25 citazioni solitarie che ti aiuteranno a capire che siamo tutti connessi

25 citazioni solitarie che ti aiuteranno a capire che siamo tutti connessi

Essere soli non è divertente. Può sembrare che nessuno ti “capisca” davvero e le vere connessioni sono estremamente difficili da trovare.


È difficile da affrontare, ma ci siamo già passati tutti.

Ecco 25 citazioni solitarie a cui potresti relazionarti e che ti aiuteranno a capire che siamo tutti effettivamente connessi:

1) 'L'eterna ricerca del singolo essere umano è di frantumare la sua solitudine.' - Norman Cousins

2) “Esistono due possibilità: o siamo soli nell'Universo o non lo siamo. Entrambi sono ugualmente terrificanti. ' - Arthur C. Clarke


3) 'Sono solo. E sono solo in un modo orribilmente profondo e per un lampo di un istante, posso vedere quanto sia solo e quanto profondo sia questo sentimento. E mi spaventa a morte essere così solo perché sembra catastrofico '. - Augusten Burroughs



4) “La solitudine è la cosa che mi piace di meno della vita. La cosa di cui sono più preoccupato è stare da solo senza nessuno di cui prendersi cura o qualcuno che si prenda cura di me '. - Anne Hathaway


5) 'Prega che la tua solitudine possa spronarti a trovare qualcosa per cui vivere, abbastanza grande da morire.' - Dag Hammarskjold

6) 'Lascia che ti dica questo: se incontri un solitario, qualunque cosa ti dicano, non è perché godono della solitudine. È perché hanno già cercato di mimetizzarsi nel mondo e la gente continua a deluderli. ' - Jodi Picoult

7) “Chissà cos'è la vera solitudine - non la parola convenzionale ma il puro terrore? Per gli stessi solitari indossa una maschera. L'emarginato più miserabile abbraccia un ricordo o un'illusione. ' - Joseph Conrad

8) 'I miei coetanei, ultimamente, hanno trovato compagnia attraverso i mezzi di intossicazione - li rende socievoli. Tuttavia, non posso costringermi a usare droghe per ingannare la mia solitudine - è tutto ciò che ho - e quando le droghe e l'alcol si dissolveranno, sarà tutto ciò che avranno anche i miei coetanei '. - Franz Kafka

9) “L'amore è qualcosa di molto di più del desiderio di rapporti sessuali; è il mezzo principale per sfuggire alla solitudine che affligge la maggior parte degli uomini e delle donne per la maggior parte della loro vita '. - Bertrand Russell

10) 'Sì, c'è gioia, appagamento e compagnia, ma la solitudine dell'anima nella sua spaventosa autocoscienza è orribile e travolgente.' - Sylvia Plath

11) “Ma anche così, ogni tanto sentivo una violenta fitta di solitudine. La stessa acqua che bevo, la stessa aria che respiro, sembrerebbero aghi lunghi e affilati. Le pagine di un libro tra le mie mani avrebbero assunto il minaccioso bagliore metallico delle lamette di un rasoio. Potevo sentire le radici della solitudine strisciare dentro di me quando il mondo era silenzioso alle quattro del mattino. ' - Haruki Murakami

12) “Ricorda: il tempo in cui ti senti solo è il tempo di cui hai più bisogno per stare da solo. L'ironia più crudele della vita. ' - Douglas Coupland

13) “La musica era il mio rifugio. Potrei strisciare nello spazio tra le note e arricciare la schiena alla solitudine. ' - Maya Angelou

14) 'Sono qui. Ti amo. Non mi importa se hai bisogno di stare sveglio a piangere tutta la notte, io starò con te. Se hai bisogno di nuovo del farmaco, vai avanti e prendilo: ti amerò anche per questo. Se non hai bisogno del farmaco, ti amerò anch'io. Non c'è niente che tu possa mai fare per perdere il mio amore. Ti proteggerò finché non morirai, e dopo la tua morte ti proteggerò ancora. Sono più forte della depressione e più coraggioso della solitudine e niente mi esaurirà mai. ' - Elizabeth Gilbert

15) “La parte peggiore di trattenere i ricordi non è il dolore. È la solitudine. I ricordi devono essere condivisi. ' - Lois Lowry

16) “Non provo assolutamente alcun piacere per gli stimolanti a cui a volte mi concedo così follemente. Non è stato nella ricerca del piacere che ho messo a repentaglio la vita, la reputazione e la ragione. È stato il disperato tentativo di sfuggire a ricordi torturanti, a un senso di solitudine insopportabile e al timore di uno strano destino imminente. ' - Edgar Allan Poe

17) 'Quando mi sento sola in questi giorni, penso: quindi sii sola, Liz. Impara a gestire la solitudine. Creane una mappa. Siediti con esso, per una volta nella tua vita. Benvenuto nell'esperienza umana. Ma non usare mai più il corpo o le emozioni di un'altra persona come un tiragraffi per i tuoi desideri insoddisfatti. ' - Elizabeth Gilbert

18) “La solitudine è la condizione umana. Coltivalo. Il modo in cui si insinua dentro di te permette alla tua stanza dell'anima di crescere. Non aspettarti mai di superare la solitudine. Non sperare mai di trovare persone che ti capiranno, qualcuno che riempia quello spazio. Una persona intelligente e sensibile è l'eccezione, la grandissima eccezione. Se ti aspetti di trovare persone che ti capiscano, diventerai omicida per la delusione. Il meglio che farai mai è capire te stesso, sapere cosa vuoi e non lasciare che il bestiame ti ostacoli. ' - Janet Fitch

19) 'La povertà più terribile è la solitudine e la sensazione di non essere amati.' - Madre Teresa

20) “Dio, ma la vita è solitudine, nonostante tutti gli oppiacei, nonostante l'allegria stridula di“ feste ”senza scopo, nonostante le false facce ghignanti che tutti indossiamo. E quando alla fine trovi qualcuno a cui senti di poter riversare la tua anima, ti fermi sotto shock per le parole che pronunci - sono così arrugginite, così brutte, così prive di significato e deboli per essere trattenute nel piccolo buio angusto dentro di te così lungo. Sì, c'è gioia, appagamento e compagnia, ma la solitudine dell'anima nella sua spaventosa autocoscienza è orribile e travolgente '. - Sylvia Plath

21) 'Sono solo. E sono solo in un modo orribilmente profondo e per un lampo di un istante, posso vedere quanto sia solo e quanto profondo sia questo sentimento. E mi spaventa a morte essere così solo perché sembra catastrofico '. - Augusten Burroughs

22) “Ma anche così, ogni tanto sentivo una violenta fitta di solitudine. La stessa acqua che bevo, la stessa aria che respiro, sembrerebbero aghi lunghi e affilati. Le pagine di un libro tra le mie mani avrebbero assunto il minaccioso bagliore metallico delle lamette di un rasoio. Potevo sentire le radici della solitudine strisciare dentro di me quando il mondo era silenzioso alle quattro del mattino. ' - Haruki Murakami

23) 'Non dimenticherò mai come la depressione e la solitudine si sentissero bene e male allo stesso tempo. Lo fa ancora. ' - Henry Rollins

24) 'Così tante persone sono chiuse ermeticamente dentro se stesse come scatole, ma si aprirebbero, aprendosi in modo abbastanza meraviglioso, se solo tu fossi interessato a loro.' (Iniziazione) '- Sylvia Plath

25) “La finzione è una delle poche esperienze in cui la solitudine può essere affrontata e alleviata. Droghe, film in cui le cose esplodono, feste rumorose: tutto questo scaccia la solitudine facendomi dimenticare il mio nome Dave e io vivo in una scatola di ossa uno per uno che nessun'altra parte può penetrare o conoscere. Narrativa, poesia, musica, sesso davvero profondo e serio e, in vari modi, religione: questi sono i luoghi (per me) in cui la solitudine è tollerata, fissata, trasfigurata, trattata '. - David Foster Wallace