6 abitudini consapevoli che sono difficili da imparare ma che ti avvantaggeranno per sempre

6 abitudini consapevoli che sono difficili da imparare ma che ti avvantaggeranno per sempre

La consapevolezza non è solo una pratica, è un'arte.


Oggi, milioni di persone in tutto il mondo stanno comprendendo i segreti nascosti dietro la consapevolezza e usando le sue filosofie per migliorare la loro vita quotidiana.

Se sei qualcuno che vuole iniziare a praticare la consapevolezza, ci sono modi per abituarsi lentamente ad essa senza bisogno di meditare ogni giorno.

Attività che fanno già parte della tua vita come camminare, leggere e persino mangiare, può essere configurato per aiutarti a raggiungere questo obiettivo stato di consapevolezza.


Non sai da dove cominciare? Ecco come:

1) Notare la mancanza di consapevolezza



Uno dei modi migliori per iniziare a diventare consapevoli è realizzare quando non lo sei.


Comprendere la differenza tra la consapevolezza e la sua mancanza ti consente di controllare te stesso e dire: 'Ehi amico, stiamo perdendo la nostra attenzione in questo momento'.

Per tutto il giorno, il nostro cervello funziona con il pilota automatico. Quando facciamo qualcosa di ripetitivo o noioso, è facile seguire ciò che sta accadendo e distanziarlo completamente.

Avere la capacità di notarlo quando inizi a ribaltare l'altro lato della coscienza è un ottimo modo per iniziare il tuo viaggio verso la consapevolezza.

Tutto quello che devi fare è realizzare quando non sei consapevole e tornare alla realtà.

2) Prestare attenzione ai tuoi pensieri

La consapevolezza non è limitata a quando stai meditando. Puoi essere riflessivo anche quando svolgi attività banali e quotidiane.

Un modo semplice per farlo è controllare i tuoi pensieri di tanto in tanto. Guarda cosa provi delle cose e cerca di trovare una ragione per spiegare perché ti senti in questo modo.

Prendere questa abitudine tornerà utile, soprattutto durante i periodi di conflitto. Mentre alleni il tuo cervello a concentrarsi sulle cose di tutti i giorni, la riflessione diventerà una risposta automatica, permettendoti di trovare la migliore soluzione ai tuoi problemi, sul posto.

Invece di aspettare l'occasione d'oro, o un momento in cui sei così lontano dal mondo da poter prestare attenzione ai tuoi pensieri, rendi un'abitudine che non hai bisogno di trattare la meditazione come un'attività separata.

Iniettalo nella tua vita e trasformalo in qualcosa che fai solo perché.

[Per approfondire le tecniche di auto-aiuto che puoi utilizzare per migliorare te stesso, consulta la mia guida pratica all'uso della filosofia orientale per una vita consapevole e pacificaQui].

3) Ascoltare attentamente

La consapevolezza non è limitata al sé. Questo diventa più chiaro, più efficace quando lo pratichi con gli altri.

Ogni giorno abbiamo opportunità di interazione sociale, alcune delle quali sono meno memorabili di altre. Non importa quanto siano insignificanti per te questi incontri, è utile trattare ogni conversazione come se la tua vita dipendesse da questo.

Ascolta le persone con cui stai parlando. Diventa consapevole delle loro emozioni, delle loro linguaggio del corpoe le loro risposte.

Prestare attenzione e ascoltare attentamente le persone intorno a te si tradurrà in interazioni più significative.

(Se stai cercando modi per migliorare le tue capacità di conversazione, consulta la nostra guida su come migliorare le tue capacità di comunicazione interpersonale Qui)

4) Essere premurosi sul tuo respiro

La respirazione è una di quelle cose che accadono e basta: non dobbiamo pensare se stiamo respirando abbastanza o meno.

In realtà, essere consapevoli del proprio respiro è uno dei modi migliori per praticare la meditazione. È facile entrarci perché non è necessario impostare il tempo per farlo.

È importante notare che destreggiarsi tra la respirazione meditativa e un altro compito non è affatto la consapevolezza. Per avere davvero successo, devi farlo quando non sei circondato da stimoli sociali.

Ad esempio, se pranzi da solo o aspetti che il semaforo diventi verde o aspetti di essere chiamato dall'ambulatorio del medico, puoi utilizzare queste istanze per riflettere sul tuo respiro. In questo modo contribuirai a regolare l'equilibrio e la tranquillità nella tua vita.

5) Trasformare attività ripetitive in qualcosa di memorabile

Compiti come tornare a casa dal lavoro, fare la spesa o pagare le bollette diventano automatici nel tempo. Non abbiamo bisogno di pensarci perché sappiamo già cosa succederà dopo.

Invece di lasciarti fluttuare attraverso questi momenti della tua vita, dai un'occhiata a quello che stai facendo e inizia ad apprezzarli per quello che sono. Quando diamo queste cose per scontate, ci sono meno possibilità di trovarle straordinarie e potenzialmente illuminanti.

Prendiamo ad esempio l'invio di e-mail. Probabilmente hai inviato email a centinaia di clienti nella tua vita. Quando spegni il cervello e lasci che le tue dita scrivano per te, hai la garanzia di avere più errori nella tua email.

Salva la tua professionalità prestando attenzione alle attività ripetitive. Se lo fai, ti renderai conto che c'è una sfumatura che lo rende un po 'diverso ogni volta.

6) Notare qualcosa di nuovo ogni giorno

Non viviamo in una fiaba in cui ogni giorno accade qualcosa di nuovo. Può essere difficile aspettare con ansia la tua giornata quando ne conosci ogni parte. Tuttavia, se fai un passo indietro e dai una possibilità alla tua routine, sei destinato a realizzare le cose per la prima volta.

Un dettaglio della tua auto che non hai mai notato, un collega che ti sorride sempre o un ottimo menu per il pranzo che hai sempre ignorato. Tendiamo a inseguire l'eccitante senza nemmeno renderci conto che le cose nuove sono di fronte a noi.

Nessun singolo giorno è lo stesso. Ogni giorno ci incontriamo e interagiamo con una versione diversa del mondo; tutto quello che dobbiamo fare è guardare più da vicino.

Presentazione del mio nuovo libro

Ecco il mio libro: L'arte della consapevolezza: una guida pratica per vivere nel momento.

In questo eBook troverai suggerimenti semplici e utilizzabili che puoi mettere in pratica immediatamente.

Ti guiderò attraverso la tua prima meditazione e ti darò alcuni esercizi semplici ma potenti per aiutarti a essere più consapevole ogni giorno.

Altre guide sulla consapevolezza sul mercato possono confonderti con descrizioni e linguaggi esoterici e tecnici frustranti.

Il mio libro, tuttavia, è specificamente progettato per rendere gli inquilini principali e l'applicazione della consapevolezza il più facile da assorbire possibile.

Attraverso un linguaggio semplice e quotidiano e potenti esercizi (di cui trarrai beneficio in pochi minuti), ti mostrerò esattamente ciò che devi sapere per portare la consapevolezza nella tua vita e interrompere definitivamente il ciclo di ansia e stress.

Ci lasciamo alle spalle preoccupazioni astratte e teoriche. Invece, il libro parla di te: un te più felice, più calmo, più saggio.

Clicca qui per verificarlo.

A chi è rivolto il mio libro?

Se vuoi vivere una vita consapevole, pacifica e felice, allora il mio eBook è sicuramente per te.

L'arte della consapevolezza: una guida pratica per vivere nel momento è la tua porta verso i benefici che cambiano la vita della pratica della consapevolezza.

Ammettiamolo: la consapevolezza può essere un argomento intimidatorio per chi non lo sapesse.

Potresti pensare di dover vivere come un monaco, diventare uno yogi hardcore o possedere alcune inclinazioni spirituali profonde per praticare e beneficiare della consapevolezza.

Ma con la mia guida scoprirai che vivere con successo una vita consapevole è in realtà abbastanza semplice, a patto che tu sia armato delle giuste conoscenze e delle tecniche essenziali.

E in questo eBook te lo fornisco.

Nessun gergo confuso. Nessun canto di fantasia. Nessuno strano cambiamento nello stile di vita.

Solo una guida estremamente pratica e facile da seguire per migliorare la tua salute, il tuo successo e la tua felicità attraverso una vita consapevole.

Dai un'occhiata al mio nuovo libro qui