10 segnali di relazione tossici che possono porre fine a qualsiasi relazione

10 segnali di relazione tossici che possono porre fine a qualsiasi relazione

Le relazioni richiedono un duro lavoro; l'abbiamo sentito tutti prima.


Ma come fai a sapere quando una relazione sta attraversando un momento difficile o quando è interrotta dall'interno?

PER relazione tossica può essere una delle peggiori collaborazioni che potresti mai sperimentare, e quando ti ritrovi intrappolato in una, tutta la tua vita può andare in attesa.

In questo articolo, analizziamo la relazione tossica: capire di cosa si tratta, i 10 principali segni di una relazione tossica, perché accade, quando sapere se dovresti lasciarla o aggiustarla e come andare avanti anche mentre sei ancora innamorato.


Cos'è una relazione tossica?

Una relazione tossica è descritta nel nome, una relazione che è diventata aspra.

Quando una relazione diventa tossica, ogni interazione nella relazione può sembrare sbagliata o fuori luogo, piena di energia negativa che mette entrambi i partner a disagio, arrabbiati e delusi.



Quando una persona è intrappolata in una relazione tossica, può trovare difficile se non impossibile tirarsi fuori senza uno sforzo significativo. Ci sono una serie di ragioni per questo, come ad esempio:


- La relazione una volta era sana e felice, e una parte di te la vede ancora in quel modo, anche se la maggior parte lo ha fatto diventare tossico

- Non vuoi credere che la persona che amavi sia diventata una fonte di energia negativa per te

- Non vuoi credere di essere rimasto intrappolato in una relazione, poiché potresti sentire di essere troppo maturo emotivamente per cadere in qualcosa del genere

Ma anche le migliori relazioni possono cadere tendenze tossiche fino a quando la relazione stessa diventa una fonte di riproduzione tossica di energia negativa.

Abitudini che in passato avrebbero potuto essere considerate stranezze carine potrebbero ora sembrare le cose più fastidiose del mondo, e i tentativi di risolvere la relazione possono essere interpretati erroneamente come energia passivo-aggressiva.

Relazioni saneRelazioni tossiche
Compassione, rispetto, libertà di pensiero, ascolto, sicurezza, cura, incolumità, amore reciproco, salutari disaccordi, condivisioneInsicurezza, gelosia, negatività, abuso di potere, sfiducia, atteggiamenti umilianti, commenti non necessari, egoismo, esigenza, critica eccessiva, egocentrismo

Quando ti ritrovi in ​​una relazione tossica o sospetti di essere in una relazione tossica, è tempo di capirlo, quindi aggiustalo o vattene.

10 principali segni di una relazione tossica

Credito immagine: Shutterstock - Di Roman Kosolapov

Credi che potresti essere in una relazione tossica? Ecco i 10 segni più comuni di tossicità nelle relazioni:

1. Evitamento reciproco

Ti piaceva passare del tempo insieme, ma ora pensi a qualsiasi motivo per evitarti a vicenda. Sospiri di sollievo quando il tuo partner deve uscire dalla città per alcuni giorni.

2. Auto-tradimento continuo

Hai opinioni, simpatie e antipatie, ma ti ritrovi a fare costantemente qualcosa di diverso da ciò che ritieni giusto, solo per compiacere il tuo partner, perché non lo vuoi renderli infelici.

3. Ilck di autonomia

Hai perso la tua identità e con questo hai perso la tua autostima. Non ricordi l'ultima volta che hai preso una decisione che dipendeva solo da te. La tua intera vita ora è un 'noi'.

4. Piccole bugie bianche

La tua relazione è stata costellata di piccole bugie bianche, semplicemente perché non vuoi perdere tempo a spiegare la verità, e anche perché semplicemente non vuoi dire la verità.

5. Niente di quello che fai è giusto

Ci sono critiche su tutto. Ogni volta che fai qualcosa, hanno sempre un commento su ciò che hai fatto di sbagliato o su come avresti potuto farlo meglio. Non sanno più apprezzarti.

Se vedi questo sintomo, o alcuni degli altri che menziono in questo articolo, non significa necessariamente che il tuo partner non ti ama. Tuttavia, devi iniziare ad agire per fermare il degrado della tua relazione.

Guarda questo video adesso per conoscere 3 tecniche che ti aiuteranno a riparare la tua relazione (anche se il tuo partner non è interessato al momento).

6. Infelicità

Sei solo generalmente infelice e negativo. Quando entrano nella stanza, il tuo primo pensiero è: 'Dio, e adesso?'

7. Un partner vittimistico

Forse tu e il tuo partner avete attraversato momenti difficili e state cercando di andare avanti, ma non potete, perché continuano a fare riferimento al passato, dipingendosi come vittime. Lo sforzo per essere migliori è solo unidirezionale.

8. Invidia e gelosia

Invece di celebrarti per i tuoi premi e risultati personali, portano via solo invidia e gelosia, desiderando di poterlo avere e facendoti sentire male per questo.

9. Endless Drama

Non importa quanto semplice e chiara possa essere la tua vita, il tuo partner trova sempre magicamente un modo per suscitare qualche nuovo dramma.

10. Persistente mancanza di rispetto

Il tuo partner ti manca di rispetto in modi che sono assolutamente inutili, anche quando non è in corso alcun combattimento.

Se ancora non sei certo di essere intrappolato in una relazione tossica, poniti le seguenti domande:

1) Il tuo partner è felice di quello che sei o devi essere costantemente un 'tu' diverso per renderlo felice?

2) È il tuo 'dare e avere 'uguale, o una persona ne mette o ne prende di più?

3) Ti senti meglio o peggio di quello che sei dopo aver passato del tempo con il tuo partner?

4) Hai più momenti di rabbia e dramma, o più momenti di contentezza e felicità?

5) Ti senti generalmente svuotato o eccitato quando sei con il tuo partner?

RELAZIONATO:Quello che J.K Rowling può insegnarci sulla forza mentale

Perché le relazioni sane diventano tossiche? Ecco 3 motivi comuni

Le relazioni sane sono piene di amore. Che sia con un migliore amico, un genitore o un partner romantico, una relazione sana è fonte di positività, felicità e amore; emozioni che ci fanno sentire bene e appagati e pronto a conquistare il mondo.

Quindi dovrebbe avere senso che tutte le persone coinvolte vogliano fare tutto ciò che è in loro potere per mantenere la salute di tali relazioni.

Tuttavia, di volta in volta, le relazioni sane si disgregano.

Le coppie che una volta sembravano destinate a trascorrere il resto della loro vita insieme a fare stupide barzellette alla fine finiscono per litigare e prendersela con l'altra, trasformando situazioni ordinarie in fonti di odio e amarezza.

Come accade e perché accade così spesso? Perché così tante relazioni non riescono a proteggere la “bontà” del loro legame, lasciandolo andare a rotoli e sfaldarsi?

Ecco alcuni motivi per cui anche le persone più romantiche si trovano a lottare con l'amore:

1. Noia

Linee comuni:

- 'Non facciamo mai niente insieme.'

- “Vuoi mangiare lì ancora? '

- 'Sono così stanco di te.'

Il primo motivo è anche il più semplice: le persone si annoiano. Molte persone trattano gli appuntamenti come un hobby.

Scorrono su app di appuntamenti, inviano Mi piace virtuali, abbracci e baci e si ritrovano elettrizzati dall'eccitazione di vestirsi, apparire belli e uscire per incontrare un nuovo potenziale partner per la prima volta.

Cena, risate e, se tutto va bene, forse anche sesso.

Senza rendersene conto, innumerevoli uomini e donne tra i 20 ei 30 anni hanno trasformato gli appuntamenti nel loro hobby principale.

Mentre altre persone trascorrono le notti del fine settimana leggendo libri o giocando ai videogiochi, i datari escono insieme. E il problema è che non se ne rendono conto.

Quindi, quando alla fine trovano 'quello' che li fa cancellare le loro app di appuntamenti e smettere di passare ogni sera del fine settimana in città per un appuntamento, perdono la discarica del tempo principale che li aveva tenuti occupati per anni.

Questo è sostituito dalla novità dell'amore e dell'impegno e dalla costruzione di una vita con una nuova persona, ma alla fine quella novità svanisce.

L'atto di stare insieme semplicemente passivamente diventa meno allettante e mantenere l'eccitazione diventa un requisito attivo.

La novità di essere innamorati e semplicemente passare il tempo sul divano diventa noiosa e ai partner è richiesto di lavorare attivamente per mantenere viva la relazione.

Ciò significa uscire in date a sorpresa, pianificare nuove attività e semplicemente cercare di andare avanti.

Ma richiede la partecipazione di entrambi i partner; se solo un partner sta pianificando attivamente le attività da fare e gli eventi a cui partecipare, si sentiranno infastiditi dal fatto che tutto lo sforzo viene da loro.

Dopo mesi o anni, finisci con una relazione con partner tecnicamente ancora innamorati ma esausti e delusi.

Vogliono qualcosa Di Più dalla loro vita, e si sono convinti di aver trovato la persona con cui vogliono farlo, ma non hanno più l'energia nemmeno per preoccuparsi.

Clicca qui per guardare un ottimo video gratuito con suggerimenti su come invertire una relazione stantia o noiosa (e molto altro ancora, vale la pena guardare).

Il video è stato creato da Brad Browning, uno dei principali esperti di relazioni. Brad è il vero affare quando si tratta di salvare le relazioni, in particolare i matrimoni. È un autore di best seller e dispensa preziosi consigli sul suo canale YouTube estremamente popolare.

Ecco di nuovo un link al suo video.

2. Aspettative perse

Linee comuni:

- 'Perché non vuoi mai fare niente?'

- 'Sto solo cercando di farti stare meglio.'

- 'Sono felice di come sono!'

Una relazione seria è molto più che un semplice appuntamento.

Mentre gli appuntamenti sono spontanei, misteriosi ed eccitanti, una relazione seria dovrebbe evolversi oltre.

Non solo stai impegnando il tuo amore per il tuo partner, ma stai impegnando il tuo tempo, le tue risorse e tutta la tua vita.

E questo significa che la tua vita non è più il tuo vita. Diventa in parte anche la vita del tuo partner e la sua vita diventa in parte tua.

I loro fallimenti sono i tuoi fallimenti e i loro successi sono i tuoi successi. Più mettono nella vita, più ne usciranno, e più lo farai anche tu.

Che cosa significa questo? Significa che entrambe le parti devono essere sulla stessa pagina quando si tratta di ciò che vogliono dalla vita.

Alcune persone sono felici di essere semplicemente vive: pagano le bollette, trascorrono le notti e i fine settimana rilassandosi a casa con la famiglia e godersi il lusso occasionale.

Ma altre persone vogliono di più.

Forse vogliono fare più soldi, o trasferirsi in un altro paese o una casa più grande, o raggiungere obiettivi personali più grandi, come avviare un'impresa o impegnarsi in livelli di istruzione più alti o guadagnare premi nel loro campo di interesse.

Può essere difficile parlarne, specialmente nelle prime fasi di una relazione.

Ciò che ci aspettiamo da noi stessi e ciò che vogliamo dalla nostra vita per raggiungere la nostra percezione di felicità è un desiderio molto personale e quando questo non è in linea con gli obiettivi del nostro partner, può causare spaccature profondamente personali nella relazione.

Se due partner decidono di stare insieme, uno deve scendere a compromessi per l'altro: o il partner più ambizioso deve impostare i propri obiettivi più in basso e iniziare a sentirsi come se il loro partner li trattenga, oppure continuano a raggiungere i loro obiettivi e alla fine sentono di essere diventati troppo grandi il loro partner e devono andare avanti.

Iscriviti alle e-mail giornaliere di Hack Spirit

Impara come ridurre lo stress, coltivare relazioni sane, gestire le persone che non ti piacciono e trovare il tuo posto nel mondo.

Successo! Ora controlla la tua email per confermare la tua iscrizione.

Si è verificato un errore durante l'invio dell'abbonamento. Per favore riprova.

Indirizzo e-mail Iscriviti Non ti invieremo spam. Annulla l'iscrizione in qualsiasi momento. Alimentato da ConvertKit

3. Risentimento a lungo termine

Linee comuni:

- 'Ti ho chiesto di non farlo mille volte.'

- 'Quando mai imparerai?'

- “Pensi che le scuse lo facciano bene?

Risentimento. Non importa quanto tu possa essere emotivamente maturo, può essere difficile cancellare cicatrici profonde nel tuo cuore.

Quando qualcuno ti ferisce al livello che solo il tuo partner più stretto può ferirti, quei dolori durano a lungo, se non per sempre.

Inganni, abusi fisici, abusi verbali: tutti questi sono motivo di enormi fonti di risentimento.

Anche se tu e il tuo partner alla fine andate avanti e cercate di restare insieme in seguito, con l'intenzione di trattarvi meglio a vicenda, il dolore di essere feriti rimane con voi.

Diventa una parte di ciò che sei, e ogni giorno ti guardi allo specchio e vedi: sono la persona che ha subito abusi, o tradito, o ferito dalla persona che dovrebbe amarmi.

Ma non è necessario un enorme atto di tradimento per provocare risentimento.

Trascorriamo anni e decenni con il nostro partner scelto e, nel complesso, quel tempo, anche le piccole cose possono causare risentimenti che nessun altro può capire.

Forse il tuo partner alza gli occhi al cielo ogni volta che provi a suggerire un nuovo ristorante o pasto; forse il tuo partner ha la cattiva abitudine di interromperti quando cerchi di parlare con i tuoi amici.

Forse non ti piace il modo in cui non rispondono quando provi a chiamarli in casa; forse sei stanco di come si dimenticano di includere la piccola cosa che hai chiesto al supermercato.

Questo risentimento a lungo termine è un sottoprodotto del non sentirsi amati.

Parliamo al nostro partner delle cose che ci infastidiscono, delle cose che vorremmo che facessero diversamente, ma quando vediamo che quelle abitudini continuano a persistere, non ci sentiamo amati.

Dopotutto, se il tuo partner ti amasse ancora, non farebbe uno sforzo per ricordare la tua richiesta?

Non basta rompere con loro, il che lo rende così difficile. Quanto basta per iniziare a risentirsi di loro lentamente, giorno dopo giorno.

La tua relazione tossica: lasciala o risolvila

La fine di una relazione, soprattutto quella in cui ami stare, non è sempre semplice. Tieni presente che ci sono sottili differenze tra le relazioni tossiche e quelle che richiedono un po 'più di lavoro.

Conoscere le sfumature tra i due ti guiderà a fare il passo successivo migliore per te e la tua relazione. Ecco come distinguere tra i due:

ScenarioRelazione tossicaHa bisogno di lavoro
Tu e il tuo partner vi ferite l'un l'altroNon c'è alcun segno di rimorso o nessuno sforzo visibile per cambiare il comportamento e tagliare lo schemaLe scuse vengono sempre fatte subito dopo il combattimento ed entrambi fate uno sforzo per combattere meglio la prossima volta
Stai avendo le stesse lotte ancora e ancoraI combattimenti peggiorano progressivamente e preferiresti chiudere piuttosto che partecipareSei disposto a trovare modi migliori per comunicare tra loro
Hai problemi di fiducia o di confineIl tuo partner ti irrita e si rifiuta di convalidare le tue emozioni e ti fa sentire in colpa e responsabile per le loroOffrite compromessi riguardo al restare in contatto, al trascorrere del tempo da soli, aiutandovi a vicenda a costruire fiducia
Non sei sicuro di come comunicare tra loroLa lotta sfugge al controllo perché uno di voi ricorre alla manipolazione o al comportamento infantileInvece di lasciare che il problema si manifesti, cerchi di eliminare il problema quando puoi finché non è completamente risolto
Non ti piace più la loro compagniaI combattimenti nascono dal nulla per abitudine, apatia o pura malizia. Non c'è più rispetto o cura l'uno per l'altroC'è ancora un affetto e un affetto di fondo, contaminati solo da recenti litigi e discussioni

Quando partire per sempre

In alcuni casi, le relazioni richiedono solo un po 'di aiuto e intervento.

Ma se ti senti ancora intrappolato in una relazione tossica dopo esserti seduto e aver aperto il tuo cuore al tuo partner, dire addio per sempre potrebbe essere l'unico rimedio.

Rimanere in una relazione tossica, sperando che cambino è solo un pio desiderio.

Il tempo può essere in grado di guarire tutte le ferite, ma sfortunatamente non risolve i cattivi comportamenti e i problemi di relazione ricorrenti. Più a lungo rimani in una brutta relazione, più profonde saranno le tue cicatrici emotive.

Considera l'idea di dire addio alla tua relazione tossica nelle seguenti circostanze:

  • La tua relazione è sbilanciata: che si tratti di affetto, tempo, denaro o solo gesti gentili, tutto ciò che fai non sembra essere ricambiato dal tuo partner. Ti senti come se avessi la responsabilità di essere più comprensivo di loro, mentre hanno un pass gratuito per fare quello che vogliono, di solito a tue spese.
  • La tua autostima e il tuo senso di autostima sono inesistenti: ti sei sentito sempre peggio con te stesso durante la relazione. Ti accorgi che non capisci più chi sei e che la tua fiducia dipende dal fatto che il tuo partner approvi o meno quello che fai.
  • Sei diventato dipendente dal tuo partner: l'idea di trascorrere un fine settimana senza vederci è impensabile. Non sei in grado di fare le cose quotidiane come andare in palestra o svolgere le faccende senza bisognoso il tuo partner al tuo fianco.

Ci sono due possibilità: sei stato portato a credere di aver bisogno del tuo partner per funzionare nella vita di tutti i giorni; o che stai imponendo di trascorrere del tempo insieme e stai trattenendo il tuo partner.

In ogni caso, la dipendenza estrema non fa bene alle relazioni.

Come lasciare una relazione tossica

Lasciare una relazione tossica è un processo solitario consapevole.

Essere trincerato in una relazione distruttiva per così tanto tempo può alterare il modo in cui percepisci le relazioni e la felicità.

Potrebbe influire sul modo in cui interagisci con i vecchi amici e, in ultima analisi, cambiare chi sei come persona.

Pertanto, avrai bisogno di tempo per reclamare il tuo senso di valore, ricostruire la tua fiducia e ricalibrare la tua percezione di ciò che dovrebbe essere una relazione sana.

Non sarà facile come tagliare tutti i legami con l'altra persona: devi essere proattivo nel riparare il tuo cuore spezzato.

Finché sei ancora innamorato Accetta il fatto che non puoi cambiare il tuo partner

L'unica cosa che impedisce alle persone di lasciare relazioni tossiche è sperare che il loro partner cambi. Renditi conto che c'è una differenza tra una relazione tossica e una persona tossica.

Se la tossicità deriva da una sola persona, il cambiamento deve venire da loro. Sfortunatamente, le persone tossiche raramente vedono la loro oscurità di rabbia e cattiveria, motivo per cui finiscono per abbattere gli altri con loro.

RELAZIONATO:Il tuo uomo si sta allontanando? Non commettere questo GRANDE errore

Contatta la famiglia e gli amici

Lasciare relazioni tossiche è uno scenario più delicato che lasciare altri tipi di relazioni.

Pertanto, è meglio essere circondati da amici e familiari che potrebbero mostrarti come dovrebbero essere l'amore e la cura.

Trova e salva risorse

Se sei finanziariamente dipendente dall'altra persona, concediti del tempo per assicurarti alcune risorse prima di terminare la relazione.

Le persone tossiche non avranno problemi a cacciarti dall'appartamento o limitare il tuo accesso finanziario nel momento in cui mostri dissenso.

Pianifica in anticipo e contatta amici e familiari per un posto dove dormire. Se condividi un conto bancario con il tuo partner, parla con la tua banca della situazione e chiedi invece di ottenere un conto separato.

Dopo la rottura:

Interrompi tutte le comunicazioni

C'è un periodo dopo la rottura in cui le persone si sentono euforiche ed eccitate per la loro ritrovata libertà.

Costruire questo è fondamentale per passare con successo da una relazione tossica. Non lasciare che il tuo ex rovini questa esperienza.

Renditi inaccessibile in modo da non dover ascoltare alcun discorso sul senso di colpa, tradimento e non sforzarti abbastanza.

Ricostruisci la tua fiducia

Dopo aver rimosso il rumore dalla tua vita, è tempo di viaggiare verso l'interno. Le persone che lasciano relazioni tossiche spesso hanno un senso di sé rotto.

A causa dell'esposizione cronica a dure critiche, non trovano più pace in ciò che sono come individui.

Circondati di amici e familiari, sì, ma non vivere di questo per sempre. È facile bloccare le voci ansiose nella tua testa quando sei impegnato con gli altri.

L'unico modo per sbloccare veramente la tua fiducia è lasciare uscire queste voci e parlare con loro.

Per quanto il tuo viaggio di rottura riguardi la ridefinizione della tua visione delle relazioni, si tratta anche di rafforzare il tuo sé individuale e trovare nuovi modi per stare in piedi da solo.

Andando avanti

Non lasciare che ti definisca

Uscire da una relazione tossica è di per sé difficile, ma ciò che è ancora più difficile è dover affrontare le conseguenze.

Potresti trovarti più difensivo, ostile e impaziente dopo la relazione. Potresti aver inconsapevolmente lasciato che la tua relazione precedente stabilisse lo standard di ciò che dovrebbero essere le relazioni.

Lascia il cattivo comportamento a cui appartiene e concentrati il tuo percezione di una buona relazione.

Lascia che il passato sia passato e sforzati di creare standard migliori e più sani per una relazione incentrata sull'amore, la compassione e il rispetto.

Non essere una vittima per sempre

Come esseri umani, tendiamo a mettere le esperienze traumatiche su un piedistallo e talvolta le indossiamo come un distintivo d'onore.

Anche se è bello essere orgogliosi di come sei riuscito ad andare avanti da un punto così basso della tua vita, questo capitolo della tua esistenza non dovrebbe definirti per sempre.

Non lasciare che si insinui negli altri aspetti della tua vita. A volte le persone che lasciano relazioni tossiche si trasformano nei loro vecchi ex come forma di riparazione.

Evita questo trattando la relazione come un capitolo casuale e non la tua storia di vita.

Il tuo comportamento è tossico? Qui ci sono 4 segni

La decisione di uscire da una relazione tossica è razionale.

Dopotutto, non vuoi stare con una persona che può prosciugarti l'anima.

Ma cosa succede se quella persona sei tu?

Ognuno di noi vuole credere che portiamo il bene in ogni relazione. Nessuno vuole ammettere che sono i tossici nel mix.

Tuttavia, è importante ricordare che ci vogliono due persone per ballare il tango e che potresti inconsapevolmente contribuire alla tossicità nella tua relazione.

Questo significa che sei una persona cattiva?

Ovviamente no. Se riconosci i tuoi difetti e lavori per migliorarli con il tuo partner, è un chiaro segno che hai solo bisogno di una piccola spinta nella giusta direzione.

1) Minacci di rompere

Oltre a 'Voglio rompere con te', usi altre minacce emotive per ottenere la tua strada. Ogni volta che ti senti come se non venissi ascoltato, ricorri a vuote minacce per mettere in riga il tuo partner.

Come sistemarlo: Concordare una parola sicura. Quando stai raggiungendo la fine della tua corda, di 'la parola sicura per far sapere al tuo partner che sei vicino allo scoppio, senza dover minacciare una rottura.

2) Non sei fedele al tuo partner

Come coppia, dovreste sostenervi a vicenda, qualunque cosa accada. Se ti ritrovi a parlare male del tuo partner ai tuoi amici e alla tua famiglia, stai violando la privacy e la santità della tua relazione.

Come sistemarlo: Sfogati invece con loro. Fingi che il tuo partner sia effettivamente un amico o un familiare e parlane come se non fosse nella stanza. In questo modo, stai comunicando apertamente al tuo partner senza sacrificare il tuo bisogno di supporto emotivo.

3) Non chiedi mai scusa

Forse credi di non aver mai sbagliato, o semplicemente ti diverti quando il tuo partner si preoccupa per te dopo un litigio. In ogni caso, il rifiuto di chiedere scusa è un comportamento infantile e sta minando la fiducia del tuo partner.

Come sistemarlo: Chiediti scusa. Niente ma, niente se, niente perché. Se sei in colpa, chiedi scusa e trova i modi per risolvere il problema.

4) Sei insicuro su te stesso e sulla relazione

L'auto-sabotaggio di una relazione perfettamente felice è una manifestazione comune di insicurezza nelle relazioni. Di conseguenza, inizi a litigare dal nulla o abitualmente fai stare male il tuo partner. Forse tendi ad essere geloso e manipolatore.

Comunque si manifesti, sappi che l'insicurezza è la radice di tutto il male nelle relazioni. Non chiedere di più al tuo partner e concentrati invece sul miglioramento di te stesso.

Come sistemarlo: Prendi un hobby. Trova qualcosa in cui puoi essere bravo e che ti piace. Impara a divertirti a passare del tempo con te stesso e avrai meno controllo sulla relazione.

Capire le relazioni tossiche, creare un te migliore

Relazioni tossiche e partner tossici non sono la stessa cosa. Le relazioni tossiche derivano da incomprensioni, malcontento e infelicità. Ma ciò non significa che questi problemi di relazione non possano essere risolti. Con amore e impegno, le relazioni tossiche possono essere riportate al loro antico splendore.

D'altra parte, gli individui tossici avranno bisogno di un po 'di lavoro. Che sia tu o il tuo partner, accetta il fatto che a volte la soluzione alla tua relazione non è sempre risolverla insieme. Che si tratti di tempo da soli o più tempo da soli, essere in grado di interiorizzare le tendenze tossiche è fondamentale per fissare una relazione tossica.

Ma quando tutto il resto fallisce, sappi che una brutta relazione è solo un blip in una vita altrimenti bella. Trova positività nelle cose di tutti i giorni e capisci che una brutta relazione non ti perseguiterà per sempre.

Come salvare il tuo matrimonio

Per prima cosa, chiariamo una cosa: solo perché il tuo partner mostra un paio di comportamenti di cui ho appena parlato non significa che sicuramente non ti amano. Potrebbe semplicemente essere che questi sono indicatori di problemi futuri nel tuo matrimonio.

Ma se di recente hai visto molti di questi indicatori nel tuo coniuge e senti che le cose non sono in linea con il tuo matrimonio, ti incoraggio ad agire per cambiare le cose ora prima che le cose peggiorino.

Il posto migliore per iniziare è guardare questo video gratuito del guru del matrimonio Brad Browning. Spiega dove hai sbagliato e cosa devi fare per far innamorare di nuovo il tuo partner.

Clicca qui per vedere il video.

Molte cose possono infettare lentamente un matrimonio: distanza, mancanza di comunicazione e problemi sessuali. Se non affrontati correttamente, questi problemi possono trasformarsi in infedeltà e disconnessione.

Quando qualcuno mi chiede un esperto per aiutare a salvare i matrimoni falliti, consiglio sempre Brad Browning.

Brad è il vero affare quando si tratta di salvare i matrimoni. È un autore di best seller e dispensa preziosi consigli sul suo canale YouTube estremamente popolare.

Le strategie che Brad rivela in questo video sono potenti e potrebbero fare la differenza tra un 'matrimonio felice' e un 'divorzio infelice'.

Ecco di nuovo un link al video.

Iscriviti alle e-mail giornaliere di Hack Spirit

Impara come ridurre lo stress, coltivare relazioni sane, gestire le persone che non ti piacciono e trovare il tuo posto nel mondo.

Successo! Ora controlla la tua email per confermare la tua iscrizione.

Si è verificato un errore durante l'invio dell'abbonamento. Per favore riprova.

Indirizzo e-mail Iscriviti Non ti invieremo spam. Annulla l'iscrizione in qualsiasi momento. Alimentato da ConvertKit