5 antiche pratiche buddiste che cambieranno il modo in cui vivi la tua vita

Se vuoi cercare un posto dove iniziare a trovare la tua pace interiore, guarda al buddismo. Il Buddismo Zen ti guiderà a trovare la strada per la felicità e la pace, anche se devi ricordare che seguire le istruzioni del Buddha non fornirà alla fine questi stati d'animo, ti insegnerà solo come trovarli. L'intenzione del Buddha non era di dirti cosa fare, ma di concentrarti sulla tua esperienza diretta e spianarti la strada.


Se vuoi un corso intensivo per la vita Zen, ecco 5 cose per aiutarti a guidarti:

1) Zazen (meditazione)

Questo lo avresti sentito prima e probabilmente una delle cose migliori che ti vengono in mente quando pensi al Buddismo Zen. Si chiama Zazen nel buddismo Zen ed è dimostrato che abbassa i livelli di stress e ansia.


Molte persone possono sembrare scettiche su questa pratica e non si preoccupano di provare perché non credono di poter raggiungere l'illuminazione.

La verità è che non deve riguardare il raggiungimento dell'illuminazione. È semplicemente rallentare il ritmo della tua vita e sederti, rilassarti e non pensare alle tue attività quotidiane che ti disturbano. È una rapida fuga dalla realtà, un momento per far riposare il cervello.



Come ogni altra abilità, più ti eserciti, meglio diventerai. Ti sentirai molto più riposato e concentrato dopo un paio di sessioni.


2) Praticare la consapevolezza quotidianamente


Simile ma leggermente diverso da Zazen, essere in uno stato di consapevolezza può essere quando sei ancora in azione.

È per attirare i tuoi pensieri sulla realtà presente e concentrarti su ciò che stai facendo. Per svegliarsi e sentirsi a terra con ciò che ti circonda. È dimenticare di preoccuparti delle tue attività che devi portare a termine nel corso della giornata o di ciò che farai tra un mese. Concentrati sul tempo presente.

La pratica della consapevolezza di per sé non è difficile, ma continuare a rimanere presenti in qualsiasi momento richiede consapevolezza - di quando i tuoi pensieri non sono presenti o quando giudichi la tua situazione o l'ambiente circostante, o la tua mente è altrove.

3) Coltivare la compassione


Come ha detto il Dalai Lama, la compassione è un'aspirazione, non solo un'emozione passiva. Questa è una parte importante degli insegnamenti del buddismo. Imparare a esprimere compassione a coloro che ci circondano ci darà un senso più profondo di pace e felicità. Potrebbe essere una delle cose più difficili che impariamo, ma ne varrà la pena e porterà legami più forti alle relazioni.

Forse il Dalai Lama lo dice meglio con questa saggia citazione:

'Solo lo sviluppo della compassione e della comprensione per gli altri può portarci la tranquillità e la felicità che tutti cerchiamo.'

4) Trovare la strada per la felicità


Mentre cose come soldi, potere e successo portano felicità ad alcune persone, queste cose tendono ad essere un sollievo temporaneo. La vera felicità non esiste fuori di noi, devi trovarla dentro. Dalle pratiche di consapevolezza, compassione e meditazione, una strada si aprirà alla felicità. Questa felicità è rinnovabile, è sotto il tuo controllo e potere.

Forse Andy Rooney lo dice meglio:

“Per la maggior parte della vita non accade nulla di meraviglioso. Se non ti piace alzarti e lavorare e finire il tuo lavoro e sederti a mangiare con la famiglia o gli amici, allora è probabile che non sarai molto felice. Se qualcuno basa la sua felicità su eventi importanti come un ottimo lavoro, enormi somme di denaro, un matrimonio perfettamente felice o un viaggio a Parigi, quella persona non sarà felice per la maggior parte del tempo.
Se, d'altra parte, la felicità dipende da una buona colazione, fiori in giardino, un drink o un pisolino, allora è più probabile che vivremo con un po 'di felicità '.

5) Semplificare la tua vita

Cambiare ciò che consumiamo mentalmente e fisicamente può cambiare in modo significativo il nostro umore.
La maggior parte di noi è troppo occupata da cose come social media, TV, pettegolezzi e altro
distrazioni che non aggiungono valore alla nostra vita.

Elimina lentamente alcune di queste distrazioni, o almeno limitati a quanto spendi per queste attività. Scoprirai che la tua vita ha più scopo, che non ti stai confrontando con gli altri e renderà molto più facile trovare quello stato di consapevolezza.

Questi punti potrebbero non sembrare molto, ma portano a cambiamenti significativi a cui crederai solo una volta che lo sperimenterai per te stesso.