Un neuroscienziato rivela la differenza cruciale tra sentimenti ed emozioni

Un neuroscienziato rivela la differenza cruciale tra sentimenti ed emozioni

Hai anche problemi con emozioni e sentimenti? Farli confondere o pensare che siano due parole per la stessa esperienza?


A volte ti sorprendi anche tu con un comportamento del tutto infantile? Pensavi di essere un adulto, ma all'improvviso, all'improvviso sei infelice, tutti ti rendono infelice e senti di aver fallito nella vita.

Benvenuto nel club. Non sei solo, e per fortuna ci sono alcune persone intelligenti in giro per spiegare noi stessi a noi stessi.

Per la prima volta in assoluto, capisco la differenza tra sentimenti ed emozioni.


Ho imparato il nocciolo di questa importante distinzione da un discorso di Ted tenuto dal dottor Alan Watkins, fondatore di Complete Coherence. Ne abbiamo parlato tutto il giorno nell'ufficio di Hack Spirit.



Il suo discorso riguarda la comprensione del motivo per cui provi ciò che senti in modo da poter prendere il controllo e non sentirti una vittima. Dobbiamo capire che nessuno può farci sentire niente, lo creiamo noi stessi.


Un neuroscienziato per background ed esperto internazionale di leadership e prestazioni umane. Watkins ci guida attraverso le fasi chiave dello sviluppo umano e spiega perché uno scarso controllo emotivo ci trattiene.

Nel suo discorso arriva a un punto del nostro sviluppo, intorno alla mezza età, in cui sperimentiamo quella che viene chiamata 'la malattia del significato'. All'improvviso ci svegliamo realizzando di aver seguito tutte le regole, eppure siamo infelici. Perché? Guarda il video e guarda che ci dà eloquentemente la risposta.

Ecco il punto chiave.

Emozioni e sentimenti non sono gli stessi. Le emozioni sono energia in movimento - segnali biologici compositi come un cuore che batte veloce o le mani sudate. Watkins dice che tutti proviamo emozioni in ogni singolo momento di ogni singolo giorno, ma non necessariamente le proviamo. I sentimenti sono la consapevolezza nelle nostre menti dell'energia. Quindi l'energia c'è, ma non la sentiamo necessariamente ed è qui che siamo bloccati: non abbiamo davvero imparato a capire la nostra vita emotiva.

Diventa ancora più interessante.

Se vogliamo trasformare le nostre vite, dobbiamo capire che alla fine le emozioni prediranno la nostra salute, il nostro senso personale di benessere, il successo, la realizzazione, la motivazione e le decisioni. Se non sai nulla di loro, la vita è un po 'una lotteria.