Un maestro Zen dice che queste 8 abitudini sono fondamentali per una vita felice

Un maestro Zen dice che queste 8 abitudini sono fondamentali per una vita felice

Lo Zen è sempre un argomento difficile da discutere, semplicemente perché il massimo obiettivo dello Zen—Illuminazione — non è qualcosa che può essere veramente catturato a parole.


L'illuminazione è qualcosa che può essere solo sentito; una volta che provi a catturarlo, scompare. Ma lo studio dello Zen riguarda la sensazione di illuminazione stessa. Lo Zen riguarda la pratica e il trovare l'illuminazione alle tue condizioni.

Con lo Zen arriva una miriade di saggezza che si può applicare alla propria vita quotidiana. Questi includono intuizioni e valori che la maggior parte delle persone dà per scontati o ignora per la loro semplicità, ma una volta che hai veramente ottenuto il massimo da queste verità universali, puoi ritrovarti a raggiungere quell'illuminazione a poco a poco e aumentare la tua felicità.

Ecco 8 regole cruciali per una buona vita da un maestro Zen:


1) Stai attento alle tue parole e attieniti a loro

Il buddismo sottolinea il potere che le nostre stesse parole hanno su di noi. Sebbene possa essere facile ignorare le cose che diciamo e fingere che non significhino nulla, le nostre parole sono molto più importanti di quanto spesso ci rendiamo conto.

Agiscono come i nostri rappresentanti per il mondo che ci circonda, e più siamo incuranti con le nostre parole, meno saremo agli occhi degli altri.



Prenditi cura di quello che dici e, cosa più importante, segui le cose che dici.


Si tratta di mettere in pratica ciò che predichi. Se puoi impegnarti in una vita in cui le persone sanno di poter fare affidamento sulla tua parola, imparerai a rispettarti più di quanto potresti fare altrimenti.

2) Mai mangiare per soddisfare

Mangiare è una di quelle cose che di solito non associamo all'essere Zen o al non essere Zen, ma la verità è che mangiare sano è un modo importante per regolare la mente e il corpo.

Può essere facile arrendersi alla fame e mangiare finché non si è soddisfatti.

Ma l'abuso di cibo ha conseguenze sia sulla mente che sul corpo: non solo aumenterai di peso e diventerai malsano, ma diventerai anche più debole contro la dipendenza e la tentazione.

3) Ogni mattina, medita e accendi l'incenso

All'inizio potrebbe sembrare un po 'una seccatura, ma una volta che cadi nella routine vedrai che non c'è niente di più soddisfacente e che contribuisce potentemente a una vita zen del quotidiano meditazione mattutina con l'incenso.

Tutto si riunisce per aiutarti a disciplinare la tua mente e il tuo corpo: svegliarti presto la mattina, regalarti un rituale quotidiano a cui guardare con impazienza, il rilassante aroma dell'incenso e la possibilità di riconnetterti con te stesso ogni mattina.

4) Sii sia un eroe che un bambino

Ogni giorno è un test: le scelte che facciamo sono tutte decisioni individuali che danno forma a chi siamo e al modo in cui interagiamo con il mondo.

E può essere difficile sapere quale sia la scelta giusta, soprattutto quando non sempre conosciamo completamente le circostanze e le possibili conseguenze.

Il modo migliore per vivere la tua vita secondo gli insegnamenti Zen è essere sia un eroe che un bambino.

Ciò significa essere coraggiosi e senza paura, disposti a mettersi davanti agli altri per proteggerli, proprio come un eroe; ma significa anche ricordare l'importanza dell'amore e della tenerezza, essere gentili e gentili come un bambino.

Una volta che impari a combinare queste due personalità insieme, puoi iniziare a prendere decisioni con cuore e mente pieni.

5) Studia ogni opportunità

Non sempre conosciamo le opportunità quando si presentano, non finché non è troppo tardi. In altri casi, un'opportunità può sembrare così meravigliosa che ci cogliamo immediatamente, temendo che non accada mai più.

Che sia silenzioso e sottile o rumoroso e odioso, è importante che studiate a fondo ogni opportunità. È davvero quello che vuoi e, cosa più importante, è davvero ciò di cui hai bisogno?

6) Sii chi sei quando hai ospiti

Questo ha bisogno di spiegazioni, ma fondamentalmente si riferisce alla vita nel presente. Quando hai un ospite a casa, è importante che tu rimanga: fai come faresti se fossi da solo e agisci e parli allo stesso modo.

E quando sei solo, comportati come se avessi degli ospiti. Cosa insegna questo? Ti insegna a rispettare te stesso e il tuo tempo nello stesso modo in cui rispetteresti gli altri.

7) Dormire a un orario normale

Il sonno determina la qualità della tua vita in modo molto più significativo di quanto pensi. Stabilire un programma di sonno coerente a un'ora normale può determinare la qualità del tuo giorno successivo, del tuo prossimo e del tuo prossimo.

Allevate questa normalità e coerenza e vedrete immediatamente i risultati.

8) Non piangere il passato: preparati per il futuro

Anche se un maestro Zen può essere più preoccupato di vivere nel presente, è comunque un utile promemoria per lasciar andare il passato.

Non importa quello che potresti aver fatto, devi tenere a mente che quelle cose sono fatte e spolverate; non possono essere invertiti.

È tempo di riparare le ferite, i rimpianti e i vecchi dolori e iniziare a creare un futuro e un domani migliore.