7 abitudini consapevoli che sono difficili da adottare ma ti gioveranno per sempre

Sono sicuro che hai già sentito parlare di 'consapevolezza'. Dagli esperti di salute mentale agli atleti professionisti, viene pubblicizzata come la prossima grande rivoluzione in psicologia.


La verità è che la consapevolezza esiste da secoli nel mondo orientale, è solo che il mondo occidentale è lento a prendere piede.

Ma non preoccuparti, non è molto complesso. Il punto cruciale consiste nel focalizzare la tua attenzione sul momento presente con un atteggiamento non giudicante e compassionevole.

Può essere una tecnica straordinaria per aiutarti a far fronte a situazioni difficili della vita.


Per praticare la consapevolezza, ecco 7 abitudini. All'inizio possono sembrare difficili, ma se continui a farlo, ti gioveranno per tutta la vita.

1. Pratica la gratitudine

Essere grati per le benedizioni che riceviamo può essere una delle abitudini più importanti che puoi sviluppare, senza dubbio. Ci ricorda di godere di ciò che abbiamo, piuttosto che desiderare ciò che non abbiamo.



Per praticare la gratitudine, scrivi immediatamente 3 cose per cui sei grato quando ti svegli. Sii il più specifico possibile: la specificità è la chiave per promuovere la gratitudine. Bastano 15 minuti. L'obiettivo dell'esercizio è ricordare un buon evento, esperienza, persona o cosa nella tua vita, quindi goderti le belle emozioni che ne derivano.


2. Senti i tuoi piedi e le palme

Questa è una tecnica che ti ancorerà al momento presente. Attira la tua attenzione su piedi e palmi. Nota la pressione dei tuoi piedi contro il pavimento o il letto, la temperatura, il comfort o il disagio, il prurito o qualsiasi altra cosa.

Una volta che sei diventato consapevole dei tuoi piedi e dei palmi delle mani, stringi le mani in pugni stretti e rilascia. Stringere. Pubblicazione. Stringere. Pubblicazione. Questo ti permette di concentrarti sul tuo corpo, che ti metterà nel momento presente. Aspettati che la tua mente vaghi e, quando lo fa, riporta la tua attenzione ai tuoi piedi senza giudicarti o darti del filo da torcere.

3. Notare l'ambiente

Con la consapevolezza, non devi manipolare i tuoi sentimenti ed emozioni per rimanere nel momento presente; nota semplicemente ciò che ti circonda. Consenti alla tua mente di lasciarsi andare e di notare tutti i meravigliosi oggetti, siti e suoni intorno a te.

Mentre leggi questo articolo, forse la tua mano sta toccando il mouse, prova questa sensazione. Nota gli oggetti intorno a te, come qualsiasi oggetto sul tuo tavolo. Espandi la tua consapevolezza all'ambiente in cui ti trovi, ad esempio nota le dimensioni dell'ambiente circostante, che si tratti di una piccola stanza o se puoi vedere l'enormità del cielo fuori.

Nota i colori del tuo ambiente. Diventa consapevole di tutti i suoni che accadono intorno a te. Senza pensare o commentare mentalmente ciò che noti, prenditi un momento per prendere coscienza di queste cose.

4. Respirare profondamente

La maggior parte delle tecniche di meditazione ruotano attorno alla respirazione e per una buona ragione: è un ottimo modo per rilassarsi e centrarsi.

Per iniziare a praticare, inspira per 3 secondi ed espira per 3 secondi. Man mano che fai più pratica, puoi aumentare la quantità di secondi, il che ti farà sentire ancora più centrato e rilassato.

5. Ascolta, non solo ascoltare

La prossima volta che sei in una conversazione, cerca di notare quando giudichi la persona con cui stai parlando. Quindi, una volta notato, puoi tentare di evitare i giudizi e concentrarti sul contenuto di ciò che stanno dicendo.

I giudizi ci inducono a essere pregiudizi e a non ascoltare veramente ciò che gli altri hanno da dire.

6. Guarda cosa mangi

Mangiare consapevolmente implica prestare la massima attenzione all'esperienza del mangiare e del bere, sia all'interno che all'esterno del corpo. Prestiamo attenzione ai colori, agli odori, alle consistenze, ai sapori, alle temperature e persino ai suoni (scricchiolio!) Del nostro cibo. Prestiamo attenzione all'esperienza del corpo.

Senti letteralmente il tuo corpo ei tuoi sensi mentre mangi. Non solo ti godrai di più il tuo cibo, ma inizierai a capire di quale cibo il tuo corpo prospera e quale cibo evitare.

7. La doccia consapevole

La doccia è il momento perfetto per praticare la consapevolezza. Guarda semplicemente la bellissima acqua che colpisce la tua pelle e abbraccia la meraviglia e la gloria di tutto ciò!

Dopo aver fatto la doccia, renditi conto di quanto sia buona l'acqua calda mentre si lava sulla pelle. Sii consapevole dell'odore del gel doccia e della sensazione che le tue mani passano sulla pelle.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Power of Ideas.