10 fattori importanti per una relazione sana

10 fattori importanti per una relazione sana

Le relazioni sono un lavoro duro.


Certo, entrare in uno è abbastanza facile, ma rimanerci? Continuare dopo i combattimenti? Assicurarti che siate ancora sani di mente? Ora è incredibilmente difficile.

Guardandomi intorno e vedendo coppie che stanno insieme da così tanti anni, non posso fare a meno di chiedermi quali segreti di relazione hanno che li aiutano a crescere in una bella coppia.

Forse è forza di carattere. Forse è solo fortuna. O forse sono solo follemente innamorati l'uno dell'altro in modi in cui le altre persone non lo sono.


Si scopre che il segreto della relazione che tutte le coppie di successo conoscono non è affatto un segreto.

In effetti, è qualcosa condiviso da grandi, relazioni a lungo termine, secondo a recente sondaggio di 1500 coppie felici.



Ecco i 10 tratti più comuni trovati dal sondaggio:


1) Mettetevi insieme perché vi amate

La maggior parte delle persone pensa di essere innamorata. Fino a quando non hanno avuto 3 figli insieme, 20 anni da spendere, rendendosi conto di non avere nulla in comune.

Purtroppo, alcune persone sposarsi ancora per le ragioni sbagliate.

Che si tratti di solitudine o di pressione dei pari, le persone si sposano perché pensano che sia la decisione giusta.

In realtà, c'è solo una ragione per cui dovresti stare insieme, ed è perché ti ami l'un l'altro.

Entra in una relazione perché ami passare del tempo insieme, che anche i compiti più banali del mondo sembrano un'avventura.

Alla fine della giornata, tuttavia, l'amore non dovrebbe essere l'unica cosa che vi spinge insieme; dovreste stare insieme grazie al rispetto reciproco e all'amicizia.

2) L'intimità fisica è importante

Le coppie che stanno insieme da molto tempo sanno molto bene che il sesso soffre quando la relazione diventa difficile.

Contrariamente a quanto ci dicono le persone quando entriamo in relazione per la prima volta, il sesso può effettivamente fare la differenza tra una relazione di successo e un divorzio.

L'intimità fisica mantiene viva la relazione, anche quando le cose stanno diventando stantie o insoddisfacenti.

La connessione fisica che hai con il tuo partner è organica, derivata dal naturale istinto umano di accoppiarsi.

Quando il cuore viene meno, a volte basta una scintilla fisica per accendere il tanto atteso fuoco.

3) Discuti i ruoli nella relazione

È il mondo moderno, dici, e probabilmente ti aspetti che tutto sia condiviso equamente tra voi due.

Ma se siamo realistici qui, l'uguaglianza accade raramente in una relazione. Non puoi dividere le faccende e lavorare a metà senza riversare alcune responsabilità su qualcuno.

Una persona è obbligata a pulire più dell'altra; una persona è destinata a cucinare più dell'altra.

Prima lo accetti nella relazione, più facile sarà navigare nelle tue vite insieme.

La disuguaglianza nella relazione non significa che devi vivere una vita ingiusta. Il modo pragmatico per affrontare questo problema è dividere le attività in base a ciò che ti piace o non ti piace.

Discuti delle cose che ti piacciono e odi della vita quotidiana e trova un terreno comune.

Se non ti piace fare il bucato, ma a tua moglie piace far profumare tutto come estate, allora ha senso solo lasciarla prendere in mano il lavoro.

Modella i tuoi ruoli in base a chi sei già come persone e questo migliorerà la tua relazione.

4) Concediti un po 'di TLC

È normale che le persone si sentano come se il loro partner fosse il loro intero mondo. E questo è perdonabile, ma solo per un breve periodo.

A un certo punto, dovresti iniziare a capire che tu e il tuo partner siete ancora persone completamente diverse, non importa quanti interessi condividi o quante somiglianze potresti avere.

Coltivare i vostri interessi separati, creare amicizie separate e dedicarvi del tempo “io” separato per l'altro vi renderà individui più sani e più felici.

Affinché una relazione funzioni, dovrebbe esserci stabilità tra due persone. Questo significa sapere chi sei nonostante la relazione: sapere cosa ti piace, in cosa credi.

Questa stessa regola si applica al tuo partner. Accetta il tuo altro significativo per quello che è veramente. L'obiettivo di una relazione deve essere quello di migliorare le identità individuali degli altri, non di distruggerle.

5) Ricorda l'importanza dello spazio personale

Innamorarsi di un'altra persona può diventare piuttosto spaventoso. Hai sempre paura che accada qualcosa di sbagliato anche se le prove della vita reale ti dicono che è stato perfetto.

Seguendo questo schema, iniziamo a immaginare scenari che ci fanno risentire i nostri altri significativi: immaginari storie di barare, disonestà, avidità e molto altro ancora.

Questa paura irrazionale motiva alcune persone a violare lo spazio personale del loro partner, e questo è un grande no-no per le coppie di successo

Se vuoi che qualcosa duri per più di un decennio, devi capire l'importanza dello spazio personale.

Inutile dire che questo atto di fede da parte tua implica fiducia e rispetto per il tuo partner.

Abbi fiducia in loro abbastanza da sapere che non hanno nulla da nascondere e rispettali abbastanza da sapere che il loro spazio personale è completamente sicuro.

6) Aspettatevi cambiamento e crescita

Le coppie che sono sposate da molto, molto, molto tempo (pensa: 40+ anni) dicono sempre la stessa cosa: non stai sposando una personalità, stai sposando una persona.

Ciò significa che i nostri partner, proprio come le altre persone, si evolvono nel tempo.

La persona creativa e spontanea che hai incontrato 10 anni fa potrebbe non essere la stessa persona tra 30 anni.

L'individuo attento e calcolatore di cui ti sei innamorato 5 anni fa potrebbe non essere la stessa persona un paio d'anni dopo il matrimonio.

Già adesso, prendi in considerazione l'idea che il tuo partner possa cambiare anche le parti più fondamentali di se stesso e accettala.

Non è sempre facile venire a patti con il cambiamento, ma è a questo che servono la comunicazione e il rispetto.

Con queste due qualità, puoi ancora trovare un terreno comune e costruire la tua strada per conoscersi di nuovo.

(Per imparare a costruire una relazione forte, dai un'occhiata al nostro eBook su 30 segreti di appuntamenti essenziali per una relazione di successo e di lunga durata Qui)

7) Stabilisci aspettative realistiche

La maggior parte delle persone ancora non capisce che la 'fase della luna di miele' non è la fine di una relazione.

Verrà il momento in cui non avrai più quel sentimento che non riesco a toglierti dalle mani con il tuo partner.

Sappi che va benissimo e, cosa più importante, è perfettamente normale. La passione è destinata a svanire.

Alcuni giorni ti senti come se stessi scoppiando perché ami così tanto il tuo partner; altri giorni li guarderai e penserai: 'Eh?'

Il punto di essere in una relazione impegnata è capire gli alti e bassi del tuo viaggio insieme.

Anche la teoria dei tre amori mostra che le migliori relazioni sono quelle definite da compiacenza, sicurezza, impegno e amicizia.

Quello che vuoi ottenere con il tuo partner non è l'amore romantico appassionato, guidato dalla lussuria e dall'intimità fisica, ma l'amore profondo e incondizionato.

8) Non perdere mai il rispetto

Le coppie che sono state insieme o divorziate da 10 o 20 anni dicono che l'unica cosa che ha salvato la loro relazione è la comunicazione.

Ma è ancora più interessante che le persone che hanno resistito alla prova del tempo per più di 40 anni dicano, più e più volte, che la comunicazione alla fine fallisce.

Quando lo fa, l'unica cosa che rimane tra voi è il rispetto reciproco.

Finiamo per dire cose che feriscono l'altra persona e, sebbene sia importante rimanere trasparenti in una relazione, le nostre brevi esplosioni di rabbia e critica possono alla fine portare a danni a lungo termine.

Ma con rispetto, queste brevi raffiche di critiche saranno viste sotto una luce diversa. Immaginerai le intenzioni l'uno dell'altro e vedrai che sono per il tuo (e per il rapporto, del resto) benessere.

9) Immergiti nelle cose che fanno male

Ammettiamolo: i nostri partner ci faranno del male. E a volte, accade deliberatamente. Stabilire un'aspettativa realistica nella tua relazione significa sapere che il tuo partner può commettere errori.

Possono ferirti con le parole, minacciare la relazione o farti sentire male con te stesso. Possono criticare le tue passioni più profonde e farti dubitare di te stesso.

Ciò che separa una buona relazione da una cattiva è avere la capacità reciproca di tracciare il confine e dire: 'Dobbiamo superare questo problema'.

L'unico modo in cui puoi elaborare le tue differenze (ciò che ti piace e ciò che non ti piace l'uno dell'altro) è parlarne, anche se fa male.

Confrontandoti con il tuo altro significativo, stai costruendo fiducia e, di conseguenza, intimità.

Parlare di cose dolorose consente a entrambi di creare una base interattiva e co-dipendente per la tua relazione, che ti renderà ancora più felice e più sano come coppia.

10) Impara a lasciare andare le cose

Fissare attivamente la tua relazione può darti i migliori risultati. Ma a volte, provare troppo costantemente può solo portare al burnout.

A volte, la risposta migliore non è una replica, un'opinione o una sfida, ma un semplice 'Sì, ti amo. Mi dispiace.'

Alla fine della giornata, dovresti essere in grado di ingoiare il tuo orgoglio, soprattutto se lo stai preservando a spese dei sentimenti del tuo partner.

Nessuno di voi dovrebbe sentirsi non amato e non curato. A volte, l'unica cosa di cui una relazione ha bisogno per continuare non è un generoso gesto di affetto ma un silenzio totale e totale.