15 suggerimenti che possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna in modo naturale

15 suggerimenti che possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna in modo naturale

Ti è stata diagnosticata la pressione alta?


Secondo statistiche recenti, circa 77,9 milioni (1 su 3) di adulti hanno la pressione alta negli Stati Uniti.

Se sei una di quelle persone, potresti essere preoccupato di usare farmaci per abbatterlo.

È importante ricordare che lo stile di vita gioca un ruolo significativo nel controllo della pressione sanguigna.


Prima di entrare nei 15 suggerimenti per abbassare naturalmente la pressione sanguigna, discutiamo perché la pressione sanguigna è importante e cosa può causarla.

Perché la pressione sanguigna è importante?

La tua pressione sanguigna è un fattore importante per la tua salute.



Secondo Medical News Today, l'ipertensione è un fattore di rischio per malattie cardiovascolari, ictus e malattie renali.


Uno studio che ha analizzato il corso della vita di persone con livelli di pressione alta all'età di 50 anni in termini di aspettativa di vita totale ha rilevato che 'rispetto all'ipertensione (una persona con pressione sanguigna più alta', l'aspettativa di vita totale era di 5,1 e 4,9 anni in più per normotesi ( pressione sanguigna normale) uomini e donne, rispettivamente. '

Non solo l'ipertensione è un fattore di rischio per la nostra salute, ma a lo studio ha scoperto che può influire sulla salute del cervello anche.

I risultati dello studio hanno rilevato che tra i 36 ei 43 anni, nonché tra i 43 ei 53 anni, c'era un'associazione tra aumenti della pressione sanguigna maggiori del normale e un volume cerebrale più piccolo più avanti nella vita. .

La pressione sanguigna viene misurata in base a due fattori: uno è la quantità di sangue che il cuore pompa e l'altro è la resistenza a quel flusso sanguigno nelle arterie.

Le arterie trasportano il sangue lontano dal cuore, quindi se il tuo cuore deve lavorare di più per pompare il sangue, può causare problemi.

La pressione alta, o ipertensione, è anche conosciuta come 'il killer silenzioso' perché puoi avere sintomi di ipertensione senza nemmeno saperlo.

Per aiutarti a comprendere meglio i rischi e i fattori associati all'ipertensione, abbiamo messo insieme una breve guida.

Quali sono i sintomi dell'ipertensione?

Come accennato, i sintomi dell'ipertensione sono spesso difficili da identificare da soli, ma ci sono alcune cose a cui prestare attenzione mentre svolgi la tua routine quotidiana.

Ad esempio, potresti provare forti mal di testa, mancanza di respiro o sanguinamento dal naso, sebbene nessuno di questi sia un indicatore di pressione alta da solo.

Di solito richiede la diagnosi di un medico per determinare che hai la pressione alta.

È anche importante sottolineare che questi sintomi potrebbero non comparire fino alle fasi successive della condizione, che possono rivelarsi pericolose per la vita se non trattate.

Quando è grave?

L'ipertensione è una condizione grave, ma a meno che tu non sappia di averla, non c'è niente che puoi fare al riguardo.

Invece di aspettare che emergano segni e sintomi gravi, è meglio sottoporsi a controlli regolari con il proprio medico per determinare se c'è un problema prima che diventi un problema serio.

Se la tua storia di salute del cuore ha dimostrato che la tua pressione sanguigna sta aumentando di soppiatto nel tempo, potrebbe valere la pena considerare un trattamento o un intervento.

Se sei in grado di controllare la pressione sanguigna da solo a casa, fallo a intervalli regolari. Controlla sempre entrambe le braccia per determinare se c'è una differenza.

Anche il medico può farlo. Se avverti qualsiasi tipo di capogiro, dolore al petto, mancanza di respiro o forti mal di testa e non sei stato da un medico per un po ', fissa un appuntamento solo per sicurezza.

Cosa causa l'ipertensione?

Non conosciamo la causa esatta dell'ipertensione, ma Web MD dice le cause possono essere molteplici correlato all'ipertensione, comprese le scelte di vita come dieta, mancanza di esercizio fisico, fumo, alcol e quantità di sonno che si ottiene.

Se sei incline all'ansia, alla depressione o hai una storia di malattie cardiache, è più probabile che tu sviluppi la pressione alta.

Se prendi droghe o prendi determinati farmaci per altre condizioni, la tua pressione sanguigna potrebbe risentirne.

Altre condizioni come problemi ai reni, apnea notturna, tiroide o altri problemi ghiandolari, pillole anticoncezionali e decongestionanti possono causare l'ipertensione.

Quali sono i fattori di rischio?

Oltre alle condizioni preesistenti che potresti avere e alle scelte di stile di vita che fai, altri fattori di rischio può contribuire alla probabilità di sviluppare la pressione alta.

Questi possono includere la tua età. Invecchiando, le arterie si intasano e questo può contribuire all'aumento della pressione sanguigna.

A seconda della tua razza, potresti essere più a rischio di altri. Se c'è una storia familiare di malattie cardiache o ictus, sei più a rischio di sviluppare ipertensione.

Altri fattori di rischio includono obesità, assunzione di sale, gravidanza e diabete.

Se sei preoccupato per la tua pressione sanguigna o per i tuoi fattori di rischio, parla con il tuo medico. Non cercare di auto medicare o curare la pressione alta a casa.

Se non sei sicuro e desideri confermare i tuoi sospetti, il posto migliore per farlo è nell'ambulatorio del tuo medico di famiglia.

1) Guarda il tuo girovita

Secondo la ricerca, la pressione sanguigna tende ad aumentare con l'aumentare del peso. La perdita di peso è considerata uno dei cambiamenti più efficaci per controllare la pressione sanguigna.

Alleggerire il carico che porti ogni giorno ridurrà lo stress sul tuo cuore, per non parlare delle ginocchia. Meno pesi, meno sforzo c'è sul tuo corpo.

Secondo linee guida nazionali, per ogni 20 libbre che perdi, puoi abbassare la pressione sistolica di 5-20 punti.

Per metterlo in prospettiva, le linee guida suggeriscono che i numeri sistolici superiori a 140 e i numeri diastolici (il numero inferiore) sopra 90 sono considerati alti.

2) Fare esercizio regolarmente

L'esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e lo è ampiamente raccomandato dalle attuali linee guida americane ed europee sull'ipertensione.

Non preoccuparti, non devi correre una maratona per abbassare la pressione. Fare esercizio anche solo 30 minuti al giorno può aiutare ad abbassare la pressione.

Con un'attività fisica regolare, puoi rafforzare il tuo cuore. Un cuore più forte può lavorare meno per pompare, la forza sulle arterie diminuisce e la pressione sanguigna si abbassa.

Che tu cammini per il sangue o per la città, fare una passeggiata regolare o impegnarti in qualche altro tipo di esercizio regolare può aiutare a ridurre lo stress e garantire un'adeguata circolazione in tutto il corpo.

L'ipertensione si sviluppa quando la quantità di sangue che viene pompata attraverso le arterie non può farlo facilmente.

La pressione sulle pareti delle arterie ci fa ammalare. Se migliori la circolazione, non solo riduci il rischio di ipertensione, ma puoi anche abbassarlo.

3) Segui una dieta sana

Secondo le linee guida sulla salute, mangiare una dieta che è ricco di cereali integrali, frutta, verdura e latticini a basso contenuto di grassi e scremature di grassi saturi e il colesterolo può abbassare la pressione sanguigna fino a 14 mm Hg.

Un altro suggerimento è considerare di aumentare il potassio. Il potassio può ridurre gli effetti del sodio sulla pressione sanguigna. Il potassio è ricco di alimenti come frutta e verdura.

4) Limita il tuo alcol che bevi

Secondo la Mayo Clinic, 'ripetute abbuffate possono portare ad aumenti a lungo termine. '

L'alcol può essere sia buono che cattivo per la salute. In piccole quantità, può abbassare la pressione sanguigna da 2 a 4 mm Hg.

Ma quell'effetto si perde se si beve troppo alcol: più di un drink al giorno per le donne e due al giorno per gli uomini.

5) Respirare profondamente

Sono state pratiche di respirazione lenta e meditative mostrato per diminuire lo stress. Lo stress aumenta la renina, un enzima renale che aumenta la pressione sanguigna.

Puoi farlo per 5 minuti al mattino e alla sera. Inspirate profondamente ed espandete lo stomaco. Espira e rilascia tutta la tensione.

Ecco come fare la respirazione profonda:

1) Inspirate lentamente e profondamente, concentrandovi sullo stomaco che va su e giù.
2) Trattenere il respiro per 4 secondi.
3) Espira, pensando a quanto sia rilassante, per 6 secondi.
4) Ripeti questa sequenza da 5 a 10 volte, concentrandoti sulla respirazione lenta e profonda.

Questo è un ottimo modo per ridurre lo stress e puoi farlo per tutto il tempo che vuoi. L'altro vantaggio è che puoi farlo dove vuoi.

6) Non avere troppo sale

Troppo sodio nella dieta può aumentare la pressione sanguigna.

“C'è abbastanza effetto indiscusso del sodio sulla pressione sanguigna', Dice Nancy Cook, professore di medicina presso la Harvard Medical School.

Quanto sale al giorno dovresti consumare?

'Scendere al limite di 2.300 mg al giorno sarebbe vantaggioso. La persona media consuma circa 3.600 mg al giorno. Quindi, questo significherebbe eliminare circa un terzo del sale per la maggior parte delle persone ', dice Cook.

7) Mangia cioccolato fondente

Sì, hai sentito bene. Il cioccolato fondente contiene flavanoli che rendono i vasi sanguigni più flessibili (aumentando la possibilità di abbassare la pressione sanguigna).

In un studia, i partecipanti che hanno mangiato cioccolato fondente ogni giorno hanno visto diminuire la pressione sanguigna. Prendi mezza oncia al giorno e assicurati che contenga il 70% di cacao.

8) Passare al caffè decaffeinato

Questo è in discussione. Alcuni studi hanno dimostrato che la caffeina non ha alcun effetto sulla pressione sanguigna.

Però, uno studio ha scoperto che tre tazze di caffè aumentavano la pressione sanguigna di 4 mmhg e quell'effetto durava fino all'ora di andare a dormire.

Secondo il ricercatore principale dello studio: 'Quando sei sotto stress, il tuo cuore inizia a pompare molto più sangue, aumentando la pressione sanguigna ... E la caffeina esagera quell'effetto'.

9) Lavora di meno

Secondo l'Università della California, dedicare più di 41 ore alla settimana aumenta il rischio di ipertensione del 15%.

Lavorare troppo duramente può rendere difficile trovare il tempo per fare esercizio e mangiare sano, quindi assicurati di finire il lavoro in un momento decente.

10) Scatena la tua musica rilassante

Sì, la ricerca ha scoperto che i brani giusti possono aiutarti ad abbassare la pressione sanguigna. Quindi, quando hai un po 'di tempo da solo, alza il volume e lascia che la musica faccia il suo dovere.

Secondo uno studio:

'Rispetto a coloro che non hanno ricevuto musicoterapia, quelli che hanno ricevuto musicoterapia hanno avuto una diminuzione significativamente maggiore della SBP (pressione sanguigna sistolica) prima e dopo.'

11) Smetti di fumare

Le sigarette fanno male, mmmk? Se stai ancora fumando, è tempo di considerare di smettere.

Mentre il fumo ha dimostrato di essere un fattore di rischio per infarto e ictus, il suo la connessione alla pressione alta è ancora determinata.

Tuttavia, il fumo aumenta il rischio di accumulo di sostanze grasse all'interno delle arterie, un processo noto per accelerare l'ipertensione.

E mentre si fuma, la pressione sanguigna aumenta.

Non si tratta di indurre le persone a rinunciare a cattive abitudini, si tratta di riconoscere come queste cattive abitudini influiscono sulla salute e sul benessere generale.

Ogni volta che fumi una sigaretta, potresti provare sollievo dallo stress, ma ci sono prove che suggeriscono che stai aumentando il rischio di malattie cardiache e ictus aumentando direttamente la pressione sanguigna.

12) Mangia più banane

Le diete ricche di potassio hanno meno probabilità di sviluppare malattie cardiache. Il potassio fa bene al cuore e favorisce la circolazione.

Le prove lo suggeriscono aumentare l'assunzione di potassio ai livelli giornalieri raccomandati è associato a una diminuzione della pressione sanguigna. Tuttavia, questo effetto è stato riscontrato solo per le persone con ipertensione.

Poiché la pressione sanguigna è un problema di pressione e circolazione reversibile, mangiare più banane o altri cibi ad alto contenuto di potassio può aiutarti ad abbassare la pressione sanguigna o tenere a bada la pressione alta.

13) Goditi un po 'di cacao

Con tutto questo parlare di mangiare sano e prendersi cura di se stessi, potrebbe sembrare un cattivo consiglio dirti di mangiare del cioccolato fondente o di cacao ad alta percentuale, ma ci sono prove da suggerire che mangiare piccole quantità di cioccolato fondente può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna.

Il cioccolato fondente è ricco di antiossidanti e questo può aiutare a ridurre il rischio. Ma non esagerare: è pur sempre cioccolato.

14) Aumentare l'assunzione di calcio

Il calcio aiuta a mantenere il tuo corpo forte e pronto a combattere le malattie.

Sebbene sia più difficile per gli adulti assumere quotidianamente l'apporto di calcio raccomandato, l'assunzione di vitamine può aiutare a integrare queste lacune nella dieta.

Un aumento dell'assunzione di calcio riduce leggermente la pressione sanguigna sia sistolica che diastolica nelle persone normotese, in particolare nei giovani, suggerendo un ruolo nella prevenzione dell'ipertensione

15) Mangia più bacche

Come il cioccolato fondente, le bacche contengono antiossidanti che aiutano a produrre anticorpi salutari per il cuore nel tuo corpo.

Quando mangi le bacche, non solo ti sentirai meglio, ma la tua pelle potrebbe anche migliorare: le bacche sono ottime per aiutare la circolazione e per abbassare la pressione sanguigna.

Uno studio lo ha scoperto il consumo di questi composti potrebbe prevenire l'ipertensione e aiuta ad abbassare la pressione sanguigna.

Se non puoi fare tutte queste cose per migliorare la pressione sanguigna, prova a farne solo una o due per iniziare.

Rimarrai stupito di come tagliare il sale o aumentare il livello di attività possa migliorare la tua salute.

Tutto è meglio di niente quando si tratta di migliorare la tua salute. Non devi andare tutto in un regime di allenamento folle per vedere i risultati.

Prova solo a lasciare lo zucchero fuori dal tuo caffè, ridurlo a una o due tazze di caffè al giorno e lasciare il sale fuori dalle tue patatine a cena e farai un buon servizio al tuo corpo.