3 credenze buddiste che leniranno la tua anima (e ti renderanno molto più felice!)

3 credenze buddiste che leniranno la tua anima (e ti renderanno molto più felice!)

Non si può negare che la vita è dura.


Potremmo sembrare felici, ma nel profondo è il caos totale. È quasi come se fossimo 'anatre': calmi in superficie ma remando furiosamente sotto.

Ma la cosa peggiore che possiamo fare è evitare gli aspetti difficili della vita.

Secondo la filosofia buddista, la felicità implica abbracciare e accettare tutti i diversi aspetti della vita, anche se negativi.


Altrimenti chiudiamo un occhio sulla realtà e resistiamo alle forze naturali dell'universo.

Quindi, di seguito, esamineremo 3 verità sulla vita Il buddismo dice che tutti trarremo beneficio dall'accettazione.



1) Dukka: la vita è dolore e causa sofferenza.

Citazione di credenze buddiste


Questo è il prima nobile verità del buddismo. Potresti pensare che questo suoni piuttosto negativo. Ma c'è di più oltre al semplice 'La vita è dura, quindi accettala'.

La verità è che creiamo più sofferenza nelle nostre vite evitando emozioni difficili.

Buddha ha ragione: ognuno di noi a un certo punto sperimenterà emozioni spiacevoli come ansia, stress e tristezza.

Spesso cerchiamo di evitare questi sentimenti attaccandoci a oggetti materiali e stati fugaci dell'essere come l'eccitazione. Tuttavia, farlo spesso è una ricetta per più delusione e tristezza in futuro.

Quindi, invece di temere la sofferenza, se scegliamo di esserne consapevoli e di accettarla, alla fine possiamo ridurre la nostra sofferenza. Alan Watts lo dice meglio:

“Ci sarà sempre sofferenza. Ma non dobbiamo soffrire per la sofferenza '.

Come può questo avvantaggiarti nella tua vita quotidiana? Renditi conto che c'è potere nell'accettare che la morte, la malattia, la sofferenza e la perdita fanno parte della vita.

Puoi smettere di attaccarti al pensiero che la vita dovrebbe essere facile e senza dolore. In questo modo, diventi più aperto al cambiamento e all'incertezza, che paradossalmente renderà la tua vita più piacevole e divertente.

2. Anitya: la vita è cambiamento.

Citazione di credenze buddiste

Anitya significa 'impermanenza' che afferma che nulla è mai fissato. Tutto sta cambiando. Il tempo cambia, le nostre emozioni cambiano, nasciamo e alla fine moriamo; l'unica legge nell'universo è che il cambiamento è costante.

Questo concetto può aiutarci quando stiamo vivendo emozioni difficili poiché sappiamo che non dureranno per sempre. Il nostro dolore passerà.

Quando proviamo gioia, sappiamo che la sensazione è fugace, quindi è meglio sfruttarla al meglio finché dura. Il filosofo greco Eraclito rispecchiava la convinzione quando notoriamente disse: 'Non puoi mai entrare nello stesso fiume due volte'. Tutto quello che abbiamo è il momento presente.

Come può questo avvantaggiarti nella tua vita quotidiana?Mentre abbracciare l'idea di impermanenza sembra spaventoso, può effettivamente essere abbastanza liberatorio. Ci aiuta ad apprezzare tutte le cose buone che abbiamo nella vita mentre ci rendiamo conto che le cose brutte non dureranno per sempre.

È anche la legge dell'universo, quindi abbracciando questa idea, stai letteralmente fluendo con tutto ciò che c'è, piuttosto che lottare contro di essa.

3. Anatma: il sé cambia continuamente.

Citazione di credenze buddiste

In occidente, tendiamo a credere che ci sia un sé concreto e costante nascosto da qualche parte in noi.

Il buddismo, tuttavia, afferma che non esiste un 'sé' fisso e stabile. Le nostre cellule, ricordi, pensieri, esperienze cambiano sempre nel tempo. Ci diamo nomi, titoli e personalità per far sembrare che ci sia un senso di 'sé'. Ma questa è un'altra idea che ci è stata data dalla nostra società.

Secondo il buddismo, le nostre vite sono una storia che possiamo cambiare. Come dice Thich Nhat Hanh, 'Grazie all'impermanenza, tutto è possibile'.

Come può questo avvantaggiarti nella tua vita quotidiana?In occidente, ci viene spesso detto di 'trovare noi stessi'. Tuttavia, abbracciando questa idea, possiamo invece creare noi stessi. Se stiamo avendo una giornata di riposo, possiamo renderci conto che domani sarà diverso. Ogni giorno ci offre nuove possibilità per espandere ciò che siamo.