ha un impatto sulla loro salute fisica ed emotiva.

La parte peggiore è quando l'altra persona è il tuo partner. Le persone che incontri non credono che tu sia uno Short fuser perché esteriormente sembri piacevole, calmo e abbastanza simpatico.

Risparmi il tuo lato distruttivo e tossico per il tuo partner in privato.

6. Sei pessimista

Vedi costantemente il mondo come un 'bicchiere mezzo pieno'. Stare intorno a te è una continua ripetizione di ciò che è sbagliato, ciò che è male, ciò che non funziona.

Questa forma di lavaggio del cervello svuota le persone della loro positività. Il vuoto rimanente viene rapidamente riempito dalla tua dieta di miseria.

Quindi, non solo sei un pensatore negativo, la ricerca mostra che trasformi anche gli altri in pensatori negativi.

7. Sminuisci gli altri

Cerchi di controllare le persone giocando con la loro autostima. Invece di sostenerli ed enfatizzare i loro punti positivi, metti i riflettori su tutti i difetti che hanno, dimostrando quanto siano sciocchi e stupidi.

Se non hanno abbastanza difetti, ne inventi alcuni. Chi se ne frega, vero?

Sei ugualmente felice di sminuirli in privato e in pubblico, e non importa chi sta guardando.

Dovrebbero chiederti di smetterla, lo fai passare per 'solo uno scherzo', ma non lo è, vero?

È il tuo modo sincero e attento per far loro credere di essere così patetici da essere fortunati ad avere te meravigliosa per un amico o un partner.

Troppo tempo trascorso con te lascerà le persone con immagini di sé così povere che non possono nemmeno pensare di porre fine alla relazione. Chi altro li vorrebbe?

8. Ti piace controllare gli altri

Usi la tecnica che preferisci per schiavizzare le persone.

Se sei un controllore geloso / sospettoso, esageri, costringendo l'altra persona a dimostrarti costantemente la sua lealtà.

O stai controllando il loro telefono o e-mail, o stai chiedendo loro dove erano e con chi erano in ogni momento in cui non sono in tua presenza.

Fai sentire gli altri in colpa per cose che non hanno nemmeno fatto, rendendoli sempre più isolati nel tentativo di renderti felice.

Quando si superano i confini, in pratica stai dicendo a qualcuno che non ha diritti come individuo.

Non ci sono aree 'senza mani', sia fisicamente che emotivamente. Crei insicurezza negli altri, causando loro frustrazione.

La tua scelta di essere un controller passivo o indipendente è davvero due facce della stessa medaglia. In entrambi i casi, stai rendendo l'altra persona responsabile di ogni risultato.

In un caso, prendono la decisione migliore che possono e tu la fai a pezzi, 'punendoli' con il broncio, le lamentele o il silenzio.

Nell'altro, apparentemente prendi degli impegni ma non riesci a mantenerli all'ultimo momento - non è colpa tua, ovviamente. In alcune situazioni, il tuo partner o amico dovrà intervenire in modo molto scomodo per te.

In altri, verranno lasciati in sospeso poiché non hai seguito il piano. In ogni caso, gli fai sentire che la tua relazione non è sicura, non è sicura e non è rassicurante.

9. Fai provare vergogna alle persone

Cerchi ragioni per far sapere agli altri quanto 'sei deluso da loro' e quanto 'ferito gli altri ti hanno fatto sentire'.

È un ciclo senza fine. C'è sempre qualcosa di cui criticare se guardi abbastanza bene, non è vero?

Le tue aspettative irrealistiche spingono le persone a soddisfare ogni tuo desiderio. Ogni volta che fanno qualcosa che non ti piace (o non fanno qualcosa che vuoi), giochi la 'carta deluso / ferito'.

Si sentono in colpa e fanno del loro meglio per soddisfare i tuoi bisogni ora (o farti perdonare la prossima volta).

Tuttavia, è di scarsa utilità. Ogni situazione è indipendente. In altre parole, il fatto che siano venuti per te 9 volte non fa nulla per aiutarli nella situazione n. 10.

Non ottengono punti per il passato 'buon comportamento'. Li fai sentire male come se non prestassero mai attenzione alle tue esigenze o richieste.

A volte, sei persino d'accordo con la decisione di un altro solo per avere l'opportunità di farli sentire in colpa in futuro.

Ad esempio, potresti essere d'accordo che il tuo partner segue un corso di ceramica una volta alla settimana, in modo da potergli dire quanto ti senti 'deluso / ferito' per il fatto che preferisce fare la ceramica piuttosto che stare con te.

La lista di controllo tossici

Non ti riconosci in uno dei 9 tratti tossici sopra? Dai un'occhiata alle descrizioni di seguito. Potresti trovare qualcosa di più familiare.

Quanti di questi si applicano a te?

1. Quando le persone sono con te, finiscono per sentirsi peggio di se stesse perché le fai sentire in colpa; sminuirli, umiliarli e criticarli; e biasimali per qualsiasi problema tu abbia.

2. Sei un acquirente, non un donatore. Sei felice di goderti la gentilezza degli altri ma non ne offri mai nulla in cambio.

3. Prima o poi, tutto diventa personale e portare rancore è uno dei tuoi go-to. Non chiedi mai scusa o compromessi e usi minacce per mantenere le persone dalla tua parte.

4. Non sei uno che si assume la responsabilità del tuo comportamento, ma sei molto bravo a chiamare le persone ogni volta che commettono un errore, spesso con un commento sarcastico.

5. Celebrare i successi degli altri è un no-no nel tuo libro. Tuttavia, non li sostieni nemmeno durante le loro disgrazie, scegliendo di condividere i loro segreti quando e dove possibile.

6. Altri non sanno mai quando potresti bruciare il fusibile. Questo è un modo in cui li manipoli emotivamente, controllando la relazione.

Se rientri anche solo in parte in una delle descrizioni precedenti, è probabile che le persone facciano del loro meglio per evitarti.

Se questo non è abbastanza per allontanarti da te, potresti non vederli mai più.

E adesso?

Se sei veramente arrabbiato per essere una persona tossica, il primo passo è assumerti la responsabilità del tuo comportamento passato. Accetta ciò che hai fatto, anche se ti senti la persona peggiore di sempre.

Assumere la responsabilità delle nostre azioni è una delle chiavi per apportare cambiamenti duraturi.

Quindi, cerca aiuto. Familiari e amici fidati potrebbero essere una fonte. I consulenti e gli psicologi sono un altro gruppo attrezzato per supportarti nel tuo desiderio di cambiare.

Anche se potrebbe volerci un po 'di tempo, se sei sinceramente impegnato, scoprirai che molti dei tuoi familiari e amici saranno pronti a darti un'altra possibilità. Onoreranno la tua seria decisione con il loro sostegno.

Iscriviti alle e-mail giornaliere di Hack Spirit

Impara come ridurre lo stress, coltivare relazioni sane, gestire le persone che non ti piacciono e trovare il tuo posto nel mondo.

Successo! Ora controlla la tua email per confermare la tua iscrizione.

Si è verificato un errore durante l'invio dell'abbonamento. Per favore riprova.

Indirizzo e-mail Iscriviti Non ti invieremo spam. Annulla l'iscrizione in qualsiasi momento. Alimentato da ConvertKit