10 miti sulla psicologia

10 miti sulla psicologia

Hai mai sentito che gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere? O che tutti abbiamo stili di apprendimento diversi?


Questi sono concetti popolari ispirati dai media mainstream, ma sono davvero veri?

Secondo lo psicologo Ben Ambridge, in realtà si sbagliano.

In effetti, dice che molti dei 10 miti sotto potrebbero fare più male che bene.


Dai un'occhiata al suo avvincente discorso TED per 10 sorprendenti psicologico miti che la maggior parte di noi crede ancora oggi.



Per quelli di voi che non possono guardare il video in questo momento, eccoli nel testo:


1) Gli uomini vengono da Marte. Le donne vengono da Venere.

Quanto sono davvero diversi uomini e donne?

Ben Ambridge dice che quando guardi le medie di diverse abilità, in realtà non sono poi così diverse.

Ad esempio, la maggior parte delle persone crede che gli uomini siano più bravi nella consapevolezza spaziale, il che è vero, ma non tanto quanto pensi. La differenza è davvero minima. La donna media è migliore del 33% di tutti gli uomini.

La maggior parte degli psicologi ti dirà che le donne sono più brave con il linguaggio e la grammatica rispetto agli uomini, ma ancora una volta, la differenza è piccola. In effetti, il 33% degli uomini è migliore della donna media.

In altre parole, la differenza non è Marte e Venere, ma forse Marte e Snickers.

2) Il famoso test delle macchie d'inchiostro di Rorschach

Il test di Rorschach è un test psicologico in cui le percezioni dei soggetti delle macchie d'inchiostro vengono registrate e quindi analizzate utilizzando l'interpretazione psicologica, algoritmi complessi o entrambi.

Ma Ben Ambridge afferma che questo test fondamentalmente non ha alcuna validità. Non viene utilizzato dagli psicologi moderni ed è impreciso durante la diagnosi della personalità delle persone.

3) Sei uno studente visivo? O uditivo?

Alcune persone potrebbero dire di apprendere visivamente. Altri dicono di imparare meglio attraverso l'udito.

Tuttavia, secondo Ambridge, gli stili di apprendimento sono inventati e non supportati da prove scientifiche.

Questo è noto perché in studi sperimentali strettamente controllati, quando agli studenti viene fornito materiale da apprendere attraverso il loro stile preferito o uno stile opposto, non fa alcuna differenza per la quantità di informazioni che conservano.

Invece, il miglior formato di presentazione non dipende da te, ma da ciò che stai cercando di imparare.

4) E i geni e l'intelligenza?

Puoi migliorare la tua intelligenza? In parte, ma non è tutta la storia.

Ben Ambridge afferma che il 58% dei nostri punteggi nei test del QI è dovuto a fattori genetici. Come fanno a saperlo? Con molti test tra gemelli identici e gemelli non identici.

Quindi, se non ottieni i punteggi che stai cercando, puoi sempre incolpare i tuoi genitori.

5) Hai cervello sinistro o cervello destro?

La maggior parte delle persone crede che il cervello sinistro sia logico e il cervello destro sia più creativo. Ma ancora una volta, questo è un mito perché quasi tutto ciò che fai coinvolge quasi tutte le parti del tuo cervello.

6) Usiamo solo il 10 percento del nostro cervello.

Questo, ancora una volta, è un mito completo. Quasi tutto ciò che facciamo, anche la cosa più banale, utilizza quasi tutto il nostro cervello.

Tuttavia è vero che la maggior parte di noi non usa tutte le capacità intellettuali che potrebbero realmente, quindi cosa possiamo fare per migliorare le nostre capacità intellettuali? Dai un'occhiata al prossimo mito.

7) Ascoltare Mozart ti rende più intelligente.

Gli studi hanno scoperto che ascoltare Mozart non ti fa lavorare meglio o essere più intelligente. Tuttavia, aiuta le persone a cui piace Mozart.

In effetti, ascoltare qualsiasi cosa ti piaccia ti ravviverà un po 'e ti farà lavorare meglio.

8) Le nostre preferenze in un partner romantico sono un prodotto della cultura.

I dati non lo supportano.

Un famoso studio ha esaminato 37 culture diverse in tutto il mondo e cosa cercano in un partner. E in ogni singola cultura in tutto il mondo, gli uomini attribuivano più valore attrazione fisica in un partner rispetto alle donne.

E anche in ogni cultura le donne attribuivano più importanza degli uomini all'ambizione e all'elevato potere di guadagno.

Inoltre, in ogni cultura, uomini donne preferite che erano più giovani di loro. E in ogni cultura, le donne preferivano gli uomini più anziani.

9) I modelli sono ovunque

Abbiamo tutti sentito dire che nel calcio o nel calcio un giocatore è in una fase di ottima forma. Lo facciamo per tutti i tipi di cose, ma è proprio vero? In effetti, il nostro cervello cerca di creare schemi a partire dalla casualità.

Quindi molte volte quando pensiamo che sia una serie di vittorie, è il nostro cervello che cerca di trovare qualcosa dal nulla. Questo è il motivo per cui sentiamo di essere su una serie di vittorie quando indoviniamo testa o croce correttamente più volte di seguito. Ma in sostanza, è sempre casuale.

10) Possiamo catturare un bugiardo attraverso il linguaggio del corpo.

Sebbene tutti pensiamo di poter catturare un bugiardo dal loro linguaggio del corpo e dai loro schemi di linguaggio, centinaia di test hanno dimostrato che è fondamentalmente casuale se possiamo prevedere se qualcuno sta mentendo o meno.

Questo vale anche per le offerte della polizia e gli investigatori.