15 nessun segno di stronzate che la tua relazione è finita (e 5 modi per salvarla)

15 nessun segno di stronzate che la tua relazione è finita (e 5 modi per salvarla)

Un'altra lotta enorme, un altro battibecco inutile e altri insulti lanciati in entrambe le direzioni. Entrambi lasciate la discussione sentendovi sconfitti e persi.


Ti chiedi: 'Come siamo arrivati ​​qui? Come è successo?' E infine, ti chiedi: 'È finita?'

La tua relazione è finita? Può essere difficile da dire.

A volte lo sai e a volte no.


Alcune persone arrivano immediatamente alla realizzazione e si lasciano subito dopo; per altri, rimangono in uno stato di inconsapevolezza per mesi se non anni, cercando di aggrapparsi a una relazione morta.

Non importa quanto la tua vita possa essere intrecciata con quella del tuo partner, non è mai una buona idea sforzarti di rimanere in una relazione che è finita.



Non solo è malsano per entrambe le parti, ma è uno spreco di tempo e angoscia.


In questo articolo, discutiamo di tutto ciò che devi sapere per decidere se il tuo la relazione è finitae cosa puoi fare per andare finalmente avanti.

Per prima cosa, esamineremo 15 segni che la tua relazione è finita, quindi parleremo dei modi in cui puoi salvare la relazione (se non è andata troppo oltre).

15 segni che la tua relazione è finita

Sindrome di Peter Pan

1. Fondazioni poco profonde

Per le giovani coppie le cui relazioni sono iniziate in un tripudio di eccitazione e lussuria, questo fuoco spesso si spegne rapidamente una volta che la novità dei reciproci corpi e compagnia svanisce.

Ora ti senti in obbligo di vederci, anche se non ti senti come se avessi molto in comune.

Inizi lentamente a risentirti a vicenda, al punto che anche il sesso - l'unica cosa che è stata sorprendente nella relazione - diventa noioso.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Non hai niente di cui parlare quando mangi insieme
  • Condividete a malapena gli stessi interessi
  • Ti senti sollevato ogni volta che se ne vanno dopo il sesso

2. Troppo bagaglio

Quasi l'opposto del problema delle 'fondamenta superficiali', avere troppi bagagli si verifica quando una coppia ha affrontato troppi litigi, troppe discussioni e troppe mezze rotture amare.

Potreste amarvi a vicenda, potreste ridere delle battute a vicenda e potreste condividere tutti gli stessi interessi, ma vi siete pestati l'un l'altro troppe volte.

Non importa quanto voi due abbiate provato a seppellire e ad andare avanti dal passato, il risentimento derivante da quei litigi non se ne va mai, finché non potete passare a malapena un'ora con il vostro partner senza litigare.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Hai una lunga storia di lotte e trucchi
  • Ti senti come se dovessi camminare sui gusci d'uovo l'uno intorno all'altro
  • Sei stanco di dire (e sentire) scusa

3. La relazione non aggiunge più valore alle tue vite

Le relazioni hanno lo scopo di aggiungere valore alle nostre vite, sia sotto forma di compagnia, amore o qualcos'altro.

Una relazione finisce quando non solo non aggiunge più valore alla nostra vita, ma ne succhia valore.

Ma non sempre lo riconosciamo quando accade. Una parte di noi continuerà ad amare la persona con cui stiamo, non importa quanto le cose diventino difficili.

Gli uomini richiedono anche un tipo unico di valore da una relazione che poche donne capiscono davvero.

La saggezza comune dice che gli uomini amano solo le donne eccezionali.

Che li amiamo per quello che sono. Forse ha una personalità accattivante o è un petardo a letto ...

Come uomo posso dirti che questo modo di pensare è completamente sbagliato.

Nessuna di queste cose ha davvero importanza quando si tratta di uomini soddisfatti in una relazione. In effetti, non sono affatto gli attributi della donna che contano.

Ciò che conta di più NON è ciò che un ragazzo vede quando la guarda ... Ma come si sente su se stesso quando lui è intorno a lei.

La verità è questa:

Gli uomini sono felici in una relazione solo quando questo lo fa sentire bene con se stesso come uomo.

Questo perché una relazione romantica soddisfa il desiderio di compagnia di un uomo nella misura in cui si adatta alla sua identità ... il modo in cui vuole vedere se stesso.

Come lo fa sentire la tua relazione riguardo a se stesso? La relazione gli sta dando un senso e uno scopo nella sua vita?

Penso che l'unica cosa che gli uomini bramano più di ogni altra cosa in una relazione è vedere se stessi come un eroe. Non un eroe d'azione come Thor, ma un eroe per te. Come qualcuno che ti fornisce qualcosa che nessun altro uomo può.

Vuole essere lì per te, proteggerti ed essere apprezzato per i suoi sforzi.

C'è una base biologica in tutto questo. L'esperto di relazioni James Bauer lo chiama l'istinto dell'eroe.

Guarda il video gratuito di James qui.

In questo video, James Bauer rivela le frasi esatte che puoi dire, i testi che puoi inviare e le piccole richieste che puoi fare per innescare il suo istinto di eroe.

Attivando questo istinto, aggiungerai esattamente il tipo di valore che desidera ardentemente da una relazione. Perché sbloccherai una versione di se stesso che ha sempre desiderato.

Ecco di nuovo un link al video.

4. Modifiche personali

Le persone cambiano. Andiamo a scuola, otteniamo un lavoro, ci evolviamo nella nostra carriera, sviluppiamo nuovi interessi, vogliamo diventare persone diverse e migliori.

Ma non cambiamo tutti alla stessa velocità e nello stesso modo. Anche se due persone potrebbero essere state perfette l'una per l'altra in un determinato momento, ciò non significa che continueranno a essere perfette l'una per l'altra per sempre.

Non è colpa tua o del tuo partner. Se una persona inizia a sentire di trovarsi in un periodo diverso della sua vita e ha bisogno di qualcos'altro, non può fare a meno di sentire che il suo partner la sta trattenendo e impedendo loro di raggiungere il loro vero potenziale.

È qualcosa che raramente ammettiamo, e invece finisce per manifestarsi in lotte inutili e meschine.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Tu o il tuo partner avete recentemente attraversato un grande cambiamento di vita
  • Tu o il tuo partner avete parlato di sogni e ambizioni
  • Tu o il tuo partner vi siete accontentati dello status quo e pensate che lo sia anche l'altra persona

5. Circostanza e indifferenza

I cambiamenti personali non devono sempre essere grandi eventi e realizzazioni che alterano la vita. A volte possono essere solo piccoli cambiamenti graduali nel modo in cui vivi la tua vita, e questi sottili cambiamenti possono essere notevoli per la salute della tua relazione.

Ad esempio, se un partner decide di iniziare a dedicare qualche ora in più al lavoro ogni giorno, quel tempo perso può danneggiare gravemente la connessione nella relazione.

Lentamente l'indifferenza si insinua e quello che era tempo passato insieme ora è tempo trascorso separati, senza preoccuparsi degli effetti sulla relazione.

Una cosa potrebbe tendere l'altra e in pochi mesi l'intera connessione intima e la tua vita sessuale potrebbero essere sparite.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Discuti sul tempo e sulle priorità
  • Non ti senti come se il tuo partner capisse perché fai le cose che fai
  • Gli argomenti hanno reso difficile sentirsi attratti dal tuo partner

6. Non si parla più di futuro

In una relazione, entrambi i partner dovrebbero avere il desiderio di crescere e maturare, separatamente e insieme. Dovreste essere entrambi sulla stessa pagina quando si tratta di ciò che volete nel vostro futuro.

Se hai una relazione sicura, sana e amorevole, è naturale iniziare a pianificare il futuro. Anche se non condividi sempre i tuoi pensieri con loro, passare il resto della tua vita con il tuo partner è tutto ciò che puoi immaginare.

Ma quando la relazione finisce, questi sogni ad occhi aperti possono iniziare a sembrare un lontano ricordo. All'improvviso, il pensiero di stare insieme per sempre ti fa venire il panico.

Parlare di tutte le cose che vuoi fare insieme in futuro non è più una conversazione divertente ed eccitante.

Potresti amare il tuo partner, ma il pensiero di affrontare grandi decisioni di vita insieme non ti sembra più giusto.

Potresti pensare che valga la pena aggrapparsi a quei sogni condivisi per amore dei vecchi tempi. Ma se stai davvero lottando per immaginarli nel tuo futuro, potrebbe essere un segno che hai perso la fede e la fiducia in loro e nella relazione.

E se la tua relazione non sta andando da nessuna parte, dovresti probabilmente chiederti se vale la pena restare.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Tu o il tuo partner smettete di parlare e di fare progetti per il futuro
  • Non vuoi impegnarti in cose a lungo termine come avere figli o ottenere un mutuo insieme
  • Inizi a immaginare un futuro diverso da quello che avevi programmato insieme

7. Inizi a sentirti interessato alle altre persone

È normale trovare altre persone attraenti, anche se ami il tuo partner e hai una relazione felice. Questo non è qualcosa che possiamo controllare o per cui dovremmo sentirci in colpa.

Un flirt innocente o una battuta innocua con qualcuno che trovi attraente non è davvero un segno che le cose siano finite nella tua relazione attuale.

Se questi flirt innocenti e platonici iniziano a diventare qualcosa di più, allora dovresti iniziare a preoccuparti.

Se inizi a fantasticare regolarmente su altre persone, ciò potrebbe significare che hai perso interesse per il tuo partner e per la relazione.

La maggior parte delle persone pensa che barare sia solo un atto fisico, ma investire tempo ed emozioni in un'altra persona romanticamente può essere un grande indicatore del fatto che la tua relazione non ti soddisfa più.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Preferisci passare del tempo con altre persone invece che con il tuo partner
  • Vuoi agire in base ai tuoi sentimenti nei confronti delle altre persone
  • Ti ritrovi a pensare ad altre persone anche durante il sesso con il tuo partner

8. Ogni difetto diventa fastidioso

Difetti. Li abbiamo tutti, ma una parte dell'amore per qualcuno e di avere un ottimo rapporto è imparare ad accettare i difetti del tuo partner.

Questo non vuol dire che devi amarli tutti, però, ci sarà sempre qualcosa che ti infastidisce del tuo partner.

Un segno che la tua relazione è finita è quando tu o il tuo partner iniziate a trovare irritante ogni difetto dell'altra persona.

All'improvviso, non è più carino quando dimenticano di spegnere la luce del bagno o perdono di nuovo le chiavi della macchina.

Piccoli difetti come questo sono spesso facilmente trascurati e ignorati quando sei all'inizio di una relazione.

Man mano che trascorri più tempo insieme e la tua relazione viene messa alla prova, questi difetti possono iniziare a svilupparsi finché non ti senti come se non avessi nulla di positivo da dire sul tuo partner.

Forse ti ritrovi a lottare per ricordare perché ti sei innamorato di loro in primo luogo? O forse solo il suono del loro respiro ti fa venire voglia di urlare. In ogni caso, sottolineare e criticare tutto ciò che fanno non è segno di una relazione sana.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Piccoli difetti iniziano a essere le ragioni per le discussioni
  • Le piccole cose che fa il tuo partner ti infastidiscono senza una vera ragione
  • Smetti di vedere tutte le cose buone nel tuo partner che per prime ti hanno attratto

9. Il tuo istinto ti dice che qualcosa non va

La sensazione viscerale o 'intuizione' è qualcosa dentro di noi che ci avverte o ci guida, anche quando non abbiamo una ragione logica o una prova per sentirci in quel modo.

E abbiamo questa capacità per una buona ragione. C'è un motivo per cui il vecchio detto 'fidati del tuo istinto' è ancora forte oggi. Spesso possiamo passare ore a riflettere su una situazione, ma senza mai arrivare a una conclusione.

A volte, fidarti del tuo istinto può aiutarti a prendere la decisione giusta semplicemente prestando attenzione a come il tuo corpo reagisce a una situazione.

Quando sei in una relazione, le emozioni possono volare alte e se le cose non stanno andando troppo bene, potresti spesso sentirti confuso o insicuro su quale sia la cosa giusta da fare.

Potresti aver passato notte dopo notte a pensare a tutti i possibili risultati e se pensi che la relazione possa essere salvata o meno.

Ad un certo punto, è una buona idea smettere di pensare e concentrarsi solo su ciò che ti sta dicendo il tuo istinto. Se nel profondo senti che la relazione è finita, potrebbe essere il modo in cui il tuo corpo ti dice che è ora di agire invece di restare in una situazione infelice.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Hai avuto un brutto presentimento per un po 'ma continui a ignorarlo
  • Non vedi alcun miglioramento nella tua relazione anche se continui a provare
  • Senti emozioni negative quando pensi alla tua relazione

10. Hai perso interesse per la relazione

Quando immagini un ottimo rapporto, di solito è con qualcuno con cui ti piace passare del tempo e di cui non vedi l'ora di compagnia.

Perdere interesse nella relazione non significa solo non voler più fare sesso. Può anche essere quando tu o il tuo partner non potete essere disturbati a investire tempo l'uno nell'altro.

Inizi a cedere alle discussioni solo perché non puoi più essere disturbato a affrontarle. Hai perso interesse per le opinioni del tuo partner o la vita quotidiana. Forse non senti nemmeno il bisogno di parlare molto con il tuo partner perché non ti interessa quello che hanno da dire.

Perdere interesse non avviene solo dall'oggi al domani. Spesso accade perché abbiamo accumulato risentimento nei confronti del nostro partner e nel tempo smettiamo di vedere loro o la relazione come 'ne vale la pena'.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Eviti le conversazioni con il tuo partner, soprattutto se hanno a che fare con la relazione
  • Non sei più entusiasta di vederli
  • Non vuoi perdere tempo a lavorare sulla relazione
  • Non puoi essere disturbato a fare le cose quotidiane con loro

11. Una semplice conversazione diventa difficile

Ricordi quando conversazioni profonde e chiacchiere a letto a tarda notte erano tutto ciò che volevi fare con il tuo partner?

Bene, un segno sicuro che la tua relazione potrebbe essere finita è quando solo una semplice chat si traduce in una discussione.

La comunicazione è fondamentale. Essere in grado di parlare con il tuo partner senza aver paura che esploda in una discussione dovrebbe essere il fondamento di qualsiasi relazione sana.

Naturalmente, di tanto in tanto succedono discussioni, ma se discuti su cose piccole e insignificanti, alla fine smetterai di voler parlare con quella persona del tutto.

Un esempio potrebbe essere una conversazione su cosa mangiare a cena o cosa fare nel fine settimana, che finisce in una discussione. Se tu e il tuo partner non siete d'accordo su piccole decisioni, probabilmente c'è un problema di fondo più profondo nella vostra relazione.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Spesso eviti di parlare con il tuo partner
  • Le decisioni semplici spesso finiscono in una discussione
  • Sei spaventato o preoccupato per la loro reazione quando parli con loro
  • Smetti di lasciare che il tuo partner conosca i tuoi pensieri, opinioni e decisioni

12. Ti manchi sempre meno

Come dice un vecchio proverbio, l'assenza rende il cuore più affettuoso. Ma cosa significa se smetti di sentire la mancanza del tuo partner quando se ne vanno?

È normale apprezzare un po 'di tempo l'uno dall'altro, ma in una relazione felice, probabilmente inizierai a sentire la mancanza del tuo partner dopo alcuni giorni in cui non li vedi.

Anche se sei abituato a stare lontano, per lo meno ti sentirai felice quando tornerai di nuovo insieme.

Se si arriva al punto in cui ti senti sollevato o felice quando sono via e non aspetti con ansia il loro ritorno, questa potrebbe non essere la relazione soddisfacente che la maggior parte delle persone desidera.

È una buona idea fermarsi e chiedersi a questo punto, perché siamo effettivamente insieme? Cosa ci tiene in questa relazione?

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Vedere il tuo partner dopo un po 'di tempo non ti eccita
  • Non sei preoccupato per quanto tempo il tuo partner se ne va
  • La loro assenza ti porta pace

13. C'è una mancanza di affetto

L'intimità e l'affetto sono complicati. A volte la vita si intromette e dopo che la passione iniziale svanisce un po ', il sesso può finire per passare in secondo piano.

Anche se questo non è l'ideale, succede a molte coppie. Fare sesso ogni giorno si trasforma in due o tre volte a settimana, o per alcuni anche solo nel fine settimana.

Questo è qualcosa su cui molte coppie lottano per mantenere il controllo, ma il problema può essere risolto se entrambi i partner ci lavorano e cercano di trovare il tempo per l'intimità.

D'altra parte, evitare il sesso e non voler baciare o abbracciare il tuo partner potrebbe mai essere un segno che le cose non stanno andando bene.

Anche quando hai una serata libera e sei entrambi a casa, se ti ritrovi a dare la priorità ad altre cose piuttosto che passare del tempo ad essere affettuoso con il tuo partner (ripetutamente), allora potrebbe essere un segno che non sei attratto dal tuo partner come te una volta lo erano.

Potrebbe essere una mancanza di attrazione fisica, o forse è un accumulo di tensione e discussioni.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Fare sesso o baciarsi sembra un obbligo
  • Non sei impaziente di essere intimo
  • Il tuo partner non ti eccita più
  • Ti ritrovi sollevato quando non devi essere intimo con loro

14. Gli argomenti stanno peggiorando

Litigare occasionalmente non è la cosa peggiore in una relazione. In effetti, può essere un segno che sei sia investito che impegnato, quindi discuti sulle cose per risolverle.

Litigare può aiutare la tua relazione se il tuo obiettivo finale è risolvere il problema, non irritare di più il tuo partner.

Un argomento sano dovrebbe rimanere concentrato sul problema, non l'uno sull'altro. Se i tuoi argomenti sono di segnare punti l'uno contro l'altro e puntare il dito, finirai solo per essere esausto e stufo.

Ma cosa succede quando le discussioni diventano più frequenti e aumentano di intensità?

Questo potrebbe essere un segno che i tuoi problemi stanno sfuggendo di mano e non stai comunicando tra loro in modo sano. Se non riesci a comunicare correttamente, il tuo rapporto è sottoposto a forti tensioni e tensioni.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Hai grandi discussioni su base regolare
  • Ti muovi in ​​punta di piedi intorno al tuo partner per evitare di innescare un'altra discussione
  • I tuoi argomenti non vengono risolti

15. Si passa più tempo separati che insieme

Trascorrere del tempo da soli o con i tuoi amici e la tua famiglia è molto importante, ma dovrebbe esserci un equilibrio anche con il voler stare con il tuo partner.

Se ti piace davvero stare con qualcuno, spesso troverai un modo per trovare il tempo da trascorrere con loro.

Se ti ritrovi a trascorrere la maggior parte del tempo lontano dal tuo partner intenzionalmente, dovresti probabilmente chiederti, perché?

È perché non ti piace più la loro compagnia? Ti interessano ancora? O è che non ci guardi davvero negli occhi e sei più felice quando sei lontano?

Se questa situazione ti suona familiare, potrebbe essere un segno che stai evitando il tuo partner, il che alla fine potrebbe portarti a separarti.

Questo potrebbe essere il problema della tua relazione se ...

  • Dai la priorità a passare il tempo con altre persone piuttosto che con il tuo partner
  • Spesso vuoi solo uscire in gruppo piuttosto che da solo con il tuo partner
  • Non ti senti eccitato quando fai progetti insieme
  • Uscire con il tuo partner sembra un obbligo

Se ritieni di poterti relazionare a questi segni che la tua relazione è finita, allora potresti identificarti con le seguenti fasi di una relazione morente:

Le 5 fasi di una relazione morente

PalcoscenicoPensieri / azioni
Fase 1: Precontemplazione - Nessun pensiero di cambiamentoLa mia relazione mi rende felice.

Non c'è molto di sbagliato nella relazione.

I problemi sono normali in una relazione.

Fase 2: Contemplazione - Alcuni pensieri di cambiamentoForse questa relazione non sta funzionando.

A volte questa relazione mi fa stare male.

Non so se questa relazione sia ancora sana.

Fase 3: Preparazione - Prepararsi mentalmente a porre fine alla relazioneHo bisogno di aiuto per capire il modo migliore per porre fine a questa relazione.

Non voglio ferire il mio partner, ma questa relazione deve finire.

Devo trovare un modo per uscirne tutto d'un pezzo.

Fase 4: Azione: fare ciò che è necessario fare per porre fine alla relazioneNon parlo più molto con il mio partner.

Immagino di vivere una vita al di fuori di questa relazione.

Ho confermato con il mio partner che voglio essere fuori dalla relazione.

Fase 5: manutenzione - Mantenere la relazione fattaFaccio quello che devo fare per evitare di vedere e interagire con il mio partner.

Ho buttato via tutto ciò che mi avrebbe ricordato il mio partner.

Comincio ad uscire con altre persone.

La tua relazione è finita o è 'solo un altro combattimento?'

Nessuna relazione è perfetta e nessuna coppia sta insieme senza affrontare i propri problemi.

Qualsiasi coppia a lungo termine te lo dirà: la chiave per la longevità è il compromesso e non raggiungi un compromesso senza barcollare attraverso alcuni argomenti.

Questo è il motivo per cui così tante persone rimangono in relazioni che sono morte da tempo, anche se tutti intorno a loro possono vederlo.

Troviamo semplicemente impossibile capire la differenza tra se stiamo affrontando solo un altro combattimento o se questa è la lotta per porre fine a tutti i combattimenti.

Da un lato, vogliamo scegliere l'opzione che ci rende più felici: lasciare una relazione tossica ed estenuante.

Ma d'altra parte, vogliamo rimanere fedeli all'impegno e alla storia costruiti con il nostro partner e fare tutto il possibile per vedere i nostri conflitti come nient'altro che dolori crescenti.

Mentre il confine tra una relazione morta e solo un altro litigio può essere vago e spesso si muove, c'è una domanda che puoi porci per determinare se la tua relazione è finita.

'La tua relazione ti costringe a rompere con te stesso?'

Cosa significa questo? Chiediti quanto segue:

- Ricordi ancora chi sei?

- Conosci ancora e metti in pratica i tuoi valori?

- Conosci te stesso, ti rispetti e ti piaci?

- Senti ancora di avere il potere di fare le tue scelte?

- Ti senti rilevante e importante?

Tutte le relazioni hanno lo scopo di aggiungere valore alle nostre vite, sia che questo valore sia sotto forma di compagnia, relazione d'affari, amore o qualcos'altro.

Una relazione finisce quando non solo non aggiunge più valore alla nostra vita, ma ne succhia valore.

Ma non sempre lo riconosciamo quando accade. Una parte di noi continuerà ad amare la persona con cui stiamo, non importa quanto le cose diventino difficili.

E quella parte ti terrà convinto che i tuoi sentimenti che la relazione sia finita siano in realtà causati da cose diverse.

Quindi, se pensi che la tua relazione possa essere salvata, ecco alcune abitudini quotidiane da cambiare per risvegliare l'amore tra voi due.

Abitudini quotidiane che devi smettere per salvare la tua relazione

Credito immagine: Shutterstock - Di Roman Kosolapov

Le relazioni non finiscono sempre per qualche grande motivo.

A volte sono le piccole cose quotidiane che potresti inconsapevolmente fare al tuo partner (o viceversa) che ti spingono entrambi più vicino a dire 'lasciamo e basta'.

Ogni piccola interazione che hai colora la tua percezione reciproca.

Ogni combattimento, ogni celebrazione, ogni minuto dettaglio delle cose apparentemente ordinarie che fai l'uno per l'altro alla fine si aggiunge al modo in cui il tuo partner ti percepisce.

È facile perdersi nelle cose di tutti i giorni perché le liquidiamo come un normale comportamento scusabile.

Non pensiamo mai che qualcosa di così naturale come alzare la voce o ignorare una domanda possa portare all'infelicità in una relazione - ed è proprio per questo che sono pericolosi.

Se lasciate incontrollate, queste cose diventano abitudini che alla fine possono distruggere la relazione.

Ecco alcune cose quotidiane che tu o il tuo partner potreste fare che contribuiscono all'infelicità nella vostra relazione:

1. Smetti di dare l'altra persona per scontata

Tutte le relazioni alla fine si stabilizzano e passano da intense a stabili, non importa quanto appassionate possano essere i tuoi primi giorni. Anche se sembra la fine dei tempi, in realtà è un buon segno di progresso perché siete entrambi pronti a vivere insieme le parti meno eccitanti della vita.

Tuttavia, questo può anche portare a dare l'altra persona per scontata.

Darsi l'un l'altro per scontato si presenta in molte forme: dal dimenticare di dire 'grazie' o ignorare un lavoro di routine quando ti hanno chiesto aiuto. Alla fine della giornata, questi gesti hanno ancora lo stesso effetto: rimuovono proprio ciò che rende speciale la relazione.

E quando un uomo sente di essere dato per scontato, non si sente più essenziale per te - e questa può essere kryptonite per la tua relazione.

Perché per un uomo sentirsi essenziale per una donna è spesso ciò che separa una 'relazione felice' da una 'rottura infelice'.

Non fraintendermi, senza dubbio il tuo ragazzo ama la tua forza e capacità di essere indipendente. Ma vuole ancora sentirsi desiderato e utile, non superfluo!

Questo perché gli uomini hanno un desiderio intrinseco di qualcosa di 'più grande' che va oltre l'amore o il sesso. È per questo che gli uomini che apparentemente hanno la 'fidanzata perfetta' sono ancora infelici e si ritrovano costantemente alla ricerca di qualcos'altro o, peggio ancora, di qualcun altro.

In poche parole, gli uomini hanno una spinta biologica a sentirsi necessari, a sentirsi importanti e a provvedere alla donna a cui tiene.

Lo psicologo delle relazioni James Bauer lo chiama l'istinto dell'eroe. Ho parlato di questo concetto sopra.

Puoi guarda il suo eccellente video gratuito qui sull'istinto dell'eroe.

Come sostiene James, i desideri maschili non sono complicati, ma solo fraintesi. Gli istinti sono potenti motori del comportamento umano e questo è particolarmente vero per il modo in cui gli uomini affrontano le loro relazioni.

Quindi, quando l'istinto dell'eroe non viene attivato, è improbabile che gli uomini siano felici in una relazione. Si trattiene perché avere una relazione è un investimento serio per lui. E non 'investirà' completamente in te a meno che tu non gli dia un senso di significato e scopo e lo faccia sentire essenziale.

Cosa fare invece: Non hai bisogno di fingere di essere qualcuno che non sei o di fare la 'damigella in pericolo'. Non devi diluire la tua forza o indipendenza in alcun modo, forma o forma. In modo autentico, devi semplicemente mostrare al tuo uomo ciò di cui hai bisogno e permettergli di farsi avanti per soddisfarlo.

Nel suo nuovo video, James Bauer delinea diverse cose che puoi. Rivela frasi, testi e piccole richieste che puoi usare in questo momento per farlo sentire più essenziale per te.

Ecco di nuovo un link al video.

Attivando questo istinto maschile molto naturale, non solo gli darai una maggiore soddisfazione, ma contribuirai anche a far salire la tua relazione al livello successivo.

2. Cambia la routine

Man mano che la tua vita va avanti, potresti ritrovarti a dare la priorità a cose che non hanno nulla a che fare con la tua relazione.

Capiamo: le persone sono impegnate e preoccupate ed è impossibile mantenere una relazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

È quando smetti completamente di sforzarti di introdurre novità e divertimento nella tua relazione che le cose vanno male.

Invece di fare qualcosa di divertente ed eccitante, tu o il tuo partner potreste iniziare a scegliere l'opzione più facile e più comoda.

Incolpi il lavoro, il tempo o il denaro per non fare le cose che facevi prima. Dopotutto, è così facile scambiare serate divertenti con serate tranquille al cinema al chiuso.

Cosa fare invece: Prenditi attivamente del tempo l'uno per l'altro. Che si tratti di provare una nuova mossa a letto o di mangiare in un nuovo ristorante, assicurati di avere il tempo per fare cose che esulano dalla tua routine.

Non sottovalutare il potere della novità. Mantenere la tua relazione fresca con nuove esperienze è un modo comprovato per mantenerla viva.

3. Comunicare tra loro

Quando le cose erano nuove, passavi ore a parlarti a vicenda.

Parleresti dei tuoi sogni, paure, pregiudizi, aspettative e li condivideresti l'uno con l'altro così apertamente.

Alla fine, sono proprio quelle cose che ti hanno tenuto in loro compagnia, anche dopo che il culmine dell'attrazione è passato.

È normale smettere di avere queste conversazioni 'profonde' più conosci il tuo partner. Dopo un po ', ti sembra di sapere tutto di loro, il che significa che non c'è più niente da dire.

Parlare davvero tra di loro non significa solo parlarsi fisicamente ogni volta che è possibile; significa preservare la curiosità e la sensibilità che avevi quando parlavi di cose diverse dal lavoro, dalla famiglia e dai pettegolezzi.

Il tuo partner dovrebbe essere la persona con cui potresti parlare di qualsiasi cosa. Se ti ritrovi (o loro) a parlare più di lavoro e nient'altro, è destinato a trasformare il tuo rapporto da stabile a stantio.

Cosa fare invece: Sforzati di avere argomenti interessanti per la conversazione. Leggete un nuovo libro o guardate un nuovo film insieme e discutetene tra di loro.

Le persone in relazioni che non parlano di nient'altro che la loro routine quotidiana si renderanno conto prima o poi che non c'è nulla che impedisca loro di smetterla.

4. Condividi i tuoi sentimenti

Mordere commenti meschini e inutili durante i combattimenti è una cosa, non rispondere mai è un'altra.

La risposta naturale per le coppie è portare le cose alla luce, non importa quanto scomode e imbarazzanti, per cercare di risolvere le cose.

Anche nelle tue discussioni più accese, dovresti comunque essere grato se entrambi ti interessano ancora abbastanza da parlare effettivamente di ciò che non va.

La vulnerabilità emotiva, sia che si tratti di momenti di rabbia o felicità, significa che sono ancora disposti a farti diventare parte della loro vita.

Ciò che è più allarmante di una festa completa è ignorare completamente ciò che provi per amore della 'pace'.

Nascondiamo le cose quando crediamo veramente che non ci siano opzioni.

Perché preoccuparsi di entrare in una discussione accesa quando non saranno interessati a sentire quello che hai da dire comunque?

Quindi, invece di spiegare il tuo pezzo, nascondi la rabbia e tutte le emozioni e lasci che il passato sia passato finché non hai nient'altro da dire su ogni aspetto della tua relazione.

Cosa fare invece: Che sia per considerazione o esaurimento, sforzati sempre di essere comunicativo con il tuo partner.

Anche se non hai voglia di parlare, è bene far uscire le tue emozioni in modo che il tuo partner sappia cosa sta succedendo nella tua testa.

In questo modo, loro (o tu) potresti adeguarti in modo appropriato e apportare miglioramenti alla relazione.

5. Smettila di criticarti a vicenda

Dare all'altra persona un feedback costruttivo di tanto in tanto fa parte di qualsiasi relazione normale e premurosa.

Tuttavia, ciò che la maggior parte delle coppie non si rende conto è che il feedback a volte può essere un po 'troppo invadente.

Le critiche sull'abbigliamento, il comportamento e le abitudini del tuo partner possono sembrare commenti innocenti, ma alla fine possono scatenare il malcontento.

Quando i suggerimenti vanno da utili a fastidiosi, è un chiaro segno che ci sono problemi di comunicazione nella relazione.

Le critiche dovrebbero aiutare la persona a migliorare; dovrebbe ispirarli organicamente a diventare una versione migliore di se stessi.

Ma se le parole non fanno altro che alienare l'altra persona, è tempo di fare un passo indietro e ripensare a questi 'commenti casuali'.

Criticare eccessivamente il tuo partner può applicarsi a qualsiasi cosa, dal modo in cui svolgono le loro faccende o come interagiscono con le altre persone.

Ad un certo punto, è importante rendersi conto che la persona con cui hai una relazione è ancora la sua persona e che ci sono alcune cose, non importa quanto semplici o grandi, che non giustificano critiche.

Cosa fare invece: Sapere quando è il momento di fermarsi. Le critiche, per quanto utili, possono comunque alimentare insicurezza. Se devi criticare qualcosa, fallo con parsimonia e delicatezza.

Prefazione il tuo suggerimento facendo sapere al tuo partner che lo apprezzi e che non vorresti mai ferirlo intenzionalmente.

Altrimenti, puoi semplicemente fare qualcosa in base alle tue preferenze per evitare conflitti.

La mia relazione è finita: e adesso?

Come capire se qualcuno sta mentendo

A volte le relazioni interrotte guariscono e diventano più forti, ma per la maggior parte rimangono interrotte per sempre.

Anche dopo aver impiegato tempo e sforzi per sistemare la tua relazione, ci saranno situazioni in cui l'unica soluzione rimasta è separarsi.

Se hai stabilito che la relazione è finita, la prima cosa che dovresti fare è pianificare come dare la notizia al tuo partner.

Non ha senso evitarlo perché una volta che interiorizzi che la relazione è finita, è difficile tornare indietro e fingere che ti piaccia ancora stare con l'altra persona.

Non puoi ingannare te stesso nel desiderare la relazione semplicemente rimanendoci dentro.

Una volta che ti rendi conto che la relazione è finita, diventerai più risentito del tuo partner fino a quando non si concluderà con una macabra rottura.

D'altra parte, se ti trovi dall'altra parte della corda, sii rispettoso dei sentimenti del tuo partner. Ascolta quello che hanno da dire e usali come punti per l'auto-miglioramento.

Prima di convincerli a riportarti indietro, chiediti se lo stai facendo per rimorso o solo per paura.

Se la tua risposta è altro che 'Questa volta posso diventare una persona migliore', lascia andare l'altra persona e usa questa opportunità per migliorare te stesso per la tua prossima relazione.